Frasi di António Vieira

António Vieira foto

7   1

António Vieira

Data di nascita: 6. Febbraio 1608
Data di morte: 18. Luglio 1697

Padre António Vieira è stato un gesuita, missionario e scrittore portoghese.

Frasi António Vieira


„[... ] Vi sembra bene, Signore, vi sembra bene questo? Che affliggiate e opprimiate me che sono servo vostro e gli empi, i nemici vostri, li favoriate e aiutiate? Vi sembra bene che siano essi resi prosperi e assistiti dalla vostra provvidenza, e noi gli abbandonati dalla vostra mano? Noi i dimenticati dalla vostra memoria? Noi l'esempio dei vostri rigori? Noi la spoglia della vostra ira? Tanto poco è l'espatriare per voi e lasciare tutto? Tanto poco è patire fatiche, stenti, e gli scherni che ad esse conseguono, per amor vostro? Non ha più merito la fede? Non ha più valore la pietà? Non vi è più gradita la perseveranza? Allora, se c'è tanta differenza fra noi, sebbene cattivi, e quei perfidi, perché aiutate loro e sfavorite noi? Nunquid bonum tibi videtur: A voi che siete la bontà stessa, sembra bene questo?“

„Anticamente si convertiva il mondo; oggi perché non si converte nessuno? Perché oggi si predicano parole e pensieri; anticamente si predicavano parole e opere. Parole senza opere sono sparo senza palla, tuonano, ma non feriscono. La fionda di David abbatté il gigante, non lo abbatté però con lo schiocco, ma con la pietra: Infixus est lapis in fronte ejus Perciò Cristo paragonò il predicatore al seminatore. Il predicare che è parlare si fa con la bocca; il predicare che è seminare si fa con la mano. Per parlare al vento bastano parole; per parlare al cuore sono necessarie opere.“


„L'Olanda vi darà i conquistatori apostolici che portino per il mondo gli stendardi della croce; l'Olanda vi darà i predicatori evangelici che seminino nelle terre dei barbari la dottrina cattolica e la irrighino con il proprio sangue; l'Olanda difenderà la verità dei vostri Sacramenti e l'autorità della Chiesa Romana; l'Olanda edificherà templi, l'Olanda innalzerà altari, l'Olanda consacrerà sacerdoti e offrirà il sacrificio del vostro Santissimo Corpo; l'Olanda, infine, vi servirà e venererà tanto religiosamente come ad Amsterdam, Meldeburgo e Flessinga e in tutte le altre colonie di quel freddo e allagato inferno si sta facendo tutti i giorni.“

„Apprendiamo dal cielo lo stile della disposizione, e anche quello delle parole. Come devono essere le parole? Come le stelle. Le stelle sono molto distinte e molto chiare. Così deve essere lo stile della predica; molto distinto e molto chiaro. E non temiate per questo che lo stile sembri basso; le stelle sono molto distinte, e molto chiare, e altissime.“

„Infine, perché i predicatori sappiano come devono predicare e gli ascoltatori chi devono ascoltare, termino con un esempio del nostro Regno e quasi dei nostri tempi. Predicavano a Coimbra due famosi predicatori, entrambi molto celebri per i loro scritti; non ne dico il nome perché devo differenziarli. Si accese una disputa fra alcuni dottori dell'Università su quale dei due fosse il predicatore più grande e poiché non c'è giudizio senza inclinazione, gli uni dicevano questo, gli altri quello. Ma un professore che fra essi aveva maggior autorità concluse in questo modo: «Fra due uomini così grandi non oso interporre giudizio; dirò solo una differenza che sperimento sempre: quando ascolto uno, esco dal sermone molto soddisfatto del predicatore; quando ascolto l'altro esco molto insoddisfatto di me.»Con questo ho concluso.“

„Ma visto che, Signore, così volete e ordinate, fate secondo che vorrete. Consegnate agli Olandesi il Brasile, consegnate loro le Indie, consegnate loro la Spagna (che non sono meno pericolose le conseguenze del Brasile perso), consegnate loro quanto abbiamo e possediamo (come già consegnaste loro tanta parte), mettendo nelle loro mani il mondo; e noi, i Portoghesi e gli Spagnoli, lasciateci, ripudiateci, disfateci, finiteci. Ma dico solo e ricordo a Vostra Maestà, Signore, che questi stessi che ora sfavorite e gettate via da voi, può darsi che un giorno li vogliate e non li abbiate.“

„Non argomento più, Signore, con quello che dirà la Terra e gli uomini, ma con quello che dirà il Cielo e lo stesso Sole. Quando Giosuè comandò che si fermasse il Sole, le parole della lingua ebraica con cui gli parlò furono non «che si fermasse», ma «che tacesse»: Sol tace contra Gabaon? Infine, benignissino Gesù, vero Giosuè e vero Sole, sia l'epilogo e la conclusione di tutte le nostre ragioni il vostro stesso nome: Propter nomen tuum. [... ] Se siete Gesù, che significa Salvatore, siate Gesù e Salvatore nostro. Se siete Sole e Sole di giustizia, prima che tramonti quello di questo giorno, deponete i rigori della vostra.“