Frasi su argomentazione

Celso (filosofo) foto
Celso (filosofo) 25
filosofo greco antico o romano
„La dottrina cristiana è rozza, e per la sua rozzezza e la sua debolezza nelle argomentazioni ha conquistato solo persone rozze. (I, 27)“

Carlo Augusto Viano 1
filosofo italiano 1929
„Di fronte alla pretesa di imporre a tutti, con mezzi spesso discutibili, comportamenti giustificati da considerazioni di ordine religioso e per giunta spesso spacciati per argomentazioni razionali, la cultura indipendente dovrebbe avere il coraggio di dire che queste convinzioni private proposte come base per decisioni pubbliche sono imposture.“


Stephen King foto
Stephen King 271
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947
„Le argomentazioni contro l'insania sfumano con un fruscio lieve d'increspatura; questi sono i suoni di voci morte su dischi morti che fluttuano nel canale guasto della memoria. Quando mi giro a chiederti se ricordi, quando mi giro verso di te nel nostro letto.“

Gianluigi Buffon foto
Gianluigi Buffon 58
calciatore italiano 1978
„Come se i colpevoli fossero sempre gli altri, come se le responsabilità non spettassero mai a noi, come se il potersi trovare in una situazione favorevole non fosse mai frutto del merito ma sempre e solo della fortuna sfacciata o del caso, come se ammettere che gli avversari sono stati più bravi fosse uno smacco inaccettabile per il nostro ego, come se per nascondere le nostre insicurezze e fragilità avessimo sempre bisogno dell'alibi, come se sapere se ci sono due omosessuali in nazionale fosse l'unico interesse del paese, come se, alla fine di questi giorni di caccia alle streghe, si scoprisse che all'estero sono migliori di noi... vabbè... come se questi pensieri servissero a qualcosa... Pensiamo a noi e cerchiamo di vincere, il resto è aria fritta, discorsi da bar, congetture da mediocri, argomentazioni da perdenti...“

Vito Mancuso foto
Vito Mancuso 39
teologo italiano 1962
„L'amore (esistenziale e insieme intellettuale) è l'unico vero motore che porta a credere in Dio. Tutte le altre argomentazioni elaborate dalla teologia lungo i secoli per motivare la fede (grazia divina, obbedienza a Dio che si rivela e alla Chiesa che ne annuncia la rivelazione, fedeltà alla tradizione) non sono altro che tentativi indiretti di fondare l'unico, perenne, a mio avviso indistruttibile motivo che, da sempre, è alla base dello sguardo che dalla terra si rivolge al cielo, e che consiste precisamente nell'amore per la vita e per gli uomini in essa. È l'amore per gli uomini a condurre la mente a postulare l'esistenza di un senso alle loro esistenze che appaiono e scompaiono nel tempo, e a chiamare questo senso «Dio». (da Il teologo che vuole rifondare la fede «Così ho cambiato idea sull'amore», Corriere della sera, 27 maggio 2008)“

Nicholson Baker foto
Nicholson Baker 3
scrittore statunitense 1957
„La forza della verità di un'affermazione impartisce, poi, la sua preminenza tra le orde di osservazioni registrate che io posso facoltativamente applicare alla mia stessa vita, dipende, in aggiunta al senso che è difendibile con le argomentazioni, nel senso che qualcuno come me, e qualcuno che mi piace, la cui voce è udibile e che è almeno a livello nozionale nella stessa stanza con me, lo considera o può eventualmente considerarlo come plausibilmente vero.“

Carroll Quigley 3
docente, storico 1910 – 1977
„L'argomentazione che due partiti debbano rappresentare ideali e politiche opposte per la Destra e per la Sinistra, è un'idea folle; i due partiti dovrebbero essere quasi identici in modo che il popolo americano possa 'buttar fuori i farabutti' senza che ciò conduca a qualche profondo o esteso cambio di politica. Dovrebbe essere possibile sostituire un partito con l'altro che persegua, con nuovo vigore, all'incirca la stessa politica di base.“

Richard Dawkins foto
Richard Dawkins 81
etologo, biologo e divulgatore scientifico britannico 1941
„La sostanza della fede religiosa, nonché la sua forza e la sua principale gloria, è disdegnare le giustificazioni razionali. A noi non credenti si chiede di sostenere con buone argomentazioni i nostri pregiudizi, ma provate a chiedere a un credente di giustificare la sua fede e sarete subito accusati di violare la 'libertà religiosa'. (libro L'illusione di Dio. Le ragioni per non credere)“


Ambrose Bierce foto
Ambrose Bierce 277
scrittore, giornalista e aforista statunitense 1842 – 1913
„Assurdità (s. f.). Argomentazione di un avversario. Affermazione o principio manifestamente contrario alla propria opinione. (1988, p. 31)“

