Frasi di Tiziano Ferro pagina 4

„Muoio ma non perdo! Lo stai promettendo... batti il pugno sopra il petto, giura urlando «Mi alzo e non mi arrendo»... riderai vincendo e saprai che ciò che hai lo devi a te! (da L'olimpiade, n.° 10)“

„Con 10.000 scuse il mondo ti divora. Tu ridi e prenditene gioco. (da Interludio: 10.000 scuse, n.º 6)“


„Ciao.. come stai? Domanda inutile! Ma a me l'amore mi rende prevedibile, parlo poco, lo so.. è strano, guido piano. Sarà il vento, sarà il tempo, sarà...... fuoco! (da Imbranato, n.° 4)“

„Se cerco lo vedo, l'amore va veloce e tu stai indietro, se cerchi mi vedi, il bene più segreto sfugge all'uomo che non guarda avanti mai. (da Indietro, n. °4)“

„E non vuoi nessun errore, però vuoi vivere... Perché chi non vive lascia il segno del più grande errore. (da Scivoli di nuovo, n.º 9)“

„Ti sei chiesto mai perché capita che farsi male è più facile che darsi un bacio (da Per un po' sparirò, n.° 11)“

„E dici che i tuoi sogni sono poca cosa, li trovi la mattina trasformati in carta, tra la noia e la magia di una giornata uggiosa, e una camminata solo nella notte passando fra le difficoltà di chi sorride e piange sono quelli come te che sfiorano il divino. (da Centoundici, n.° 1)“

„La nostra fine non fu niente di speciale rispetto al fatto che poi tutto sa passare. (da TVM, n.º 9)“


„Mi piace l'idea di chiedermi cosa sto facendo in questo periodo della mia vita, ma anche l'idea di invitare le persone a fare lo stesso, a farsi delle domande, anche senza darsi risposta subito. È un titolo che rappresenta il viaggio che volevo compiere all'interno dell'essere umano, delle sue sicurezze e soprattutto delle sue insicurezze, il cui valore spesso sottovalutiamo. E poi scrivere per me è un processo senza filtro, mi sento a disposizione della canzone ("Alla mia età mi metto ancora con piacere in discussione" da Rockol del 3 novembre 2008)“

„Sono quello che ascoltavi, quello che sempre consola. Sono quello che chiamavi se piangevi ogni sera. Sono quello che un po' odi e che ora un po' ti fa paura. Vorrei ricordarti che ti son stato vicino anche quella sera quando ti sentivi strano e ho sopportato però adesso non rivoglio indietro niente. (da Ti voglio bene, n.° 4)“

„È assurdo pensare che a volte le cose non vadano bene e vadano rese. (da Assurdo pensare, n.° 10)“

„E su prova a pensare che bello sarebbe se invece amassi di più la tua vita. (da Mai nata, n.° 6)“


„Ti fermo alle luci al tramonto e ti guardo negli occhi e ti vedo morire, ti fermo all'inferno e mi perdo perché non ti lasci salvare da me? (da Il sole esiste per tutti, n.° 3)“

„Vorrei che la mia musica facesse agli altri quello che la musica ha fatto a me quando ero piccolo: farmi sognare, riflettere, pensare, festeggiare.“

„Perché capita che farsi male è più facile che darsi un bacio? (da Per un po' sparirò, n.° 11)“

„Ho passato tanti anni in una gabbia d'oro, sì forse bellissimo, ma sempre in gabbia ero.... (da E fuori è buio, n.º 5)“

Mostrando 49-64 frasi un totale di 96 frasi