Frasi di Paolo Giovio

Paolo Giovio foto

2   0

Paolo Giovio

Data di nascita: 21. Aprile 1483
Data di morte: 1552

Paolo Giovio è stato un vescovo cattolico, storico, medico biografo e museologo italiano.


„Avanzando di dignità di corpo e di leggiadria di bellezza i più delicati giovani, [Aimone di Savoia] riusciva anco allora molto più grande e più bello di se stesso quando, con una nuova foggia, si lasciava crescere i capegli di color d'oro, e spesse volte acconciandogli in treccie, e tallora lasciandogli andar giù per le spalle, gli assettava in una cuffia di rete o con una ghirlanda di fiori; perché ciò si gli aveniva molto essendo egli bianco e riguardevole del color di latte e con una barba bionda, come si può vedere per molte imagini di lui, e massimamente in una armata a cavallo, la quale si vede nella rocca di Pavia alla sinistra loggia. [da Le vite di dicianove huomini illustri, 1561]“

„Qui giace l'Aretin, poeta tosco: | Di tutti disse mal fuorché di Cristo, | Scusandosi col dir: non lo conosco. (finto epitaffio; citato in Francesco Domenico Guerrazzi, Scritti, Le Monnier, 18482, p. 188)“