Agasicle frase #350327

Agasicle 2
re di Sparta
„Voglio avere come maestri quelli che mi piacerebbe fossero miei padri. (citato in Plutarco, Apophthegmata Laconica, 208 B; traduzione di Giuseppe Zanetto, Adelphi, 1996, ISBN 978-88-459-1208-5)“

Frasi di Agasicle

2   0

Agasicle

Agasicle è stato un re di Sparta della dinastia Euripontide.

Secondo Pausania succedette al padre Archidamo I e fu il padre del successore Aristone.

Pausania afferma che durante tutto il suo regno Sparta fu in pace. Erodoto ricorda invece che sotto il regno di Agasicle e Leonte , gli Spartani furono sconfitti nella guerra contro Tegea e vinsero tutte le altre guerre .


„Voglio avere come maestri quelli che mi piacerebbe fossero miei padri. (citato in Plutarco, Apophthegmata Laconica, 208 B; traduzione di Giuseppe Zanetto, Adelphi, 1996, ISBN 978-88-459-1208-5)“

„Se governi i cittadini come un padre fa con i figli. (citato in Plutarco, Apophthegmata Laconica, 208 B; traduzione di Giuseppe Zanetto, Adelphi, 1996, ISBN 978-88-459-1208-5)“