Frasi di Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri foto

34   2

Massimiliano Allegri

Data di nascita: 11. Agosto 1967

Massimiliano Allegri è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, tecnico della Juventus.

Durante la sua carriera da calciatore, ha giocato in Serie A con le maglie di Pisa, Pescara, Cagliari, Perugia e Napoli. Nel 2002 vince il campionato di Serie D con l'Aglianese, squadra nella quale conclude la sua carriera agonistica e inizia quella da allenatore.

Dopo aver guidato diverse squadre, nella stagione 2007-2008 porta per la prima volta nella sua storia il Sassuolo alla promozione in Serie B, vincendo nella medesima annata, oltre al campionato, anche la Supercoppa di Serie C1. Dal 2008 al 2010 allena il Cagliari in Serie A, raggiungendo la salvezza in due campionati e iniziando a segnalarsi come uno dei tecnici italiani più promettenti della sua generazione. È al Milan dal 2010 al 2014, conquistando in rossonero uno scudetto e una Supercoppa italiana . Dal 2014 è alla guida della Juventus, con cui vince due scudetti e due Coppe Italia consecutive assieme a una Supercoppa italiana , oltre a raggiungere la finale di UEFA Champions League 2014-2015.

A livello individuale, è stato eletto Panchina d'oro di Prima Divisione , due volte Panchina d'oro , due volte migliore allenatore AIC e insignito del Premio Nazionale Enzo Bearzot . È inoltre l'unico tecnico, nella storia del calcio italiano, ad aver conquistato un double nazionale per due stagioni consecutive.

Frasi Massimiliano Allegri


„Lo vogliono fare passare per scienza, invece non c'è un cavolo di niente di scientifico. È uno spettacolo, e lo spettacolo lo fanno gli artisti. Qui vogliono spoetizzare il calcio, soffocare la creatività: è questo l'errore più grande che stiamo facendo. Se togli la poesia, allora tanta vale giocarsela al computer.“

„Se l'autorevolezza di un allenatore deriva dall'urlare, io non ne ho. A me chi urla non trasmette niente, mentre ci sono persone che parlano piano e infondono sicurezza, anche timore. Ma il mondo della leadership è ancora tutto da scoprire, per noi allenatori. Una parola detta in un certo modo può cambiare le cose. Forse è in questo campo che si può sorprendere.“


„La pagina dell'Heysel è una delle pagine più buie del calcio e purtroppo della Juve, che ha visto morire 39 suoi tifosi quella folle sera a Bruxelles. Purtroppo da allora qualcosa è stato fatto, qualcuno ha pagato, ma in Italia succedono ancora episodi di violenza inaudita per una partita e spesso ci scappa ancora il morto. L'Heysel deve insegnare tanto, che quelle vittime non sono morte inutilmente, ma per dare un esempio a tutti che una cosa del genere non deve accadere più.“

„A scuola andavo male: volevo fare il preside, non lo studente. Da giovane mi piaceva molto cazzeggiare, a Livorno siamo così. E mi piace ancora: non si può vivere solo di lavoro. Quando sento gente che dice che bisognerebbe lavorare 24 ore al giorno penso: poi ti si fonde il cervello, ti scoppia la testa e non hai ottenuto un bel niente.“

„I grandi allenatori e i campioni cambiano, la società è quella che conta. Il tifoso non deve pensare ad Allegri, è la Juve che devono amare. E qui c'è una società con una struttura forte, che vince da anni e continuerà a farlo. Senza un club che ti protegge e ti aiuta a lavorare in serenità, i risultati non arriveranno mai. Non si vive dei limiti del passato.“

„Quando si lavora ci deve essere rispetto dei ruoli, dopo si possono creare situazioni più coinvolgenti. Per me è importante, alla fine, conoscerci meglio, perché aiuta a risolvere i problemi che sorgono durante l'anno. L'amicizia non c'è mai, ma un rapporto aperto può essere un vantaggio. Ovviamente dipende sempre dal carattere dell'allenatore.“

„Ho passato sette anni con lui, anche tre mesi a Udine come collaboratore tecnico. Mi ha insegnato molto e il mio modo di vedere il calcio adesso è merito suo. Galeone era molto fantasioso, aveva concetti innovativi.“

„Quando sono arrivato era normale ci fosse contestazione. Era andato via un grande allenatore ed era arrivato quello antagonista degli anni precedenti. Sto portando avanti il mio programma e spero di portare a casa qualche trofeo. Nel calcio come nella vita il tempo aggiusta tutto. Conta solo fare risultati. Può passare chiunque ma la colonna portante rimane la società.“


„Ribadisco: le scelte parlano più delle parole. Ti rendono forte e credibile agli occhi del gruppo. Le faccio nell'interesse della squadra e per questo non voglio che siano discusse. Un giorno ho preso da parte un calciatore che si era lamentato al momento della sostituzione. "Vedi", gli ho spiegato, "tu non manchi di rispetto soltanto a me, ma al tuo compagno che deve entrare e in generale alla squadra. E la squadra sei anche tu".“

„Thiago Silva non ha pari nel mondo. Anzi, se il brasiliano sta in cima al grattacielo dei difensori, il piú vicino si trova al terzo piano.“

„Arrivare in un posto e stravolgere tutto togliendo certezze a giocatori che avevano vinto 3 scudetti sarebbe stato da persona poco intelligente. E ritenendomi una persona discretamente intelligente... Poi con il passare del tempo e delle situazioni sono passato alle mie idee, conservando comunque quello che era stato costruito.“

„A me è servito fare esperienza nel Grosseto, nella Spal, a Sassuolo, a Cagliari. Si è trattato di passaggi che ho fatto, utili per poi guidare per quattro anni il Milan e ora la Juve. Non è da tutti, mi ritengo fortunato. In questo momento quando mi trovo di fronte a personaggi come Ferguson, Wenger, Ancelotti, Capello e Lippi che hanno esperienza internazionale migliore della mia e sono partiti dal grande calcio, capisco che se uno è bravo può trovarsi subito a lavorare dall'alto. Ma la gavetta aiuta perché, quando cominci da certe società che hanno difficoltà a sopravvivere, ti devi comunque barcamenare e questo è importante per la formazione professionale.“


„Nelle mie esperienze da giocatore e allenatore, non ho mai avuto o saputo di omosessuali in spogliatoio. Ma un conto è la vita professionale e un altro quella privata. C'è un muro da parte di tutti ma si sta procedendo verso un'apertura mentale migliore rispetto al passato. Suggerire il coming out? Dipende dal calciatore, la situazione è sempre difficile da gestire, soprattutto a livello personale. Come in tutte le cose all'inizio ci potrebbero essere delle problematiche, piccole, e poi diventerebbe la normalità.“

„Eto'o è l'unico giocatore che porterei via all'Inter. È devastante: quando parte brucia la terra sotto i piedi e davanti al portiere non fallisce praticamente mai. Ma ha una qualità ancora più importante: il sacrificio. Ha capito che per vincere bisogna mettere da parte l'interesse personale. Caso strano, ha fatto il triplete al Barcellona e all'Inter.“

„Tutte le settimane chiederò l'autorizzazione a Marotta per parlare, su carta semplice. Credo che noi non ci siamo mai lamentati degli arbitri. Non ci siamo mai lamentati e mai ci lamenteremo ad esempio di un fuorigioco, perché è sempre difficile da giudicare, così come dei rigori.“

„Ho un ottimo rapporto coi tifosi, basato innanzitutto sul reciproco rispetto. Magari non risulto tanto simpatico, a parole, ma dentro di me battono lo stesso le grandi emozioni della vita, come per tutti.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 34 frasi