Frasi su albore


Jonathan Coe foto
Jonathan Coe 36
scrittore inglese 1961
„Era la gloriosa rinascita del singolo da due minuti. Basta assoli di chitarra. I concept albums erano finiti. I Mellotron? Verboten. Erano gli albori del punk o, nell'azzeccata definizione di Tony Parsons, del rock da sussidio di disoccupazione. E cominciava ad attecchire perfino tra i miei compagni di scuola della classe media. (da La banda dei brocchi, p. 172)“

Sigmund Freud foto
Sigmund Freud 193
neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psi... 1856 – 1939
„Quanto sperimentiamo in fatto di umana disonestà ha a che fare con la coercizione. Innumerevoli uomini civili, che indietreggerebbero inorriditi di fronte all'omicidio o all'incesto, se sono sicuri di rimanere impuniti, non si precludono il soddisfacimento della loro avidità, della loro smania aggressiva, delle loro bramosie sessuali e non si astengono dal danneggiare gli altri con la menzogna, l'inganno, la calunnia; e così è certamente stato sempre, fin dagli albori della civiltà. (p. 49)“


„Nico Perrone ha sempre visto nelle ideologie la disciplina della democrazia. E tuttavia distingue democrazia politica e democrazia sociale: senza la seconda, la prima è ormai una democrazia venale, dove il controllo del denaro assicura il controllo delle tv e il controllo delle tv assicura il controllo dei popoli. [... ] [In L'inventore del trasformismo] Perrone ha poi rivolto lo sguardo più indietro, a figure che hanno improntato gli albori dell'Italia unita, specie a quelli che gli altri dimenticano, come Liborio Romano. (da Secolo d'Italia, 22 gennaio 2011)“

Leonida Rèpaci foto
Leonida Rèpaci 16
scrittore 1898 – 1985
„Quando aperti gli occhi, poté abbracciare in tutta la sua vastità la rovina recata alla sua creatura prediletta, Dio scaraventò con un gesto di colera il Maligno nei profondi abissi del cielo. Poi lentamente rasserenandosi disse: — Questi mali e questi bisogni sono ormai scatenati e debbono seguire la loro parabola. Ma essi non impediranno alla Calabria di essere come io l'ho voluta. La sua felicità sarà raggiunta con più sudore, ecco tutto. Utta a fa juornu c'a notti è fatta —.
Una notte che contiene già l'albore del giorno. (pp. 13-14)“

Alexandr Alexandrovič Blok foto
Alexandr Alexandrovič Blok 119
poeta russo 1880 – 1921
„Il vento portò da lontano | l'accenno d'un canto d'aprile, | chissà dove, limpido e profondo, | si aprì un pezzetto di cielo. | In questa smisurata azzurrità, | fra i primi albori della primavera, | le bufere invernali piangevano, | si libravano sogni stellati. | Timide, cupe e profonde | le mie corde piangevano. | Il vento portò da lontano | le tue canzoni squillanti. (da Il vento portò da lontano)“

Nico Perrone foto
Nico Perrone 74
saggista, storico e giornalista italiano 1935
„Nico Perrone ha sempre visto nelle ideologie la disciplina della democrazia. E tuttavia distingue democrazia politica e democrazia sociale: senza la seconda, la prima è ormai una democrazia venale, dove il controllo del denaro assicura il controllo delle tv e il controllo delle tv assicura il controllo dei popoli. [... ] Perrone ha poi rivolto lo sguardo più indietro, a figure che hanno improntato gli albori dell'Italia unita, specie a quelli che gli altri dimenticano, come Liborio Romano. (Maurizio Cabona)“

Loredana Lipperini foto
Loredana Lipperini 51
giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica italiana 1956
„Dagli albori della civiltà la donna ascolta le voci dei morti e degli dèi, comprende il linguaggio del vento e degli animali, predice il futuro. [... ] È colei che si oppone alla conoscenza intellettuale con un sapere, ancora una volta, Altro.
La femmina come Altro è la prima questione che Simone de Beauvoir affronta scrivendo Il Secondo Sesso. Sa che la biologia non basta a fornire risposte sul perché la donna sia stata al di fuori del mondo maschile: e sa che è necessario capire, dunque, come la natura sia stata rielaborata – da altri – in lei nel corso dei secoli. Il più potente degli strumenti utilizzati in questa rielaborazione è stata la creazione – maschile – di un regno femminile dove trionfano la vita e l'immanenza, e dove le donne restano rinchiuse.“

