Citazioni sulla tristezza pagina 2

Luigi Pirandello foto
Luigi Pirandello 95
drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per... 1867 – 1936
„A quanti uomini, presi nel gorgo d'una passione, oppure oppressi, schiacciati dalla tristezza, dalla miseria, farebbe bene pensare che c'é sopra il soffitto il cielo, e che nel cielo ci sono le stelle. Anche se l'esserci delle stelle non ispirasse a loro un conforto religioso, contemplandole, s'inabissa la nostra inferma piccolezza, sparisce nella vacuità degli spazii, e non può non sembrarci misera e vana ogni ragione di tormento.“

Lucio Battisti foto
Lucio Battisti 125
compositore, cantautore e produttore discografico italiano 1943 – 1998
„Domandarsi perché quando cade la tristezza in fondo al cuore come la neve non fa rumore. (da Emozioni)“


Romano Battaglia foto
Romano Battaglia 138
scrittore italiano 1933 – 2012
„La musica mantiene in equilibrio la natura ed è indispensabile alla vita di ogni creatura: grazie al suo aiuto la tristezza non appassisce l'anima.“

Etty Hillesum foto
Etty Hillesum 57
scrittrice olandese 1914 – 1943
„Una persona dev'essere semplice anche nella sua tristezza, altrimenti la sua è soltanto isteria.“

 Mika foto
Mika 61
cantautore libanese 1983
„Non farmi diventare quest'inerme figlio della tristezza. Forse ho bisogno di amore, ma non della tua pietà.“

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 87
poeta francese 1821 – 1867
„Ho trovato la definizione del Bello, del mio Bello. È qualcosa di ardente e di triste… Una testa seducente e bella, una testa di donna, voglio dire, è una testa che fa sognare insieme ma in un modo confuso – di voluttà e di tristezza; che comporta un'idea di malinconia, di stanchezza, anche di sazietà. (1942)“

Andre Agassi foto
Andre Agassi 52
tennista statunitense 1970
„Lo taglia di nuovo, ne aspiro un po'. Mi accomodo sul divano e considero il Rubicone che ho appena attraversato. C'è un attimo di rimpianto, seguito da un'immensa tristezza. Poi mi sale dentro un'ondata di euforia che spazza via ogni pensiero negativo, presente e passato. È un'iniezione di cortisone nella sottocorteccia. Non mi sono mai sentito così vivo, così speranzoso – e, soprattutto, non ho mai provato una simile energia. (p. 314)“

Maria Kuncewiczowa foto
Maria Kuncewiczowa 6
scrittrice polacca 1895 – 1989
„In Brahms sono una cosa sola la tristezza e la gioia, la vittoria e la disfatta. Non c'è posto né per il desiderio, né per il rimpianto. Non ci sono segreti. Non c'è bisogno di Dio: c'è tutto. (p. 240)“


Mondo Marcio foto
Mondo Marcio 33
rapper, beatmaker e produttore discografico italiano 1986
„La mia tristezza è noia di un papà che non ci onora, e mamma è una ragazzina che fa la signora. (da Tieni duro, n.º 7)“

Luis Sepúlveda foto
Luis Sepúlveda 46
scrittore, giornalista e sceneggiatore cileno 1949
„Quando vide la mia tristezza lei voleva restare, ma era scritto che quella notte avrei perso il suo amore.“

Francesco d'Assisi foto
Francesco d'Assisi 16
religioso e poeta italiano 1182 – 1226
„Signore, fa' di me uno strumento della tua pace.
Dove è odio, fa' che io porti l'amore.
Dove è offesa, che io porti il perdono.
Dove è discordia, che io porti l'unione.
Dove è dubbio, che io porti la fede.
Dove è errore, che io porti la verita'.
Dove è disperazione, che io porti la speranza.
Dove è tristezza, che io porti la gioia.
Dove sono le tenebre, che io porti la luce.“

Publio Ovidio Nasone foto
Publio Ovidio Nasone 97
poeta romano -43 – 17 d.C.
„Il «divertirsi» di Ovidio, anche coni mezzi stilistici, non è leggerezza ma una forma di umanità. Le Metamorfosi sono in fondo un poema pervaso da una profonda tristezza; l'affermazione può apparire sorprendente a chi si lasci trasportare, peraltro giustamente, dalla vivacità dei toni e dei colori, dalla piacevolezza del racconto, ma lacrime copiose rigano dappertutto i volti dei personaggi e ogni trasformazione è un dramma piú doloroso della morte vera, per la sua ambiguità, cioè perché, come dice Mirra (X 487), non è né vita né morte. Alla rappresentazione ora piú ora meno fredda, ma sempre partecipe, della sofferenza di chi perde la propria identità, il gioco condotto da Ovidio al livello degli slanci della fantasia e insieme del potere autonomo di suggestione dei mezzi stilistici, compreso quel mezzo che è la fluente sonorità, si affianca come gusto della vita ma anche, mettendo a nudo la «meccanicità» dei sentimenti e delle azioni, come un discreto sorridere sulle curiose e fantastiche cose che accadono al mondo, come una forma di saggezza. (Piero Bernardini Marzolla)“


Maurice Barrés foto
Maurice Barrés 3
scrittore e politico francese 1862 – 1923
„Che cos'amo nel passato? La sua tristezza, il suo silenzio e soprattutto la sua fissità. Quello che si muove mi infastidisce.“

 Jovanotti foto
Jovanotti 151
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
„La tristezza è un ricatto è il delictum perfecto | cha fa vittime più della peste e non desta sospetto. (da La porta è aperta, n. 14)“

 Elisa foto
Elisa 46
cantautrice, polistrumentista e produttrice discografica... 1977
„Cosa dovrei fare per sentirmi poco più di zero? almeno un po'... se sarò la mia tristezza, la vita mi crollerà addosso... e la mia fragilità, lei mi ucciderà... è questo il meglio che posso essere?“

 Elisa foto
Elisa 46
cantautrice, polistrumentista e produttrice discografica... 1977
„Adesso, se potessi, vorrei non vedere questa tristezza crescere dentro, me ne andrei, mi rialzerei per trovare in ogni singola cosa una nuova fonte di gioia, qualcosa per ricostruire un po' di coraggio dentro di me, qualcosa da sentire, da aggiungere ad una mappa che si sta tracciando in tempo reale.“

Mostrando 17-32 citazioni un totale di 194 citazioni

Argomenti correlati