Frasi di Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore argentino, di ruolo centrocampista e attaccante, capitano della Nazionale argentina di calcio vincitrice del Mondiale del 1986.

È considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i ... Più

Se uno dopo essere andato via dice che è stato doloroso, allora non è stato doloroso. Non serve a niente dire questo. Higuaín ha sbagliato a tramare alle spalle della società e dei napoletani. Se fosse andato alla Juve in modo pulito non sarebbe stato odiato dai napoletani. Un giocatore che fa 36 gol è normale sia voluto da tutti, ma ci sono modi e modi per andar via.
Diego Armando Maradona


Fra Zeman e Eriksson, scelgo quest'ultimo: umanamente vince dieci a zero. [... ] Il mister giallorosso non mi piace, ha infangato giocatori di grande valore come Ferrara e Vialli senza averne le prove. E poi, scusatemi, lui non vive di calcio? E allora perché sputare nel piatto dove mangi?
Diego Armando Maradona


Tornerò per vincere su tutti i campi italiani ed europei: voglio portare a Napoli la Coppa dei Campioni, l'unico trofeo che mi manca, per il resto ho vinto tutto.
Diego Armando Maradona


Sono risultato positivo per cocaina di proposito, l'ho fatto perché volevo andar via da Napoli.
Diego Armando Maradona


Carlitos sente la maglia, è il giocatore del popolo. Non è morto, è stato ucciso.... Ha litigato con Grondona e Bilardo e l'hanno fatto fuori dall'Argentina.
Diego Armando Maradona


D'ora in avanti ricorderò sempre i bei momenti trascorsi qui da voi e non dimenticherò che devo ritornare per ripagarvi di tutto ciò. Mi piacerebbe diventare 'il padrino' del calcio cubano.
Diego Armando Maradona


Fischiare l'inno è da ignoranti. So che mi aspetta un anno molto duro, ma i napoletani sapranno difendermi.
Diego Armando Maradona


Non ci ripenserò [... ] il mio ritiro dalla Selección è davvero ufficiale.
Diego Armando Maradona


Se sono favorevole ai controlli? Ci mancherebbe altro! Solo che li estenderei ai dirigenti delle squadre di calcio, perché bastano quattro sconfitte di seguito, ed ecco che subito entrano negli spogliatoi per ordinare agli allenatori di somministrare ai giocatori dosi da cavallo. Avete capito a che punto siamo arrivati? Se poi mi chiedete se ho avuto esperienze personali a proposito, vi rispondo di no. Il mio è stato soltanto un problema personale, lo conosce tutto il mondo.
Diego Armando Maradona


Para los que no creyeron, con el perdòn de las damas, que la chupen, y que la sigan chupando.
Diego Armando Maradona


Nemmeno il Brasile che vinse la Coppa del mondo nel 1970 avrebbe rimontato da 0-3.
Diego Armando Maradona


Con il Napoli è davvero finita. Io continuo ad andare d'accordo con Moggi, ma non con il presidente Ferlaino: quindi non torno. Moggi è una persona eccezionale, Ferlaino no.
Diego Armando Maradona


Mi auguro che torni quello di una volta, le ginocchia lo condizionano, si è notato da come tirava contro Kahh nel primo tempo. Movimenti innaturali, dettati dalla paura e da tutto quello che ha passato. Se recupera, potrà essere "the best" nel 2006. Oggi non lo è. Al massimo, lo si può premiare per il cuore e per il coraggio.
Diego Armando Maradona


Son tornato per la città e per i tifosi.
Diego Armando Maradona


Se prima avevo detto che la Fifa mi aveva tagliato le gambe, adesso dico che mi ha finito di tagliare il corpo. La mia squalifica è ingiusta: un comportamento da famiglia mafiosa.
Diego Armando Maradona


Vale la felicità di chi lo guarda [... ]
Diego Armando Maradona


Mostrando 33-48 frasi un totale di 104 frasi

Circa l'autore - Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona foto

104   41

Data di nascita: 30. Ottobre 1960

Diego Armando Maradona è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore argentino, di ruolo centrocampista e attaccante, capitano della Nazionale argentina di calcio vincitrice del Mondiale del 1986.

È considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi e da alcuni il migliore in assoluto.

Ha partecipato a quattro edizioni dei Mondiali: 1982, 1986, 1990, 1994, andando a segno nelle edizioni del 1982, 1986 e 1994 . I suoi 91 incontri e 34 reti con la Nazionale argentina costituirono due record, successivamente battuti. La federazione calcistica dell'Argentina gli ha assegnato il titolo di "miglior calciatore argentino di sempre" nel 1993.

Noto anche come El Pibe de Oro , ha militato nell'Argentinos, nel Boca Juniors, nel Barcellona, nel Napoli, nel Siviglia e nel Newell's Old Boys in una carriera da professionista più che ventennale. Alla fine del 2000 è risultato primo in un sondaggio popolare condotto sul web e indetto dalla FIFA come miglior calciatore del secolo con una percentuale schiacciante: il 53,6% dei voti, la maggioranza assoluta; Maradona condivide il titolo con Pelé, scelto invece dai "grandi elettori" della FIFA. Il suo gol realizzato contro la Nazionale inglese nei quarti di finale del Mondiale 1986 è considerato il gol del secolo. Fu eletto calciatore dell'anno nel 1986 dalla rivista inglese World Soccer e occupa la seconda posizione, alle spalle di Pelé, nella speciale classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata dalla stessa rivista. In una votazione tenutasi nel 2000 per l'IFFHS a cui hanno partecipato giornalisti ed ex-calciatori, Maradona è risultato il 5° miglior giocatore del XX secolo. Nel 2012 viene premiato come Miglior Calciatore del Secolo ai Globe Soccer Awards e nel 2014 entra a far parte della Hall of Fame del calcio italiano tra i giocatori stranieri.

Non entrò mai nelle graduatorie del Pallone d'oro in quanto i regolamenti fino al 1995 vietavano il premio a giocatori di nazionalità extraeuropea. Nel 2002 è stato inserito nella FIFA World Cup Dream Team, selezione formata dai migliori undici giocatori della storia dei Mondiali, ottenendo, tra gli undici della squadra ideale, il maggior numero di voti, davanti a Pelé, secondo, e Zidane, terzo.

Ritenuto una delle figure più controverse della storia del calcio, fu sospeso due volte per positività a test antidoping: nel 1991 e nel Mondiale 1994 . Dopo il suo ritiro ufficiale dal calcio nel 1997, ha subito un aumento eccessivo di peso e le conseguenze della dipendenza dalla droga, dalla quale si è liberato dopo lunghi soggiorni in centri di disintossicazione. Successivamente è stato inserito da Pelé nel FIFA 100, la lista dei 125 migliori calciatori viventi divulgata il 4 marzo 2004, in occasione del centenario della federazione ed è diventato nel 2005 una star della TV argentina con il suo show La Noche del 10. Nonostante la poca esperienza nel ruolo, nel novembre 2008 è stato nominato CT dell'Argentina con il compito di condurre la Nazionale nelle qualificazioni per i Mondiali del 2010, obiettivo infine raggiunto nell'ottobre 2009.

Autori simili

Matías Almeyda foto
Matías Almeyda 4
allenatore di calcio e ex calciatore argentino 1979
Diego Simeone foto
Diego Simeone 9
allenatore di calcio e ex calciatore argentino 1970
Jorge Valdano foto
Jorge Valdano 45
dirigente sportivo, allenatore di calcio e ex calciatore... 1955
Brian Clough foto
Brian Clough 43
calciatore e allenatore di calcio inglese 1935 – 2004
Umberto Caligaris foto
Umberto Caligaris 1
allenatore di calcio e calciatore italiano 1901 – 1940
José Mourinho foto
José Mourinho 207
allenatore di calcio e calciatore portoghese 1963
Nereo Rocco foto
Nereo Rocco 12
allenatore di calcio e calciatore italiano 1912 – 1979
Giovanni Trapattoni foto
Giovanni Trapattoni 110
allenatore di calcio ed ex calciatore italiano 1939
Claudio Ranieri foto
Claudio Ranieri 34
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1951
Eugenio Fascetti foto
Eugenio Fascetti 6
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1938