Citazioni di Tiziano Ferro pagina 2

Tiziano Ferro foto

81   676

Tiziano Ferro

Data di nascita: 21. Febbraio 1980

Tiziano Ferro è un cantautore e produttore discografico italiano.

Nel corso della sua carriera ha cantato anche in spagnolo, inglese, francese e portoghese. Ha venduto più di 15 milioni di copie, prevalentemente in Europa e in America Latina e nella sua carriera decennale, ha ottenuto numerosi premi, candidature e riconoscimenti tra i più importanti a livello nazionale e internazionale.


„Stringi le mie mani come per l'ultima volta e dopo guardami negli occhi come fosse un anno fa". (da Salutandotiaffogo, n.º 6)“

„Chi parla tanto pensa poco, poco, poco. (da Interludio: 10.000 scuse, n.º 6)“


„Di queste anime tu sei la più speciale perché sorridi anche inseguita dal dolore. (da Hai delle isole negli occhi, n.º 1)“

„Perché fa male da morire senza te“

„Vorrei che la mia musica facesse agli altri quello che la musica ha fatto a me quando ero piccolo: farmi sognare, riflettere, pensare, festeggiare.“

„Una monetina in aria e da due giorni vivo insieme a te. (da Smeraldo, n.° 5)“

„Ti giuro che i segreti ed i ricordi non li venderò mai mai mai e se mi supplicassi di tradirti io non cederei mai mai. (da La traversata dell'estate, n.° 8)“

„Nessuno è solo, finché di notte anche lontano ha chi non dorme per pensare a lui, e penserai a lei, e ancora rimani e pensa a questa notte, a quelle cose dette e fatte, a tutto il tempo ancora, senza rimpianti, che avrai davanti insieme a lei. (da Già ti guarda Alice, n.° 10)“


„Poi mi chiedi come sto e il tuo sorriso spegne i tormenti e le domande. (da La Differenza tra Me e Te, n.° 3)“

„Sei più forte di ogni bugia e se la gente ferisce è perché tu sei migliore e lo capisce bene. (da Hai delle isole negli occhi, n.º 1)“

„Perché se un singolo può farti sembrar santo, tu digli sempre che vuoi rimanere gatto, e la tv che ognuno se la beve vuota, prendi la tua strada... Se gli altri guardano il tuo viso con sospetto è perché sanno ancora poco del rispetto, tutti vogliono vederti rotolare, lasciali parlare! (da Centoundici, n.° 1)“

„Io voglio regalarti la mia vita, chiedo tu cambi tutta la mia vita ora, e so che serve tempo non lo nego, anche se in fondo tempo non ce n'è. (da Indietro, n. °4)“


„A volte penso di aver sbagliato lavoro perché uno con il mio carattere arriva a non goderselo. Sono solitario, permaloso, viscerale, uno che ha sempre dei tormenti in testa, e non va tanto d'accordo con l'esposizione, col successo, con le aspettative.“

„La nostra fine non fu niente di speciale rispetto al fatto che poi tutto sa passare. (da TVM, n.º 9)“

„Nelle mie canzoni ci metto i miei sentimenti, le mie solitudini, le cose che non so comunicare nemmeno ai miei cari. Quando scrivo, a volte mi metto a piangere. Mi è successo anche in pubblico, ma non mi sono vergognato. Mai vergognarsi della sincerità! (dall'intervista di Gigi Vesigna, Cantautore giramondo, Famiglia Cristiana, 2 dicembre 2008)“

„Eppure siamo qui, sulla bocca un "ciao"... io e te così (da "Boom boom, n.° 9)“

Mostrando 17-32 citazioni un totale di 81 citazioni