Marshall McLuhan frase #153546

Marshall McLuhan foto
Marshall McLuhan 67
sociologo canadese 1918 – 1980
„Tutti i media hanno come primo fine quello di ammettere nella nostra vita percezioni artificiali e valori arbitrari.“

Frasi di Marshall McLuhan pagina 4

„L'ora della rabbia e della protesta é tipica dei primi stadi di ogni nuovo processo.“

„La moderna Cappuccetto Rosso, allevata a suon di pubblicità, non ha nulla in contrario a lasciarsi mangiare dal lupo.“


„La pubblicità è la più grande forma d'arte del ventesimo secolo.“

„La vita reale appare spesso un'imitazione dell'arte. Oggi, dell'arte del manifesto.“

„Oggi i modelli di eloquenza non sono i classici, ma le agenzie pubblicitarie.“

„Oggi il tiranno non governa più con il bastone o con il pugno di ferro ma, travestito da ricercatore di mercato, pascola il suo gregge sui sentieri della praticità e della comodità.“

„I deboli ed i confusi venerano le finte semplicità della franchezza brutale.“

„La stampa è la tecnologia dell'individualismo.“


„Parlare di libertà e mai di potere è il risultato di una diffusa confusione mentale.“

„I padroni dei media si sforzano sempre di dare al pubblico ciò che esso vuole perché sentono che il loro potere è nel medium e non nel messaggio o nel programma.“

„Il marchio del nostro tempo è la reazione contro i modelli imposti.“

„Oggi il futuro non è più pensato come migliore, ma come diverso: non è il futuro umano, ma l'anteprima dei modelli del prossimo anno.“


„Per l'uomo tribale, lo spazio era il mistero incontrollabile. Per l'uomo tecnologico, è il tempo a occupare lo stesso ruolo.“

„Le vere notizie sono le cattive notizie.“

„Non è libertà di ascolto la possibilità di accendere o spegnere la radio.“

„I soldi sono la carta di credito di un uomo povero.“

Mostrando 49-64 frasi un totale di 67 frasi