Frasi su annale

Stefano Tacconi foto
Stefano Tacconi 13
calciatore italiano 1957
„[Su Gaetano Scirea] Con Gaetano ho condiviso soltanto gioie: insieme abbiamo vinto tutto quello che c'era da vincere. Negli annali del calcio siamo solo in cinque ad aver conquistato tutti i tornei internazionali: Blind dell'Ajax, Brio, Cabrini, Gaetano ed io. È un motivo di orgoglio aver scritto insieme quelle pagine ed essere stato suo amico. A Torino vivevamo a due passi l'uno dall'altro, spesso andavamo ad allenarci insieme. Una volta mi sono dimenticato di passare a prenderlo e l'ho fatto arrivare in ritardo per la prima e ultima volta in vita sua. Quando è arrivato al Combi mi si è avvicinato e mi ha detto sornione: "bravo, bravo", ma si vedeva che mi aveva già perdonato. Il venerdì sera, con lui e Zoff, avevamo il rito scaramantico di andare a cena sempre nello stesso ristorante, ma in realtà era una scusa per passare del tempo insieme. Gli sarò sempre grato perché è stato uno di quelli che mi hanno aiutato di più nel periodo nero in cui ero finito in panchina. Mi diceva di insistere, e alla fine mi sono ripreso il posto. Come al solito aveva ragione lui.“

Alexandre Dumas (padre) foto
Alexandre Dumas (padre) 77
scrittore francese 1802 – 1870
„Ci sono certe città sconosciute il cui nome, per inattese, terribili, clamorose catastrofi, talvolta acquista improvvisa fama europea e che s'ergono in mezzo al secolo come una di quelle paline storiche piantate dalla mano di Dio per l'eternità: tale è il destino di Pizzo. Senza annali nel passato e probabilmente senza storia nell'avvenire, essa vive sulla sua gloria di un giorno ed è diventata una delle stazioni omeriche dell'Iliade napoleonica. Infatti è noto che fu nella città di Pizzo che Gioacchino Murat venne a farsi fucilare, là che quest'altro Aiace trovò una morte oscura e cruenta. (da Viaggio in Calabria)“


Marco Aurelio foto
Marco Aurelio 71
imperatore romano 121 – 180
„Tu puoi, ogni volta che lo desideri, ritirarti in te stesso. Nessun ritiro è più tranquillo né meno disturbato per l'uomo che quello che trova nella sua anima.
<br“

Ludovico Antonio Muratori foto
Ludovico Antonio Muratori 11
storiografo italiano 1672 – 1750
„A mio credere, i buoni princìpi fabbricano le città e i cattivi le distruggono. (libro Annali d'Italia)“

John Edward Williams 12
romanziere, poeta e accademico statunitense 1922 – 1994
„Deve ricordare chi è e chi ha scelto di essere, e il significato di quello che sta facendo. Ci sono guerre, sconfitte e vittorie della razza umana che non sono di natura militare e non vengono registrate negli annali della storia. Se ne ricordi, al momento di fare la sua scelta. (libro Stoner)“

Publio Cornelio Tacito foto
Publio Cornelio Tacito 80
storico, oratore e senatore romano 56 – 120
„La lontananza aumenta il prestigio. (libro Annali)“

Publio Cornelio Tacito foto
Publio Cornelio Tacito 80
storico, oratore e senatore romano 56 – 120
„Le leggi sono moltissime quando lo stato è corrottissimo. (libro Annali)“

Cesare Pascarella foto
Cesare Pascarella 19
poeta e pittore italiano 1858 – 1940
„Perché la storia si pe' l'antri è storia, | Pe' nojantri so' fatti de famija. (XXXIV; citato in Chiara Frenquellucci, [http://www. thefreelibrary. com/Roma+nostra%3A+the+poetry+of+unification+in+the+sonnets+of+Cesare...-a0266224663 Roma nostra: the poetry of unification in the sonnets of Cesare Pascarella], in Annali d'Italianistica, 2010)“


Lucio Piccolo 7
poeta italiano 1901 – 1969
„L'altra porta guarda occidente e mezzogiorno. I due schiavi dalle braccia mozze ai lati ascoltano i venti che vengono d'Africa. Tutto il giorno ruote, scalpicii, il richiamo dei venditori ambulanti e quello dei dispensatori d'acqua su le panchette colorate – l'acqua nell'ombra dell'arco è splendida – con il loro frastuono sembrano ostacolare transiti più leggeri. Allato è un'abitazione di poche stanze, finestre con sbarre orizzontali, ricavata dalla base stessa del bastione. Ma il sole se ne và più presto qui, dietro le montagne che s'imbrunano subito, nelle costole della salita l'erbe si risvegliano per le mani dell'erborista, e in compenso di questo suo celarsi in anticipo il sole che nimbi che aloni lascia sui profili e le cime, raggiere simili a stecche d'un ventaglio d'opaco scarlatto o venato di viola, e su una nuvoletta varca e si colora di mese e di stagione, fa immaginare le fiammate del tramonto su le sabbie d'occidente. Così la sera viene prima, e col suo arrivo i rimbombi sotto la volta vanno affievolendo, i passaggi meno frequenti. [... ] L'ombra cresce, ancora poco e lo spazio dell'arco si colmerà d'azzurro già notturno, la calma peschiera dove estinguere ogni ansia. Le stelle seguono la loro strada, attente, come di grado in grado, forse sanno che le segue uno sguardo dal foro del tetto più alto o da una mobile piattaforma di acciaio. Una mano poi segnerà i loro umori negli annali delle piogge e dei venti. (da Le esequie della luna)“

Publio Cornelio Tacito foto
Publio Cornelio Tacito 80
storico, oratore e senatore romano 56 – 120
„Annali“

Thomas Carlyle foto
Thomas Carlyle 60
storico, saggista e filosofo scozzese 1795 – 1881
„Felici i popoli i cui annali sono vuoti nei libri di storia!“

 Sennacherib foto
Sennacherib 2
-705 – -681 a.C.
„Nella mia seconda spedizione con la massima rapidità marciai verso Babilonia... Perché il luogo di quella città non fosse più riconoscibile... lo mutai in una palude. (Annali di Sennacherib)“


Ludovico Antonio Muratori foto
Ludovico Antonio Muratori 11
storiografo italiano 1672 – 1750
„Lo spirito della parzialità o dell'avversione troppo sovente guida la mano de gli storici. (da Annali d'Italia)“

Giovanni Trapattoni foto
Giovanni Trapattoni 110
allenatore di calcio ed ex calciatore italiano 1939
„Del Piero è uno di quei giocatori che rimarrà negli annali come Piola o Boniperti, e non solo negli almanacchi, perché si è contraddistinto per i suoi modi dentro e fuori dal campo.“

Sergio Romano foto
Sergio Romano 21
storico, scrittore e giornalista italiano 1929
„[A Quirino Principe] Caro Principe, negli annali della letteratura nazionalista sulla Grande guerra, Gorizia è stata a lungo la «città santa» per cui furono combattute le undici battaglie dell' Isonzo. [... ]“

Sergio Romano foto
Sergio Romano 21
storico, scrittore e giornalista italiano 1929
„Negli annali della guerra fredda, infine, Gorizia è stata una piccola Berlino, la città deturpata da un muro, divisa da una frontiera e dominata da un colle su cui il Minculpop jugoslavo aveva scritto con le pietre a caratteri cubitali, perché tutti dal basso potessero leggere, «Nas Tito», il nostro Tito.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 30 frasi