Frasi di Georges Bernanos

Georges Bernanos foto

82   9

Georges Bernanos

Data di nascita: 20. Febbraio 1888
Data di morte: 5. Luglio 1948

Georges Bernanos è stato uno scrittore francese.

Frasi Georges Bernanos


„Gioire della gioia che si può trovare negli altri, è il segreto della felicità.“

„Un pensiero che non produce un'azione non è poi gran cosa, ed un'azione che non derivi da un pensiero non è proprio niente del tutto.“


„Fortunati coloro che possono ancora odiare! Il vero disprezzo consiste nel non dare valore più a niente.“

„Il desiderio di pregare è una preghiera stessa.“

„Una volta usciti dall'infanzia, occorre soffrire molto a lungo per rientrarvi. (da Pensieri, parole, profezie)“

„La speranza è un rischio da correre. È addirittura il rischio dei rischi. (da La libertà perché?)“

„Quel poco che ho fatto in questo mondo m'è sempre apparso in principio inutile, inutile sino al ridicolo, inutile sino al disgusto. Il demone del mio cuore si chiama "a che pro?.“

„Il più miserabile degli uomini viventi, anche se non crede più di amare, conserva ancora la possibilità d'amare. (libro Diario di un parroco di campagna)“


„Lo stato moderno non ha più nient'altro che diritti: non riconosce più i doveri.“

„È duro essere soli, più duro dividere la propria solitudine con degli indifferenti o degli ingrati.“

„L'uomo di questo tempo ha il cuore duro e la pancia sensibile. (libro I grandi cimiteri sotto la luna)“

„L'ottimismo è una falsa speranza ad uso dei vili e degli imbecilli.“


„La speranza è la più grande e la più difficile vittoria che un uomo possa ottenere sulla sua anima.“

„Si prega l'angelo trombettiere di suonare forte: il defunto è duro di orecchie.“

„Il primo segno di corruzione in una società che è ancora viva è che il fine giustifica i mezzi.“

„Che una guerra sia davvero giusta, nessuno, penso, saprebbe affermarlo prima della pace. Sono le paci giuste che fanno le guerre giuste.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 82 frasi