Frasi di Jean Anouilh

Jean Anouilh foto

29   0

Jean Anouilh

Data di nascita: 23. Giugno 1910
Data di morte: 3. Ottobre 1987

Jean Marie Lucien Pierre Anouilh fu un drammaturgo, regista teatrale e sceneggiatore francese.

Prolifico autore, Anouilh è noto per le sue riscritture moderniste di molti classici greci. È ricordato anche per le sue molteplici citazioni, spesso comiche, satiriche o irriealistiche.


„Chi vuole bene a qualcuno, trova sempre il modo di fare qualcosa per lui.“

„La differenza tra i ricchi e i poveri è che i ricchi si fanno pagare per tutto, mentre i poveri devono pagare per tutto. (libro I pesci rossi)“


„Si ha l'età dei propri soldi.“

„C'è l'amore. E poi c'è la vita, il suo nemico.“

„Sono sempre i nostri buoni sentimenti che ci fanno fare cose cattive.“

„Le cose sono meravigliose se tu le ami.“

„L'amore è, soprattutto, il dono di se stessi.“

„Mi piace la realtà. Sa di pane.“


„Tutte le guerre sono sante, vi sfido a trovare un belligerante che non creda di avere il cielo dalla sua parte.“

„L'uomo che io amo deve essere nobile e coraggioso, ma anche l'uomo che inganno.“

„Avrò un bell'ingannarmi e chiudere gli occhi con tutte le mie forze... Ci sarà sempre da qualche parte un cane randagio che mi impedisce di essere felice...“

„Anche la santità è una tentazione. (libro Becket)“


„Se tutti gli uomini fossero ginecologi, ci sarebbero molti meno crimini sessuali! (libro I pesci rossi)“

„La bellezza è una di quelle rare cose che non portano a dubitare di Dio.“

„L'amore è come la guerra: tutti e due sono preceduti da una dichiarazione.“

„Tutti pensano che Dio sia dalla loro parte. I ricchi e i potenti sanno che è così. (libro I pesci rossi)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 29 frasi