Frasi di Alessandro Ghebreigziabiher

Alessandro Ghebreigziabiher foto

3   0

Alessandro Ghebreigziabiher

Data di nascita: 20. Maggio 1968

Alessandro Ghebreigziabiher è uno scrittore e attore teatrale italiano.


„"Sono il futuro dei miei", pensa il bambino. Le parole si mescolano ad orgoglio e commozione, gioia e fierezza. E chi può essere così ingenuo da pensare di poterlo fermare? (da Il dono della diversità)“

„Sono nato in mezzo tra due sud. Quello d'Italia, Napoli, e quello del mondo, l'Africa. Quindi tra due colori, tra un nome e un cognome così diversi. Sono nato lì, su quella linea di confine, e da allora ho vissuto camminando su una corda immaginaria, sospeso su un mondo bisognoso di riconoscere e di riconoscersi. (da Tramonto)“

„Il mio nome è memoria. Sono la vostra più preziosa amica. Sono la buca in cui non ricadere e la strada sbagliata da non imboccare la seconda volta. Posso essere la vostra più temibile nemica. Perché sono l'occhio che fotografa la vostra vergogna nel buio di una stanza. (da Il dono della diversità)“