Frasi di Renato Zero

Renato Zero foto

87   175

Renato Zero

Data di nascita: 30. Settembre 1950

Renato Zero, nome d'arte di Renato Fiacchini , è un cantautore, showman, ballerino e produttore discografico italiano.

Considerato un vero e proprio "cantattore" e chansonnier dalle grandi capacità istrioniche, provocatrici e trascinatorie, nel corso della sua lunga carriera ha pubblicato 38 album, di cui 28 in studio, 7 live, e 3 raccolte ufficiali; inoltre ha scritto complessivamente più di cinquecento canzoni , affrontando le tematiche più disparate, oltre che numerosi testi e musiche per altri interpreti. È uno dei cantautori italiani più amati, popolari e di maggior successo. Con più di 45 milioni di dischi venduti è tra i principali artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi ed è suo il record di essere in assoluto il primo ed unico ad aver raggiunto il primo posto nelle classifiche italiane ufficiali di vendita in cinque decenni consecutivi.

Frasi Renato Zero

„Sono stato invadente, eccessivo, lo so, il pagliaccio di sempre, anche quello era amore però. (da Cercami, n.° 2)“

„È il momento dei saluti, niente lacrime: ora no... Siamo stati fortunati, un gran bel viaggio ti dirò! (da Unici)“


„La mia vita scorre mentre guardo te | quella voglia di riscatto so cos'è | e nessuno può comprenderti di più | nessun altro prova ciò che provi tu (da Il maestro)“

„L'amicizia vuol dire essere molto intraprendenti, non lasciare scampo MAI a qualcuno, spiarlo continuamente, entrare in un supermercato, in un qualunque altro posto improbabile, per gente come Me che viene quasi sempre immaginata lontana dalla vita, lontana dalla gente, lontana dal mondo, da guai, dai... casini! E, invece, l'amicizia è proprio questo : uscire di casa molto spesso perché a casa ci si rattrista... La casa va bene quando la sera si è combinato qualcosa di buono e si ritorna per ingraziare del cibo, nel nostro letto, di quella stanchezza formidabile che ci riporta a casa, ma io a casa non ci sto perché devo venire a scovarvi dovunque siete, sempre! Perché sono malato di voi, perché ho bisogno di vedervi, di sapere che ci siete! (Discorso sulle note de Il cielo durante la tappa del 5 ottobre 2010 del Sei Zero)“

„Ti darei gli occhi miei per vedere ciò che non vedi... (da Nei giardini che nessuno sa)“

„Vuoi sapere chi ha pagato il conto mio?... IO!!!! (da Segreto amore, n.° 1)“

„La mia curiosità non ha sesso e non ha età... Forse è per questo che successo ha, se ti ferirà colpevole non è in mondo di voyeur!!! Voyeur, voyeur, voyeur... (da Voyeur)“

„Viva la RAI, ci fa crescere sani... viva la RAI! Viva la RAI, quanti geni lavorano solo per noi! Viva la RAI... Con il suo impero, dice la RAI... Soltanto il vero, viva la RAI... Dimmi da quale parte stai! (dalla sigla della trasmissione Fantastico 3, 1982)“


„Ascolta il tuo maestro, il mondo è questo: prima l'arte e la passione e dopo il resto. (da Il maestro)“

„Svegliami | se c'è musica | che quest'anima ha voglia di emozioni | svegliami | meravigliami con lo spirito delle tue invenzioni | scuotimi | non deludermi | nel mercato di questo assurdo tempo | toccami | attraversami fino all'anima | o non mi svegliare più. (da I miei miti)“

„Non mi spaventa niente | tranne competere con l'amore | ma questa volta dovrò riuscirci | guardarti in faccia senza arrossire. (da Magari)“

„Mi vendo la grinta che non hai, in cambio del tuo inferno ti do due ali sai... (da Mi vendo)“


„Puoi fidarti a lasciarmi il cuore | nessun dolore lo sfiorirà. (da Magari)“

„Penso che è stupendo | restare al buio abbracciati e muti | come pugili dopo un incontro | come gli ultimi sopravvissuti. (da I migliori anni della nostra vita, n. 8)“

„E mi trucco perché la vita mia | non mi riconosca e vada via. (da La favola mia, n.° 1)“

„Magari toccasse a me | un po' di quella felicità | magari. (da Magari)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 87 frasi