 Cartesio foto
Cartesio 64
filosofo e matematico francese 1596 – 1650
„[... ] non si è mai saputo di un animale così perfetto da usare un segno per far capire ad altri animali qualcosa che non esprimesse passione; e non esiste alcun essere umano così imperfetto da non farlo, dato che persino i sordomuti inventano segni speciali per esprimere i loro pensieri. Questa mi sembra un'argomentazione molto forte per provare che la ragione per cui gli animali non parlano come noi non è che a loro mancano gli organi ma che loro non hanno pensieri.“

Giuseppe Corasaniti foto
Giuseppe Corasaniti 7
magistrato italiano 1957
„Il magistrato vive nella società, è un uomo che, come tutti, fa le sue scelte e ha le sue opinioni e le sue relazioni: l'importante è che eserciti e dimostri di esercitare imparzialmente la sua funzione e non si aspetti meriti (e non sia posto in condizione di temere demeriti) per le scelte giudiziarie adottate e che non presenti le stesse come frutto di un impegno politico o di una strategia in qualche modo a carattere politico (e cioè rivolta a incidere su determinati fenomeni aventi rilevanza politica con i mezzi offerti dal processo.. non produce nulla e non conduce a nulla la denigrazione pura e semplice delle scelte giudiziarie, se non delle persone dei magistrati, che ormai tende sempre più spesso a sostituirsi alla critica motivata. Si tende a disperdere una comune cultura del diritto e della giurisdizione: l'accertamento giudiziario viene inteso e presentato come una "sfida" o un "duello" davanti ai mezzi di comunicazione di massa anzichè come contrapposizione di tesi aventi pari dignità, ma anche diversa funzione e che si richiamano a differenti interpretazioni dei riscontri di fatto o delle norme giuridiche da applicare al caso concreto. Del processo contano, come in un film o in uno spettacolo, più i personaggi e gli interpreti e i caratteristi vari che la solidità delle argomentazioni, la coerenza delle affermazioni di principio, la linearità degli elementi probatori presentati e rappresentati. Avvocati contro magistrati, essi appaiono schierati in formazione come al mundial di calcio, come in una partita nella quale tra l'altro la cronaca giudiziaria annota i tiri in porta, i goals e i falli fischiati e il pubblico si schiera, agita le sue bandiere, non comprende ma fa il tifo per chi gli pare più simpatico o più bravo. (da Tra potere e servizio, informazione e giustizia in Italia, Liguori, Napoli 1997, pp. 17-18)“

Albert Einstein foto
Albert Einstein 603
scienziato tedesco 1879 – 1955
„Come nessun altro ha mai fatto prima o dopo di lui, Newton ha indicato il cammino al pensiero, allo studio e alla formazione pratica dell'occidente. Egli non è soltanto il creatore geniale di particolari metodi direttivi, egli ha anche dominato in modo singolare gli elementi empirici conosciuti nel suo tempo e il suo spirito è apparso meravigliosamente ingegnoso nell'argomentazione matematica e fisica. Per tutte queste ragioni egli è degno della nostra alta venerazione. Ma questa nobile figura ha un'importanza anche maggiore di quella dovuta alla sua autorità di maestro perché la sorte lo ha collocato a una svolta dello sviluppo dello spirito umano. Per rendercene esattamente conto, non dobbiamo dimenticare che, prima di Newton, non esisteva alcun sistema ben definito di causalità fisica capace di cogliere i tratti più profondi del mondo dell'esperienza. (pp. 96-97)“


Fausto Cercignani foto
Fausto Cercignani 63
filologo, critico letterario e poeta italiano 1941
„Perfino le buone argomentazioni falliscono, se sono condite di digressioni. (p. 33)“

Maurizio Martucci 4
giornalista e scrittore italiano 1973
„Leggendo attentamente le argomentazioni nelle 311 pagine del volume, oltre ad aprire occhi (e cuore) del lettore, si coglie di trovarsi davanti al coraggio professionale di chi vuota il sacco dall'alto di una ½ centenaria carriera condotta da uno scienziato, sempre in prima linea, membro di prestigiose commissioni governative e progetti internazionali.“

Jürgen Habermas foto
Jürgen Habermas 11
filosofo, storico e sociologo tedesco 1929
„La legittimità di una carta costituzionale, quale presupposto della legalità, deriva da due fonti: dalla partecipazione politica egualitaria di tutti i cittadini e dalla forma ragionevole in cui i contrasti politici vengono risolti. Questa ‘forma ragionevole’ non può essere solo una lotta per maggioranze aritmetiche, ma deve caratterizzarsi come un ‘processo di argomentazione sensibile alla verità’.“

Papa Giovanni Paolo II foto
Papa Giovanni Paolo II 156
264° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1920 – 2005
„L'argomentazione sviluppata secondo rigorosi criteri razionali, infatti, è garanzia del raggiungimento di risultati universalmente validi. (§ 75)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 46 frasi