Frasi di Ernest Hemingway pagina 3

„Sono persuaso che tutta la gente che sorge a profittare della guerra e aiuta a provocarla dovrebbe essere fucilata il giorno steso che incomincia a farlo da rappresentanti accreditati dei leali cittadini che la combatteranno. (Ernest Hemingway, in Prefazione, Arnoldo Mondadori 1992)“

„Madrid è una città di montagna e ha un clima montano. Ha quell'alto cielo spagnuolo terso che fa parer sentimentale il cielo italiano. Il caldo e il freddo vanno e vengono rapidamente. (1973, pag. 94)“


„Non era che un vigliacco e quella era la maggior sfortuna che un uomo potesse avere.“

„È più facile vivere sotto un regime che combatterlo.“

„Se sei abbastanza fortunato di aver vissuto a Parigi da giovane, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, sarà con te, perché Parigi è una Festa mobile.“

„Madrid è il luogo dove s'impara a capire. Madrid uccide la Spagna.“

„Prima che mia moglie si preparasse per andare a teatro, ho trascorso con lei lunghe ore in Città Alta [a Bergamo]. Ci siamo fermati lassù anche per il pranzo, a me piace molto, in particolare, la polenta e uccelli...“

„Era impossibile salutare gli stranieri come gli italiani senza sentirsi imbarazzati. Il saluto italiano non si è mai potuto esportare. (p. 28)“


„Non c'è rimedio a niente nella vita.“

„No. È il grande inganno, la saggezza dei vecchi. Non diventano saggi. Diventano attenti.“

„Ma avere un cuore da bambino non è una vergogna. È un onore. Un uomo deve comportarsi da uomo. Deve sempre combattere, preferibilmente e saggiamente, con le probabilità a suo favore, ma in caso di necessità deve combattere anche contro qualunque probabilità e senza preoccuparsi dell'esito. Deve seguire i propri usi e le proprie leggi tribali, e quando non può, deve accettare la punizione prevista da queste leggi. Ma non gli si deve dire come un rimprovero che ha conservato un cuore da bambino, un'onestà da bambino, una freschezza e una nobiltà da bambino.“

„È piú facile vivere sotto un regime che combatterlo. (cap. XXXIV, 1969, p. 391)“


„Come può un uomo scrivere cosí male, cosí spaventosamente male, e comunicarti delle sensazioni cosí profonde? (Evan Shipman ai Lilas; p. 162)“

„[Su Mussolini] C'è qualcosa che non va [... ] in un uomo che porta le ghette bianche con una camicia nera.“

„A rifletterci bene, i migliori sono sempre allegri." È molto meglio essere allegri, ed è anche il segno di qualche cosa: è come avere l'immortalità mentre si è ancora vivi. Una cosa complicata. (cap. I, 1969, p. 21)“

„Quando si è vinti si diventa cristiani.“

Mostrando 33-48 frasi un totale di 115 frasi