Frasi su afrodisiaco

August Strindberg foto
August Strindberg 38
scrittore e drammaturgo svedese 1849 – 1912
„Ho motivato la tragica sorte della signorina Julie molto analiticamente: con i «cattivi» istinti di fondo della madre; l'educazione paterna sbagliata nei confronti della ragazza la sua indole e la suggestione del fidanzato sul suo cervello debole e degenerato; poi, nello specifico: l'atmosfera di festa della notte di mezza estate; l'assenza del genitore; il disturbo mestruale della giovane; la sua passione per gli animali; l'eccitazione della danza; quella notte crepuscolare; il potente effetto afrodisiaco dei fiori e, per concludere, il caso che trascina lui e lei, insieme, in una camera discreta, cui va aggiunta la risolutezza del maschio in calore. Così, non ho usato unilateralmente il metodo fisiologico e neppure maniacalmente quello psicologico, né ho dato la responsabilità solo all'ereditarietà materna né ho scaricato un'accusa so-lo sulle mestruazioni, né ho esclusivamente sottolineato l'«immoralità», né semplicemente ho predicato la morale - che ho ceduta alla cuoca - in assenza di un prete! Per questa varietà di motivazioni, così moderna, debbo andare orgoglioso! (1988, p. xviii)“

Robert Anson Heinlein foto
Robert Anson Heinlein 151
autore di fantascienza statunitense 1907 – 1988
„Il denaro è un afrodisiaco potente. Ma i fiori funzionano quasi altrettanto bene.“


Jerry Lewis foto
Jerry Lewis 21
attore, comico e regista statunitense 1926
„Stavo imparando che il successo e la fama hanno un effetto afrodisiaco tanto quanto il bell'aspetto. (p. 58)“

Isabel Allende foto
Isabel Allende 65
la città delle bestie 1942
„Gli afrodisiaci sono il ponte gettato tra gola e lussuria. Immagino che, in un mondo perfetto, qualsiasi alimento naturale, sano, fresco, di bell'aspetto, leggero e saporito – vale a dire, dotato di quelle caratteristiche che si cercano in un partner – sarebbe afrodisiaco, ma la realtà è ben più complessa. (da Afrodita)“

Gabriele D'annunzio foto
Gabriele D'annunzio 95
scrittore, poeta e drammaturgo italiano 1863 – 1938
„Da certi suoni della voce e del riso, da certi gesti, da certe attitudini, da certi sguardi ella esalava, forse involontariamente, un fascino troppo afrodisiaco. (cap. II, pp. 61-62)“

Giuseppe Guerzoni 22
patriota italiano 1835 – 1886
„Se v'ha da essere una decima Musa, Venere afrodisiaca, siccome tutto ciò ch'è anormale, ributtante, malefico, resti essa pure appiatta nell'ombra, divisa dal mondo, chiostrata nei cupi fondacci dove abitano i di lei immondi sacerdoti e fedeli. (p. 281)“

Roberto Mattioli foto
Roberto Mattioli 97
conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano 1963
„Sfatiamo il luogo comune dell'uomo palestrato e rigonfio con dossi muscolosi fatti da anabolizzanti che appaiono come imbottiti di piume d'oca, le donne ora si rivolgono a quelli come me, con fisico naif e addominali convessi che ci nutriamo con carni rosse di bisonte e vini afrodisiaci e con i nostri petti villosi rimandiamo alla memoria l'uomo del neorealismo anni '50. Per dirla tutta! Alle donne piace la panza! (Da Al Posto Tuo – Rai 2 – del 14 maggio 2002; )“

 Aristofane foto
Aristofane 25
commediografo greco antico -446 – -385 a.C.
„Prassagora: Della tornita lampa occhio fulgente,
ora che appesa e bene in vista sei,
la tua sorte esporremo e i tuoi natali.
Poi che da figulino impeto espressa
col volubile disco, un rutilante
sole hai nel becco, dà con la tua fiamma
il convenuto segno. In te soltanto
fiducia abbiamo, e con ragion; ché pure
quando proviamo afrodisiache pose
nelle stanzucce nostre, e tu ne assisti;
né dai suoi Lari alcuno esclude mai
la tua pupilla, vigile dei corpi
agl'intrecci lascivi; e sola brilli
nei penetrali delle cosce arcani,
e il pel florido v'ardi. E quando l'arche
di pomi colme e del licor di Bacco
saccheggiamo, ne assisti; e non spettegoli
quanto con noi facesti, al vicinato.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 311 frasi