Frasi di Dario Argento

Dario Argento foto

7   0

Dario Argento

Data di nascita: 7. Settembre 1940

Dario Argento è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano.

Cineasta noto internazionalmente, in particolar modo in Francia e Stati Uniti , è soprannominato maestro del brivido, avendo dedicato al cinema thrilling quasi tutta la propria produzione. Tra i suoi lavori più noti la Trilogia degli animali, Profondo rosso e la saga de Le tre madri.

Fin dagli esordi Argento trasfonde nelle sue opere le proprie paure, concentrandosi sui meccanismi della suspense e del terrore, in particolare nei primi film, capostipiti del giallo all'italiana.



„Non c'è nulla di gratuito per quanto riguarda i miei film.“

„Quando l'amore sta per finire lo sai, chi resiste lo fa per egoismo. Quando finisce un legame provo un senso di euforia, la vita riparte.“


„Ho voglia di raccontare le cose assurde che abbiamo dentro di noi, la bellezza, ma anche la bruttezza degli uomini.“

„Con la stessa idea Antonioni ha fatto venti film.“

„Tutta quest'ansia di verbalizzare non la capisco. Sei davanti al Taj Mahal e che dici all'altro? "Bellissimo". C'è bisogno? Meglio godersi quella visione da solo, senza commenti.“

„La vita nel profondo è completamente diversa da quella di superficie e presenta aspetti misteriosi e terrorizzanti.“

„È il mondo del cinema che mi interessa. Nel mezzo di una scena inventata da me c'è una citazione, un parallelo con una scena che ho già visto, può provenire indifferentemente dall'espressionismo tedesco o dal cinema sperimentale. (dall'intervista di Gabrielle Lucantonio, Dario Argento, la televisione si tinge di nero, Il Manifesto, 20 luglio 2005)“