Frasi di Franco Califano

Francesco Califano, più noto come Franco o Califfo o il Maestro , è stato un cantautore, paroliere, produttore discografico, poeta, scrittore e attore italiano.

Considerato uno dei cantautori più originali del panorama musicale italiano, durante la sua carriera ha pubblicato ... Più

Emozioni, il fiato corto e il cuore che batte a mille sono il vero significato dell'esistenza. (libro Il cuore nel sesso. Libro sull'erotismo, il corteggiamento e l'amore scritto da uno «pratico»)
Franco Califano


Quando si ama troppo si finisce per amare male, ci si blocca. Solo l'amante chiava a mestiere. (libro Il cuore nel sesso. Libro sull'erotismo, il corteggiamento e l'amore scritto da uno «pratico»)
Franco Califano


Il sesso non va d'accordo coi problemi. E l'amore è legato al sesso. Quindi la cambiale in questo caso rovina la coppia. (libro Il cuore nel sesso. Libro sull'erotismo, il corteggiamento e l'amore scritto da uno «pratico»)
Franco Califano


In amore, come nella vita, chi parte per primo vince due volte, ricordatevelo. (libro Il cuore nel sesso. Libro sull'erotismo, il corteggiamento e l'amore scritto da uno «pratico»)
Franco Califano


Confessare a una donna di essersi masturbati pensandola è uno dei complimenti più belli che esistono. (p. 82)
Franco Califano


La donna romana è un problema, ti scordi la libertà. La milanese è più facile... se bussi ti fa entrare, senza problemi. (dall'intervista a Niente di personale, La7, 25 ottobre 2010)
Franco Califano


Per noi romantici, che usciamo ancora da un film d' amore con gli occhi lucidi, com'è possibile guardare il cielo verso la sera senza commuoverci, inevitabile poi perdersi in un tramonto color porpora, non è dicembre che da i brividi, però far l'amore senza amore no, poeti noi col cuore grosso al tempo stesso sicuri e fragili.(Per noi Romantici, dall' album Ma Cambierà,1986)
Franco Califano


Mi manchi, ti telefono, ti scrivo, chiedo in giro di te, ma poi.... Ogni giorno è diverso ma poi, batte sempre il ricordo di noi, vado fuori mi stanco e poi, tento nuovi progetti, faccio strane esperienze ma poi, basta un attimo vuoto e ci sei. (da Ma poi)
Franco Califano


Non sei una santa, ne io Gesù, ci manca Giuda e poi la scena, ma c'è l'ultima cena, in miniatura noi due zitti, gli occhi persi dentro i piatti, già hai risolto il problema, mi hai dato tempo per cambiare, l'ho sciupato per giocare, pago io di persona, senza recriminare, finiamo di mangiare... io ti perdo, poi mi perdo. (da ti perdo 1979)
Franco Califano


Un'estate fa | non c'eri che tu | ma l'estate assomiglia a un gioco | È stupenda ma dura poco. (da Un'estate fa)
Franco Califano


Io piango, quanno casco nello sguardo | de' 'n cane vagabondo perché, | ce somijamo in modo assurdo, | semo due soli al monno. (da Io nun piango, 1977)
Franco Califano


Ma piango, io piango sulle nostre vite, | due vite violentate. | A noi, risposte mai ne abbiamo date, | ecco perché la sete... | lo piango, su tutto er tempo che ce resta | e me ce sento male. (da Io nun piango, 1977)
Franco Califano


.. Ma gli attimi d' amore, cuciti sopra il cuore, il mare quelli non li porta via.. (da Uomini di mare)
Franco Califano


N'amico nun ce stà, che me pò consolà sta sera, m'attacco a sta città, che s'è addormita già, da 'n' ora, cammino su de lei su stradi uguali a pelle scura, si poi se svejerà io certo nun je posso fa paura, Roma nuda, scusa si perdo lacrime pè strada, mal che vada fa finta che sò gocce de rugiada. (da Roma nuda brano del 1977)
Franco Califano


