Citazioni sulla stupidità

Dietrich bonhoeffer foto
Dietrich bonhoeffer 22
teologo tedesco 1906 – 1945
„Per il bene la stupidità è un nemico più pericoloso della malvagità. Contro il male è possibile protestare, ci si può compromettere, in caso di necessità è possibile opporsi con la forza; il male porta sempre con sé il germe dell'autodissoluzione, perché dietro di sé nell'uomo lascia almeno un senso di malessere. Ma contro la stupidità non abbiamo difese.
[... ] osservando meglio, si nota che qualsiasi ostentazione esteriore di potenza, politica o religiosa che sia, provoca l'istupidimento di una gran parte degli uomini. Sembra anzi che si tratti di una legge socio-psicologica.
La potenza dell'uno richiede la stupidità degli altri. Il processo secondo cui ciò avviene, non è tanto quello dell'atrofia o della perdita improvvisa di determinate facoltà umane – ad esempio quelle intellettuali – ma piuttosto quello per cui, sotto la schiacciante impressione prodotta dall'ostentazione di potenza, l'uomo viene derubato della sua indipendenza interiore e rinuncia così, più o meno consapevolmente, ad assumere un atteggiamento personale davanti alle situazioni che gli si presentano.
Il fatto che lo stupido sia spesso testardo non deve ingannare sulla sua mancanza di indipendenza. Parlandogli ci si accorge addirittura che non si ha a che fare direttamente con lui, con lui personalmente ma con slogan, motti ecc. da cui egli è dominato. È ammaliato, accecato, vittima di un abuso e di un trattamento pervertito che coinvolge la sua stessa persona. Trasformatosi in uno strumento senza volontà, lo stupido sarà capace di qualsiasi malvagità, essendo contemporaneamente incapace di riconoscerla come tale. Questo è il pericolo che una profanazione diabolica porta con sé. Ci sono uomini che potranno essere rovinati per sempre.“

Giuseppe Pontiggia foto
Giuseppe Pontiggia 64
scrittore italiano 1934 – 2003
„L'intelligenza ha i suoi limiti, ma la stupidità è illimitata.“


Friedrich Schiller foto
Friedrich Schiller 34
poeta, filosofo e drammaturgo tedesco 1759 – 1805
„Contro la stupidità gli stessi dei lottano invano. (da La pulzella d'Orléans, atto III, scena VI)“

Fëdor Dostoevskij foto
Fëdor Dostoevskij 228
scrittore e filosofo russo 1821 – 1881
„Fin da quando avevo sedici anni quella gente mi procurava un triste stupore; fin da allora mi meravigliavano la meschinità del loro modo di pensare, la stupidità delle loro occupazioni, dei loro giuochi, dei loro discorsi. Essi così poco intendevano delle cose più necessarie, così poco s'interessavano degli argomenti più esaltanti, che involontariamente presi a considerarli inferiori a me.“

Giovanni Lindo Ferretti foto
Giovanni Lindo Ferretti 54
cantautore e scrittore italiano 1953
„No, io non ho paura della tecnologia, la tecnologia mi ha salvato la vita – io non sarei qua senza la tecnologia medica –, ho paura della stupidità umana, del crearsi i falsi dei, e la medicina è un falso dio molto, molto potente perché quando si sta in ospedale si è in balia di tutto essendo in balia del dolore [... ].“

Pier Paolo Pasolini foto
Pier Paolo Pasolini 60
poeta, giornalista, regista, sceneggiatore, attore, paro... 1922 – 1975
„L'Italia sta marcendo in un benessere che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo: prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è, ora, il fascismo. Essere laici, liberali, non significa nulla, quando manca quella forza morale che riesca a vincere la tentazione di essere partecipi a un mondo che apparentemente funziona, con le sue leggi allettanti e crudeli. Non occorre essere forti per affrontare il fascismo nelle sue forme pazzesche e ridicole: occorre essere fortissimi per affrontare il fascismo come normalità, come codificazione, direi allegra, mondana, socialmente eletta, del fondo brutalmente egoista di una società.“

Arthur Schopenhauer foto
Arthur Schopenhauer 206
filosofo e aforista tedesco 1788 – 1860
„Cortesia è saggezza, scortesia quindi è stupidità: il crearsi nemici con questa senza bisogno e per capriccio, è pazzia, come quella di chi appicca il fuoco alla propria casa.“

Erwin Rommel foto
Erwin Rommel 6
generale tedesco 1891 – 1944
„Il coraggio che va contro l'opportunità militare è stupidità, oppure, se c'è l'insistenza di un comandante, irresponsabilità.“


John Henry Tilden 6
medico statunitense 1851 – 1940
„Da tempo immemorabile l'uomo ha cercato un salvatore; e, quando non l'ha trovato, lo ha cercato nella cura. Crede nel paternalismo. Cerca invano di ottenere qualcosa, senza sapere che il prezzo più alto da pagare per quel qualcosa è quello di averlo dato a noi. Invece di accettare la salvezza, sarebbe meglio meritarsela. Invece di comprare, mendicare o rubare una cura, sarebbe bene fermare il processo che costruisce la malattia. La malattia è una creazione propria dell'uomo, e la cosa peggiore che sta nella stupidità di comprare una cura è quella di restare così ignoranti da credere nelle cure.“

Arthur Rimbaud foto
Arthur Rimbaud 77
poeta francese 1854 – 1891
„Mi annoio molto, sempre; anzi, non ho mai conosciuto nessuno che si annoi quanto me. [... ] Costretto a parlare il loro ostrogoto, a mangiare le loro schifose pietanze, a subire i mille fastidi che provengono dalla loro pigrizia, dal loro tradimento, dalla loro stupidità! (alla famiglia; Harar, 4 agosto 1888)“

Cesare Pavese foto
Cesare Pavese 198
scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano 1908 – 1950
„Viene un giorno che per chi ci ha perseguitato proviamo soltanto indifferenza, stanchezza della sua stupidità. Allora perdoniamo. (6 settembre 1942)“

Ennio Flaiano foto
Ennio Flaiano 135
scrittore italiano 1910 – 1972
„La stupidità degli altri mi affascina, ma preferisco la mia.“


Arthur Schopenhauer foto
Arthur Schopenhauer 206
filosofo e aforista tedesco 1788 – 1860
„Gli animali sono, assai più di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupidità. [... ] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, è la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.“

Henryk Sienkiewicz foto
Henryk Sienkiewicz 8
scrittore e giornalista polacco 1846 – 1916
„La stupidità non è per nulla diversa dall'intelligenza, non ne differisce assolutamente. (1973, p. 7)“

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 87
poeta francese 1821 – 1867
„La stupidità è spesso ornamento della bellezza; è la stupidità quella che dà agli occhi la limpidezza opaca degli stagni nerastri, la calma oleosa dei mari tropicali. (1942)“

Milan Kundera foto
Milan Kundera 156
scrittore, saggista e poeta cecoslovacco 1929
„Sono angosciata ma non devo essere triste, non devo,... e non m'importa che oggi la gioia sia fuori moda, forse sono stupida, ma anche gli altri lo sono, col loro scetticismo alla moda, non capisco perché dovrei scambiare la mia stupidità con la loro.“

Mostrando 1-16 citazioni un totale di 98 citazioni

Argomenti correlati