Frasi di Maurizio Milani

30   2

Maurizio Milani

Data di nascita: 20. Maggio 1961

Maurizio Milani, pseudonimo di Carlo Barcellesi , è un comico, scrittore, attore teatrale e giornalista italiano.

Frasi Maurizio Milani

„Io ai miei sto spazzolando via tutto, mi vanto e farò sempre peggio. Per essere completo come figlio ho anche preso il vizio di bere. Per loro è una bella botta.“

„Speriamo di diventare anziano presto.“


„Adesso stiamo pensando di tirar pari la torre che c'è nella cittadina di Pisa. Problemi non ce n'è. Con cinque escavatori che puntano dalla parte dove il silos è curvato, vedi che dopo la voglia di stare così gli passa.“

„Quello che i tuoi genitori hanno risparmiato e costruito con parsimonia in una vita di lavoro, tu glielo puoi mangiare in un anno. Se ti impegni anche meno.“

„Lei l'ha fatta la varicella? "Ho fatto tutto! Dica un po', lei non è il professor Mirabella". No, no, no. "Alla fine? Era il professor Mirabella. Quello di Elisir.“

„Adesso siamo arrivati al punto che se uno vuole tagliare quattro alberi in Aspromonte deve chiedere il permesso agli U2.“

„Il mio cane è il quinto cane più indebitato al mondo.“

„Fino a 37 giorni di assenza, uno in fila all'altro, l'operaio non è tenuto a giustificarsi. Il datore di lavoro, con la scusa di recapitargli lo stipendio, può delegare un fattorino a chiedere quando avrebbe l'intenzione di riprendere. L'operaio non solo può non rispondere, ma è tenuto a fare causa all'azienda e sfregiare il messo.“


„Sono invalido civile. Sì, ho via un testicolo, l'ho levato io; quando l'ho fatto non pensavo venisse buono.“

„Sono padrone di un seggio elettorale dentro un ospizio per anziani. Ho sotto tutela 1200 rottami che hanno diritto di voto. Sì, è gente che teniamo in vita solo per quello.“

„Chiedo a un amico che lavora come "produttore" presso un concessionario Mercedes: Quali sono i clienti migliori? Gli zingari. Non ti fanno tribulare per il colore e gli optional obbligatori: quello che c'è disponibile prendono e non tirano neanche il prezzo. Hanno delle borse di plastica, come quelle del supermercato; sono piene di banconote, ti mettono li 130/140 milioni, un foglio di filigrana sull'altro. In contanti. Non aspettano neanche le targhe, le fanno loro.“

„Io ho sempre lavorato per l'ambiente. Già a 12 anni ritiravo i fusti di olio esausto dalle officine della zona e li svuotavo nell'Adda.“


„Con questo spirito di sacrificio pian piano ho aperto due discariche abusive. I primi focolai di malaria li ho avuti lì. Erano anni che non saltava più fuori. Per me è stata una bella soddisfazione averla in casa.“

„Subito mi segnalano ai vigili urbani. Telefonata anonima al comando: "C'è uno che in giro per il paese regala tagliaunghie". Mi fermano: "Come mai regali tagliaunghie?". Io: "Non saprei". Vigli: "Ottima risposta, la migliore: fine, bella, educata, non offende chi la pone. Per me è in regola, prosegua pure la distribuzione dei suoi tagliaunghie.“

„Con nessuna competenza particolare, abbiamo cominciato a ponteggiare e restaurare beni storici, senza permesso. Il primo lavoro è stata una parete affrescata dal Tiepolo in una stupenda residenza dell'epoca. Dovevamo farla tornare allo splendore di un tempo. Vuoi perché era la prima volta e non avevamo esperienza, vuoi perché ci vuole pazienza e noi alle cinque dovevamo andare a vedere una gara di saettate, gli abbiamo dato una mano di calce.“

„Un'altra volta c'era da tirar giù un arazzo ai Musei Capitolini: aveva passato lì più di duecento anni. Il timore del sovraintendente era che nel rimuoverlo si rompesse. La mia ditta con l'aiuto della cooperativa di facchinaggio ha strappato il tappeto con delle lunghe pertiche uncinate alla fine. Metà è venuto giù intero, l'altra metà si è sfaldato preciso.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 30 frasi