Frasi di Clive Staples Lewis

Clive Staples Lewis foto

70   18

Clive Staples Lewis

Data di nascita: 29. Novembre 1898
Data di morte: 24. Novembre 1963
Altri nomi: C.S. Lewis

Clive Staples Lewis, in breve C. S. Lewis , è stato uno scrittore e filologo britannico.

Fu docente di lingua e letteratura inglese all'Università di Oxford. In quella sede divenne amico di Tolkien, col quale, insieme anche a Charles Williams ed altri, fondò il circolo informale di discussione letteraria degli Inklings.

È noto al grande pubblico principalmente come autore del ciclo di letteratura fantastica Le cronache di Narnia.

Frasi Clive Staples Lewis


„Amare significa, in ogni caso, essere vulnerabili. Qualunque sia la cosa che vi è cara, il vostro cuore prima o poi avrà a soffrire per causa sua, e magari anche a spezzarsi. Se volete avere la certezza che esso rimanga intatto, non donatelo a nessuno, nemmeno a un animale. Proteggetelo avvolgendolo con cura con passatempi e piccoli lussi; evitate ogni tipo di coinvolgimento; chiudetelo col lucchetto nello scrigno, o nella bara, del vostro egoismo. Ma in quello scrigno (al sicuro, nel buio, immobile, sotto vuoto) esso cambierà: non si spezzerà; diventerà infrangibile, impenetrabile, irredimibile. (p. 111)“

„Una risposta, fin troppo facile, è che Dio sembra assente nel momento del nostro maggior bisogno appunto perché non esiste. Ma allora perché sembra così presente quando noi, per dirla con franchezza, non Lo cerchiamo? (p. 13)“


„Il marchio della perfetta amicizia non è il fatto di essere pronti a prestare aiuto nel momento del bisogno, ma il fatto che, una volta dato questo aiuto, nulla cambia. (p. 92)“

„Un amico conosce la melodia del nostro cuore e la canta quando ne dimentichiamo le parole.“

„Vi fu un tempo in cui facevi domande perché cercavi risposte, ed eri felice quando le ottenevi. Torna bambino: chiedi ancora.“

„È nostra arroganza definire «maschili» la schiettezza, la lealtà e la cavalleria quando la vediamo in una donna; è loro arroganza descrivere come «femminili» la sensibilità, il tatto o la dolcezza in un uomo. (p. 58)“

„Le storie migliori sono quelle che vengono tramandate, e accettate per quello che sono. (p. 40)“

„Chi non riesce a concepire l'amicizia come un affetto reale, ma la considera soltanto un travestimento, o una rielaborazione, dell'eros, fa nascere in noi il sospetto che non abbia mai avuto un amico. (p. 81)“


„Neanche per un istante metterei mai in discussione che è all'affetto che siamo debitori dei nove decimi della felicità salda e duratura di cui ci è dato godere nell'arco della nostra esistenza terrena. (p. 73)“

„Alla mia venuta in questo mondo mi avevano (tacitamente) avvertito di non fidarmi mai di un papista e (apertamente) al mio arrivo alla facoltà di inglese di non fidarmi mai di un filologo. Tolkien era l'uno e l'altro.“

„Il coraggio, non è semplicemente una delle virtù, ma la forma di ogni virtù quando giunge alla prova, vale a dire, nel punto della più alta realtà.“

„Ci sono due tipi di persone, coloro che dicono a Dio: Sia fatto il tuo volere; e coloro a cui Dio dice: Va bene, allora hai fatto a tuo modo.“


„L'umanità non passa attraverso fasi come fa il treno quando passa di stazione in stazione: siamo vivi e abbiamo il privilegio di muoverci spesso senza mai lasciare niente indietro.“

„Gli amanti mortali devono cercare di non rimanere al primo passo; perché l'eterna passione è il sogno di una prostituta e da esso ci svegliamo disperati.“

„Nessuno mi ha mai detto che il rimpianto si sente come la paura.“

„Lo Stato moderno esiste non per proteggere i nostri diritti, ma per farci del bene o per renderci buoni.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 70 frasi