Rino Gaetano citazione #216073

Rino Gaetano foto
Rino Gaetano 203
cantautore italiano 1950 – 1981
„I love you Maryanna, I love you Maryanna, | Maryanna, you love me. | Sur les rives de la Seina, sur les rives de la Seina, | mon amour dans le bateau-mouche. (da I love you Maryanna, 1973)“

Citazioni di Rino Gaetano pagina 4

Rino Gaetano foto

203   45

Rino Gaetano

Data di nascita: 29. Ottobre 1950
Data di morte: 2. Giugno 1981

Rino Gaetano, all'anagrafe Salvatore Antonio Gaetano , è stato un cantautore italiano, ricordato per la sua voce ruvida, per l'ironia e i nonsense caratteristici delle sue canzoni, nonché per la denuncia sociale spesso celata dietro testi apparentemente leggeri e disimpegnati.

Rimasto profondamente legato alle sue origini calabresi, rifiutò ogni sorta di etichetta e, a differenza di numerosi suoi contemporanei, evitò di schierarsi politicamente. Nonostante questo, i suoi componimenti non mancano di riferimenti e critiche alla classe politica italiana: Gaetano arrivò in alcuni suoi brani a fare nomi e cognomi di uomini politici del tempo e non solo e, anche per questo, i suoi testi e le sue esibizioni dal vivo furono più volte segnati dalla censura.

Crocevia della sua carriera fu l'esperienza sanremese con il successo di Gianna; per molto tempo infatti gran parte del pubblico italiano lo ha ricordato solo per questo episodio e per questa canzone. I suoi lavori precedenti vennero quasi eclissati dal nuovo successo e ciò che giunse al grande pubblico delle sue canzoni – in primis Gianna – fu soprattutto il nonsense e non tutto ciò che si celava dietro di esso. Tragica e prematura la sua scomparsa: un incidente stradale lo portò via a soli trent'anni.

Il lavoro di Gaetano iniziò ad essere significativamente apprezzato diversi anni dopo la sua morte e molte delle sue canzoni vennero riscoperte soprattutto dopo il 2000, riscuotendo consensi sempre maggiori, in particolar modo tra le nuove generazioni, e conferendo all'ormai defunto cantautore lo status di artista di culto.


„Ma è Elsa Martinelli non ha fatto molti film e quei pochi neanche belli | quando incede è una gazzella e sotto il sole non si spella. (da Jet-set, lato B, n.° 2)“

„Ma facendo l'amore puoi stare anche giù | perché facendo l'amore su e giù sei sempre su. (da Su e giù, lato B, n.° 4)“


„E sparava, correva, rideva, giocava, | cantava una canzone, | una storia di sangue, una storia d'amore. (da Sombrero, lato B, n.° 3)“

„Ma se c'è Dio ci sono anch'io, buon Dio, lo sai. | E c'è Dio, di notte ti sento, ci sei. (da Ma se c'è Dio, lato B, n.° 2)“

„Rubava ma solo per dare | la roba del ricco al povero nero, | nessuno l'ha mai incontrato | ma ogni peone ama solo sombrero. (da Sombrero, lato B, n.° 3)“

„E quando tramonta il sol, una canzone d'amor | da Baja a Salvador, oh Maria, per te canterò. (da Ahi Maria, lato B, n.° 1)“

„Beati sono i ricchi perché hanno il mondo in mano, | beati i potenti e i re, beato chi è sovrano. (da Le beatitudini, 1980)“

„Ma con chiunque sappia divertirsi, mi salverò, | che viva la vita senza troppo arrichirsi, mi salverò, | che sappia amare, che conosca Dio come le sue tasche. (da Io scriverò, lato A, n.° 4)“


„E lei scopriva ogni giorno il valore del denaro e le conseguenze, | toccava il cielo con un dito e sanava le ferite con la rivoluzione. (da I miei sogni d'anarchia)“

„Io scriverò se vuoi perché cerco un mondo diverso, | con stelle al neon e un poco di Universo, | e mi sento un eroe a tempo perso. (da Io scriverò, lato A, n.° 4)“

„Cerco in tutte le canzoni | e in un passero sul ramo | uno spunto per la rivoluzione. (da Cerco, lato B, n.º 4)“

„Ciao Charlie, | ti ringrazio di mille illusioni con le tue canzoni. (da Ciao Charlie)“


„Sorridi e sopprimi ogni tua gelosia nel letto di Lucia, | falsifichi assegni cambiando grafia nel letto di Lucia, | dipingi scommetti e ti scordi la via nel letto di Lucia, | guarisce d'incanto la tua malattia nel letto di Lucia. (da Nel letto di Lucia, lato A, n.° 2)“

„Scusa, scusa se ho portato anche lei, | ah, ah, ma mi si è attaccata al braccio cosa vuoi, | non temere non dà fastidio, | quando piange poi c'è il rimedio. (da Resta vile maschio, dove vai?, lato A, n.° 1)“

„Venne il Sessantotto e poi le barricate | mentre sempre l'autunno era più caldo dell'estate | e mentre i Beatles si sciolgono dopo Let It Be, | in Grecia Papadopulos balla il sirtaki. (da La donna mia – Scusa Mary, lato B, n.° 4)“

„Il calendario vecchio l'ho dato al bebé | ritenendo come sono l'estremo bisogno di te. | Un sacco di caffè veniva dal Perù | ma su questo tono non ce la faccio più... (da Jaqueline, 1973)“

Mostrando 49-64 citazioni un totale di 203 citazioni