Frasi di Luc de Clapiers de Vauvenargues

Luc de Clapiers de Vauvenargues foto

77   1

Luc de Clapiers de Vauvenargues

Data di nascita: 6. Agosto 1715
Data di morte: 28. Maggio 1747
Altri nomi: Marchese di Vauvenargues, Luc de Vauvenargues, Luc Clapiers De Vauvenargues, Luc de Clapiers Vauvenargues, Luc de Clapiers, markíz z Vauvenargues, Luc De Clapiers

Luc de Clapiers, marchese di Vauvenargues , è stato uno scrittore, saggista e moralista francese.

Frasi Luc de Clapiers de Vauvenargues


„Il difficile non è essere intelligenti, ma sembrarlo. (1923)“

„La costanza è la chimera dell'amore. (1923)“


„È un errore creder di aver fatto fortuna quando non si sa goderne. (1923)“

„Non è nato per la gloria chi non conosce il valore del tempo. (1923)“

„I pigri hanno sempre voglia di far qualcosa. (1923)“

„Il commercio è la scuola della frode. (1923)“

„Chi è nato per obbedire obbedirebbe anche sul trono. (1923)“

„Per operare grandi cose, bisogna vivere come se non si dovesse mai morire. (1923)“


„Chi sa tutto soffrire può tutto osare. (1923)“

„La solitudine mette a dura prova la castità. (1923)“

„Le massime degli uomini scoprono il loro cuore.“

„La buona tavola è il primo vincolo della buona società. (1923)“


„Finisce col dire poche cose importanti, chi cerca di dirne sempre di importantissime. (1923)“

„Il pubblico non ha l'obbligo di essere grato alle persone senza talento della fatica che fanno a scrivere. (da Pensieri diversi)“

„Disprezziamo molte cose per non disprezzare noi stessi. (1923)“

„Come sono inutili anche i migliori consigli, quando le nostre stesse esperienze ci insegnano così poco!“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 77 frasi