Frasi di Edmondo De Amicis

Edmondo De Amicis foto

47   10

Edmondo De Amicis

Data di nascita: 21. Ottobre 1846
Data di morte: 12. Marzo 1908
Altri nomi: Edmundo de Amicis

Edmondo De Amicis è stato uno scrittore e insegnante italiano.

È conosciuto per essere l'autore del romanzo Cuore, uno dei testi più popolari della letteratura mondiale per ragazzi.

Frasi Edmondo De Amicis

„L'educazione d'un popolo si giudica innanzi tutto dal contegno ch'egli tien per la strada. Dove troverai la villania per le strade, troverai la villania nelle case. (padre di Enrico: Febbraio: La strada)“

„Pare che li faccia tutti eguali e tutti amici la scuola. (Marzo, I parenti dei ragazzi; 2001, p. 162)“


„E pronuncia sempre con riverenza questo nome – maestro – che dopo quello di padre, è il più nobile, il più dolce nome che possa dare un uomo a un altro uomo. (padre di Enrico: Dicembre: Gratitudine)“

„Il destino di molti uomini dipese dall'esserci o non esserci stata una biblioteca nella loro casa paterna. (da Pagine sparse)“

„[L'esperanto] Sarà di immensa utilità per tutti gli uomini. (citato nella rivista L'Esperanto, 1917)“

„L'uomo che pratica una sola classe sociale, è come lo studioso che non legge altro che un libro. (padre di Enrico: Aprile: Gli amici operai)“

„Forse i deboli non si fortificano leggendo il Cuore, ma i forti diventano generosi. Non si raggiunge qualche efficacia nel combattere la crudeltà e l'egoismo che sono nella nostra natura, e che appaiono, malgrado la nostra viltà, nei fanciulli e negli adulti, se non eccitando insistentemente le nostre facoltà di emozione sociale, già così scarse, i nostri impulsi di tolleranza e di fratellanza. (Giovanni Cena)“

„Non può esservi stato al mondo un popolo più fiero della sua storia che il popolo spagnuolo. (libro Spagna)“


„La vita per sè sola è un supplizio per noi, che non possiamo stare un’ora senza far nulla, senza distrarci, senza affannarci a cercare divertimenti? Abbiamo paura di noi stessi? Abbiamo qualche cosa dentro che ci tormenta? (libro Marocco)“

„Fez non è più che una enorme carcassa di metropoli abbandonata in mezzo all’immenso cimitero del Marocco. (libro Marocco)“

„È una delle più dolorose conseguenze d'un bel viaggio questa di trovarsi ad avere nella mente una folla di belle immagini e nel cuore un tumulto di grandi affetti, e non potere, non sapere esprimerne che una sì piccola parte! (libro Spagna)“

„Chi non ha visto piovere a Londra, non ha visto Londra. (libro Ricordi di Londra)“


„Mi parve che tra me e casa mia si fossero già stese le onde del mare, e alzate le cime dei Pirenei; ma benché da tanto tempo aspettassi quel giorno con impazienza febbrile, non ero punto allegro. (libro Spagna)“

„Coraggio... piccolo soldato dell'immenso esercito. I tuoi libri sono le tue armi, la tua classe è la tua squadra, il campo di battaglia è la terra intera, e la vittoria è la civiltà umana. (libro Cuore)“

„Una casa senza libri è come un giardino senza fiori.“

„E bada che se non conserverai queste amicizie, sarà ben difficile che tu ne acquisti altre simili in avvenire, delle amicizie, voglio dire, fuori della classe a cui appartieni: e così vivrai in una classe sola, e l’uomo che pratica una sola classe sociale, è come lo studioso che non legge altro che un libro. (libro Cuore)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 47 frasi