Citazioni di Charles M. Schulz

Charles M. Schulz foto

111   70

Charles M. Schulz

Data di nascita: 26. Novembre 1922
Data di morte: 12. Febbraio 2000

Charles Monroe Schulz è stato un fumettista statunitense, conosciuto in tutto il mondo per aver creato le strisce dei Peanuts.


„Lucy: Lo sai cos'è l'amore?
Schroeder: Amóre, s. m. sentimento di affetto vivo, trasporto dell'animo verso una persona o una cosa; profonda tenerezza; devozione.
Lucy: Sulla carta è bravissimo... (4 novembre 1969)“

„Ho fatto il vaccino per la polio e gli orecchioni... E poi... vediamo... cos'ho fatto dopo? Ah, sì, poi ho fatto quello per la scarlattina, la pertosse e il morbillo... Poi sono caduto dalle scale! (14 maggio 1956)“


„Schroeder: Non ti sposerei a meno che non fossi l'ultima ragazza sulla terra!
Lucy: Hai detto "neanche se" o "a meno che"?
Schroeder: Lo ammetto, ho detto "a meno che"...
Lucy: SPERANZA! (18 luglio 1959)“

„[Scrivendo un racconto a macchina] Subito dopo aver vinto il torneo di golf, egli fu intervistato alla TV. – Questo è il momento più emozionante della mia vita! – disse. – Ti ho visto in TV, – gli disse sua moglie. – Credevo che il momento più emozionante della sua vita fosse quando ci siamo sposati. – Al torneo successivo, egli non riuscì a qualificarsi. (4 aprile 1974)“

„Shermy: Gli adulti mi chiedono sempre cosa farò da grande... Come facciamo a saperlo? Tu sai cosa sarai da grande, Charlie Brown?
Charlie Brown: Certo. Sarò solo! (31 gennaio 1956)“

„[Guardando il cielo stellato] Lucy: Non trovi che le stelle siano rilassanti, Charlie Brown?
Charlie Brown: Uh, huh.
Lucy: Dicono che, se le osservi abbastanza a lungo, tutti i tuoi problemi sembreranno così insignificanti da scomparire...
Charlie Brown: Cosa vuoi che faccia, che stia qui per il resto dei miei giorni?! (25 marzo 1958)“

„[Durante una "seduta psichiatrica"] Lucy: A volte sento che non comunichiamo. Tu, Charlie Brown, sei una "palla fuori" nel lungolinea della vita! Sei nell'ombra della tua stessa porta... sei un "liscio"... sei tre putt al diciottesimo green... sei uno split 7-10 nella decima frazione... un set perduto a zero! Hai buttato canna e mulinello nel lago della vita... Un tiro libero sbagliato, un ferro nove ciccato e un terzo strike chiamato! Capisci? Sono stata chiara?
Charlie Brown: ASPETTA FINO AL PROSSIMO ANNO! (30 marzo 1969)“

„Piperita Patty: Oggi a scuola ho imparato una cosa. Ho fatto domanda per chitarra folk, programmazione di computer, pittura su vetro, calzoleria e un seminario sugli elementi naturali. Mi hanno dato ortografia, storia, aritmetica e un corso di ricamo.
Roy: Allora cos'hai imparato?
Piperita Patty: Ho imparato che quello che chiedi e quello che ottieni sono due cose diverse. (10 novembre 1969)“


„Lucy: Perché piove sempre quando io voglio fare qualcosa?
Linus: Veramente non è proprio così, ti sembra soltanto perché adesso sei seccata e ti dimentichi di tutte le belle giornate che abbiamo avuto quando...
Lucy: PERCHÉ PIOVE SEMPRE QUANDO VOGLIO FARE QUALCOSA?!
Linus: Sei una persona molto sfortunata... (20 novembre 1969)“

„[Piperita Patty è costretta per via del regolamento scolastico a non mettere i sandali] Piperita Patty: Guarda, Franklin... Ho su le scarpe! Ho imparato che è inutile battersi contro le autorità, l'esercito e i regolamenti scolastici.
Franklin: Già, è proprio inutile.
Piperita Patty: Sono delle belle scarpe, ma rimpiango i miei sandali... Snif!
Franklin: Io so solo questo: una regola che fa piangere una bambina dev'essere una cattiva regola! (2 febbraio 1970)“

„Sicurezza è avere un cassetto pieno di calze di lana! (7 ottobre 1966)“

„Non mi va di affrontare i problemi di petto. Penso che il modo migliore per risolvere i problemi sia evitarli. Questa è una mia filosofia ben definita... Nessun problema è tanto grande o complicato che non gli si possa sfuggire! (27 febbraio 1963)“


„Penso di aver paura di essere felice perché, ogni volta che lo sono, succede qualcosa di brutto.“

„A volte la notte me ne sto sveglio a chiedermi: "Dove ho sbagliato?". Poi una voce mi dice: "Questo prenderà ben più che una notte". (15 luglio 1994)“

„Tutte le lacrime vanno baciate via. (31 gennaio 1970)“

„A volte, se sei depresso, non vorresti fare niente. Tutto quel che vuoi fare è appoggiare la testa al braccio, e guardare nel vuoto. A volte puoi andare avanti così per ore. Se sei eccezionalmente depresso, devi perfino cambiare braccio. (25 marzo 1980)“

Mostrando 1-16 citazioni un totale di 111 citazioni