Isabel Hoving foto
Isabel Hoving 6
scrittrice olandese 1955
„Il passato esiste. È una terra come ogni altra, e allo stesso tempo diversa da ogni altra, fatta di terra e cielo, acqua e vento, abitata da persone in carne ed ossa, antiche come gli albori dell'umanità. Il passato è pieno di ricchezze, di idee, di cose ancora da scoprire. È una terra da esplorare. E da depredare. La Giphart, la più antica impresa del mondo, lo sa. E sta cercando volontari da mandare indietro nel tempo, per impadronirsi degli ultimi oggetti rimasti invenduti: i sogni e i ricordi, le intuizioni, le invenzioni ancora da realizzare, impigliate nell'inconscio dell'umanità. Ma non si può risalire la corrente del tempo senza rischiare la vita.“


Alessandro Tassoni foto
Alessandro Tassoni 5
scrittore italiano 1565 – 1635
„E s'udian gli usignoli al primo albore | E gli asini cantar versi d'amore. (I, 6)“

Edward James Olmos foto
Edward James Olmos 11
attore e regista statunitense 1947
„William Adamo: Non siamo soli in questo universo. Elosha, esiste una tredicesima colonia di umani, non è vero?
- Elosha: Sì. Si tramanda che una tredicesima tribù lasciò Kobol agli albori del tempo. Fondarono la loro patria su un pianeta chiamato Terra, che ruota intorno a una stella molto distante. (Film Battlestar Galactica)“

Jonathan Pryce foto
Jonathan Pryce 8
attore britannico 1947
„Sono cresciuto negli anni Cinquanta, quando il rock'n'roll era agli albori, e strimpellavo una racchetta da tennis di fronte ad uno specchio.“

Felice Farina foto
Felice Farina 3
regista italiano 1954
„La verità è rivoluzionaria e lo sarà sempre. Ma da sempre, dagli albori della storia sociale dell’uomo, essa viene e manipolata e sottratta, spesso seminando un’amara rassegnazione all’infelicità.“


San Girolamo foto
San Girolamo 43
scrittore, teologo e santo romano 342 – 420
„Proprio come il divorzio secondo la parola del Salvatore non fu permesso fin dal principio, ma a causa della durezza del nostro cuore fu una concessione di Mosè alla razza umana, così anche il mangiar carne fu sconosciuto fino al diluvio. Ma dopo il diluvio, alla maniera delle quaglie date nel deserto al popolo che mormorava, il veleno della carne animale fu offerto ai nostri denti. [... ] Agli albori della razza umana non mangiavamo carne, né facevamo pratiche di divorzio, né pativamo il rito della circoncisione. Così abbiamo raggiunto il diluvio. Ma dopo il diluvio, insieme con il dono della legge che nessuno poteva soddisfare, ci è stata data la carne come cibo, e il divorzio è stato permesso agli uomini duri di cuore, ed è stato applicato il taglio della circoncisione, come se la mano di Dio avesse plasmato in noi qualcosa di superfluo. Ma una volta che Cristo è venuto alla fine dei tempi, e l'Omega è passata in Alfa e la fine è stata mutata in principio, non ci è più permesso il divorzio, né siamo circoncisi, né mangiamo carne. (I, 18“

Isaac Newton foto
Isaac Newton 35
matematico, fisico, filosofo naturale, astronomo, teolog... 1643 – 1727
„Io tengo il soggetto della mia indagine costantemente davanti a me ed aspetto fino a quando i primi albori si sviluppano gradualmente poco a poco fino a diventare una luce chiara e piena.“

Richard Lester foto
Richard Lester 5
regista statunitense 1932
„Arrivai in Inghilterra agli albori della televisione commerciale e facevo al massimo un paio di show a settimana. Mi sembrava di essere sempre in vacanza.“

„In un certo senso, si potrebbe anche dire che la forma di integrità di Philip Levine riposi su un'esperienza spirituale la cui testimonianza risale alla letteratura degli albori dell'America puritana e che trascorre poi nella filosofia trascendentalista di Ralph Waldo Emerson.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 25 frasi