Frasi di Vasco Rossi

Vasco Rossi foto

218   406

Vasco Rossi

Data di nascita: 7. Febbraio 1952

Vasco Rossi, anche noto come Vasco o con l'appellativo Il Blasco , è un cantautore italiano.

Autodefinitosi provocatore, ha pubblicato 37 album dall'inizio della sua carriera , di cui 17 album in studio, 9 album dal vivo e 11 raccolte ufficiali, e ha composto complessivamente più di 150 canzoni oltre a numerosi testi e musiche per altri interpreti. Con oltre 35 milioni di copie vendute è uno dei cantautori italiani di maggior successo e fama, e uno tra gli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi.

Soprannominato inizialmente Komandante dai membri del suo fan club ufficiale, tale appellativo è rimasto nell'immaginario collettivo e utilizzato anche in ambito diverso.

Negli anni ottanta, per via dello stile di vita sregolato caratterizzato da alcol, droga, donne e continui tour frenetici, ricevette notevoli critiche da parte dei mass media.

Frasi Vasco Rossi

„Tanta gente è convinta che ci sia | nell'aldilà... | qualche cosa... chissa?! | Quanta gente comunque ci sarà... | che si accontenterà! (da C'è chi dice no, n.° 2)“

„Cosa faresti al posto mio, se ogni pensiero... se ogni pensiero fossi io, cosa faresti tu? (da Sto pensando a te, n.º 3)“


„Ma cosa vuoi che sia? | Era solo una canzone... | Non ti preoccupare | che domani sarà migliore. (da Sarà migliore)“

„Il rock non è arroganza, ma un po' di sbruffonaggine sì... «E ti farò far l'amore, sai, come nessuno ti ha fatto mai.» È chiaro che noi non siamo così. Chi è capace di essere così? Ma dato che le donne ci vorrebbero in questo modo, noi almeno sul palco le accontentiamo. L'ha inventata Elvis Presley questa cosa, lui era perfetto. (2011, p. 164)“

„Ho l'impressione che la cosa più semplice sarebbe quella di non essere mai nato! (da Manifesto futurista della nuova umanità, n.° 2)“

„Ma che importa se è finita | che cosa importa se era la mia vita o no? | Ciò che conta è che sia stata | una fantastica giornata, morbida! (da Splendida giornata, n.° 8)“

„Cosa fai, allora, quando incontri un cantante che consideri un perfetto imbecille per le cose che canta? Quando ti trovi di fianco ad uno che, secondo te, dovrebbe andare a zappare la terra, piuttosto che continuare a frignare stupide canzoni che sono tutte la stessa lagna? Canzoni lagnose che non sopporti, ma non glielo puoi dire certo in faccia. Allora lo guardi solo negli occhi, ma in un certo modo provocatorio ed inequivocabile, aspettando (e sperando!) che abbia almeno una qualsiasi reazione visibile, che dica anche soltanto una parola, per poter scatenare una battaglia dialettica, per fargli qualche battuta cattiva ma sincera, qualche critica impietosa ma oggettiva. Quando incontri un Baglioni, insomma, che per te impersona... che per te è l'emblema... delle musichette da sala d'attesa... Con testi che non raggiungono neanche il livello dei peggiori discorsi sul più e sul meno, infarciti dei soliti luoghi comuni, come quelli che si fanno per ammazzare il tempo quando si sta in fila alle Poste o che fanno tra loro le signore dal parrucchiere durante una messa in piega.“

„Sally ha patito troppo | Sally ha già visto che cosa | ti può crollare addosso | Sally è già stata punita | per ogni sua distrazione o debolezza | per ogni candida carezza | nata per non sentire l'amarezza... (da Sally, n.° 5)“


„Finché eravamo giovani era tutta un'altra cosa chissà perché? Chissà perché? (da Liberi... liberi, n.° 6)“

„Ricordatevi che la libertà ha un costo, deve essere difesa giorno dopo giorno. Non è una cosa acquisita per sempre. Settant'anni fa molta gente in questo paese è morta per la libertà. Ve lo siete dimenticato? (2011, p. 61)“

„La condivisione è una cosa fondamentale. Se non condividi una cosa con qualcuno è come se non l'hai vissuta. Un piacere, una cosa bellissima, se la vivo da solo per me non è abbastanza, anzi, quasi non è. La devo condividere subito con qualcuno. (2011, p. 132)“

„Tu si che sei speciale | ti invidio sempre un po' | sai sempre cosa fare e... | e che cosa è giusto o no... (da Ridere di te, n.° 3)“


„Portatemi Dio | gli devo parlare | gli voglio raccontare | di una vita che ho vissuto | e che non ho capito | a cosa è servito | che cosa è cambiato | anzi | adesso cosa ho guadagnato? | adesso voglio esser pagato! (da Portatemi Dio, n.° 3)“

„Quanto tocchi il fondo | vieni su. | Vieni fuori | oppure non ci vieni più. (da Cosa c'è, n.° 1)“

„Egoista, certo | perché no? | perché non dovrei esserlo? | Quando c'ho il mal di stomaco | con chi dovrei condividerlo? (da Cosa succede in città, n.º 3)“

„Però ricordo chi voleva | Un mondo meglio di così | Sì, proprio tu che ti fai delle storie, ma dai! | Cosa vuoi tu più di così? | E cosa conta chi perdeva, le regole sono così | È la vita ed è ora che cresci | Devi prenderla così | Sì, stupendo! | Mi viene il vomito... | È più forte di me! (da Stupendo, n.° 8)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 28 frasi