Frasi di Raymond Radiguet

Raymond Radiguet foto

32   1

Raymond Radiguet

Data di nascita: 18. Giugno 1903
Data di morte: 12. Dicembre 1923

Raymond Radiguet è stato uno scrittore e poeta francese.

La precoce cultura, spaziante dal Seicento francese ai simbolisti, e la singolare produzione di versi, riuniti nella raccolta postuma Les joues en feu , lo introdussero nell'ambiente artistico parigino, ove collaborò, anche con l'appoggio di Jean Cocteau, a riviste di avanguardia.

Nel romanzo Le diable au corps , apparso dapprima col titolo Coeur vert , l'amore fra un adolescente ed una giovane signora, che nel clima eccezionale della prima guerra mondiale trova libero spazio per una vacanza cui la realtà porrà tragicamente fine, viene presentato, sull'esempio dello psicologismo del Seicento e del settecento, nella sua cadenza di gioco sottile e ciecamente crudele.

Più dichiarata radice letteraria ha il secondo romanzo di Radiguet, Le bal du comte d'Orgel che da La principessa di Clèves di Madame de La Fayette assume il motivo del nascere inconsapevole di un sentimento e della gelosia che segue la sua confessione; tema colto nel quadro di una vita mondana i cui attori sono incapaci o timorosi di vera passione.

Muore di febbre tifoidea a soli vent'anni.

Nel 1957, a cura di Jean Cocteau, è stato pubblicato il libretto di sentenze Règle de jeu .

Frasi Raymond Radiguet


„L'uomo molto giovane è un animale ribelle al dolore. (p. 110)“

„I presentimenti veri si formano a delle profondità che il nostro spirito non visita. Talvolta essi ci fanno anche compiere degli atti che interpretiamo del tutto alla rovescia. (libro Il diavolo in corpo)“


„Bisogna ammettere che se il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce, gli è che questa è meno ragionevole del nostro cuore. (libro Il diavolo in corpo)“

„Sicuramente siamo tutti dei Narcisi, che amano e detestano la propria immagine, ma sono indifferenti a tutte le altre. (libro Il diavolo in corpo)“

„La felicità è egoista. (libro Il diavolo in corpo)“

„Tutte le età portano i loro frutti, bisogna saperli cogliere.“

„Tutte le madri, per principio, non augurano niente di meglio ai figli che il matrimonio, ma disapprovano la donna che essi scelgono. (libro Il diavolo in corpo)“

„Non ho mai imparato di più che in quelle lunghe giornate, forse per un testimone in apparenza vuote, e in cui osservavo il mio cuore novizio come un arricchito osserva i propri gesti a tavola. (libro Il diavolo in corpo)“


„A forza di vivere con l'idea fissa su un'unica cosa, bramandola ardentemente, non noti più il crimine dei tuoi desideri. (libro Il diavolo in corpo)“

„Una lettera d'amore. Nessun genere epistolare è meno difficile: ci vuole soltanto dell'amore. (libro Il diavolo in corpo)“

„Un gesto, un'inflessione di voce, presto o tardi, tradiscono gli amanti più prudenti. (libro Il diavolo in corpo)“

„Per uno spirito che progredisce, la pigrizia non esiste. (libro Il diavolo in corpo)“


„L'amore vuole spartire la sua beatitudine. (libro Il diavolo in corpo)“

„Le somiglianze più profonde sono le più segrete. (libro Il diavolo in corpo)“

„Non è nella novità, è nell'abitudine che troviamo i più grandi piaceri. (libro Il diavolo in corpo)“

„Si è sempre avidi di sorprendere ciò che riguarda gli esseri che si amano. (p. 113)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 32 frasi