Se avessi sbagliato le volte che han detto, direi col coraggio che ho dentro "lo ammetto". Se mi vestissi da uomo pietoso, sarei meno odiato ma mi sentirei uno schifoso. Se fossi un ruffiano mischiato ai ruffiani... Ma vivo una vita che va come il vento, di ciò che faccio non mi pento, e passo il mio tempo scrivendo poesie, amando le mie malinconie, sogno le strade che portano al mare, chi è prigioniero invece muore, io sono un uomo che è stato tradito e per questo ora resto da solo, per certi pentiti per falsi poeti sarò solo.(da Solo)
Franco Califano


…In questa notte di pioggia fatta di schegge di luce, non senti il cuore che morde come una bestia feroce, e la memoria ubriaca riveste a festa la stanza coi vecchi fiori di campo e di affamata speranza. Ma noi che navighiamo sopra un vecchio relitto, chi pensava mai che fosse naufragato in un letto; questa roccia d'amore dopo tante ferite meritava il suo premio e non due vite finite. Appunti sull'anima, far l'amore al buio, non vedersi più... Star vicini impauriti come quaglie in un canneto, come rondini malate, non saper volare un metro…. (da Appunti sull'anima)
Franco Califano


Mostrando 33-48 frasi un totale di 49 frasi

Circa l'autore - Franco Califano

Franco Califano foto

49   71

Data di nascita: 14. Settembre 1938
Data di morte: 30. Marzo 2013

Francesco Califano, più noto come Franco o Califfo o il Maestro , è stato un cantautore, paroliere, produttore discografico, poeta, scrittore e attore italiano.

Considerato uno dei cantautori più originali del panorama musicale italiano, durante la sua carriera ha pubblicato 32 album e scritto complessivamente tra poesie e canzoni oltre 1 000 opere, oltre a numerosi testi per altri artisti, molti dei quali diventati vere e proprie hit piazzate in vetta alle classifiche italiane e internazionali.

Negli anni settanta e ottanta i media hanno posto spesso l'accento più su alcuni aspetti della sua vita privata che sulla sua vita artistica, a causa del suo stile di vita sregolato ed eccentrico e per alcune vicende giudiziarie che lo coinvolsero direttamente.

È tra gli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi con oltre 20 milioni di copie. Nella sua carriera ha collaborato con numerosi artisti come Mina, Mia Martini, Ornella Vanoni, Antonio Gaudino, Edoardo Vianello, Alberto Laurenti, Wilma Goich, Peppino di Capri, Ricchi e Poveri, Stefano Rosso, Jo Chiarello, Renato Zero, Loretta Goggi, Caterina Caselli, Donatella Rettore, E.J. Wright, Carla Vistarini, Umberto Bindi, Giampiero Artegiani, Michele Pecora, Francesco Nuti, Pippo Franco, Gabriella Ferri e Federico Zampaglione dei Tiromancino.

Autori simili

Roberto Vecchioni foto
Roberto Vecchioni 116
cantautore, paroliere e scrittore italiano 1943
Davide Van De Sfroos foto
Davide Van De Sfroos 15
cantautore, chitarrista e scrittore italiano 1965
Giovanni Lindo Ferretti foto
Giovanni Lindo Ferretti 59
cantautore e scrittore italiano 1953
Enrico Ruggeri foto
Enrico Ruggeri 120
cantautore, scrittore e conduttore televisivo italiano 1957
Erri De Luca foto
Erri De Luca 222
scrittore, traduttore e poeta italiano 1950
Francesco Masala 1
poeta, scrittore e saggista italiano 1916 – 2007
Silvio Pellico foto
Silvio Pellico 38
scrittore, poeta e patriota italiano 1789 – 1854
Giosue Carducci foto
Giosue Carducci 88
poeta e scrittore italiano 1835 – 1907
Filippo Tommaso Marinetti foto
Filippo Tommaso Marinetti 70
poeta, scrittore e romanziere italiano 1876 – 1944
Guido Ceronetti foto
Guido Ceronetti 202
poeta, filosofo e scrittore italiano 1927