Frasi di Lucio Anneo Seneca pagina 5

„È meglio imparare delle cose inutili che non imparare niente. (88, 45)“

„Dove ci porta la morte? Ci porta in quella pace dove noi fummo prima di nascere. La morte è il non-essere: è ciò che ha preceduto l'esistenza. Sarà dopo di me quello che era prima di me. Se la morte è uno stato di sofferenza, doveva essere così prima che noi venissimo alla luce: ma non sentimmo, allora, alcuna sofferenza. Tutto ciò che fu prima di noi è la morte. Nessuna differenza è tra il non-nascere e il morire, giacché l'effetto è uno solo: non essere.“


„Chi segua la sua strada ha sempre una meta da raggiungere, ma chi ha smarrito la retta via, va errando all'infinito. (lettera 16; 1975)“

„Di tempo non ne abbiamo poco, ne sprechiamo tanto. L'uomo grande non permette che gli si porti via neanche un minuto del tempo che gli appartiene.“

„Nessuno è obbligato a correre sulla via del successo. (22, 4)“

„Fa' ancora il nome di Tito Livio: ha, infatti, scritto anche dei dialoghi che si possono annoverare tra le opere di filosofia così come tra quelle di storia, e dei libri di argomento espressamente filosofico: cedo il passo anche a lui. (100, 9; 2000)“

„Una mano lava l'altra. (da Apokolokyntosis, IX, 6)“

„Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare. (lettera 71; 1975, pp. 458-459)“


„La vita è breve: evitiamo, dunque, programmi troppo estesi: ogni giorno, ogni ora ci mostra la nostra nullità e ricorda a noi smemorati, con qualche nuovo argomento, la nostra fragile natura. Allora noi, che facciamo programmi come se la nostra vita fosse eterna, siamo costretti a pensare alla morte. Si volge, infatti, ad attendere il futuro solo chi non sa vivere il presente. (libro L'arte di essere felici e vivere a lungo)“

„Un timoniere di valore continua a navigare anche con la vela a brandelli. (libro Lettere a Lucilio)“

„Il lavoro caccia i vizi derivanti dall'ozio. (56, 9)“

„I mali che fuggi sono in te. (104, 20)“


„La vita, senza una meta, è vagabondaggio. (95, 46)“

„In verità non è povertà, se è lieta; povero è non chi possiede poco, ma chi desidera di più. (2, 6; 2000)“

„Attraverso le asperità [si giunge] alle stelle.“

„La fortuna aiuta gli audaci, il pigro si ostacola da solo.“

Mostrando 65-80 frasi un totale di 174 frasi