Frasi di Antonietta Potente

Antonietta Potente foto

6   4

Antonietta Potente

Data di nascita: 31. Agosto 1958

Antonietta Potente è una teologa e religiosa italiana.

Frasi Antonietta Potente


„Le democrazie capitaliste hanno rivestito e quindi contenuto e mutilato, i corpi inquieti in danza di liberazione. (Raccogliere i frammenti. Dalla teologia missionaria alla teologia contestuale, Antarem, Roma 1996, pag. 51)“

„Il primo atto mistico politico è imparare a scrivere. (Qualcuno continua a gridare. Per una mistica politica, La meridiana, Molfetta 2008, p. 50)“


„Le comunità ad un certo punto si bloccano nel loro cammino, perché danno più valore a ciò che hanno raggiunto invece di dare possibilità a cio che deve ancora nascere. (La fede. Semplicemente appoggiarsi alla profondità della vita, Icone, Roma 2006, pag. 32)“

„L'umanità e la creazione hanno solo una vocazione, diventare casa. (La religiosità della vita. Una proposta alternativa per abitare la storia, Icone, Roma 2003, pag. 116)“

„La fede non serve per essere arroganti di fronte a quelli che non l'hanno o che l'hanno in altro modo, ma serve "per entrare dentro" e scoprire che la vita ha dimensioni più profonde di quelle che possiamo percepire superficialmente. (La fede. Semplicemente appoggiarsi alla profondità della vita, Icone, Roma 2006, pag. 20-21)“

„La Trinità è l'intuizione dei primi cristiani per superare ogni sterile dualismo e dicotomia. (Congresso "Il Dio delle Culture", Salamanca, Ottobre 2010)“