Frasi su autista

Dino Buzzati foto
Dino Buzzati 74
scrittore italiano 1906 – 1972
„Niente? Proprio niente rimane. Di mia mamma non esiste più nulla? Chissà. Di quando in quando, specialmente nel pomeriggio, se mi trovo solo, provo una sensazione strana. Come se qualcosa entrasse in me che pochi istanti prima non c'era, come se mi abitasse un'esistenza indefinibile, non mia eppure immensamente mia, e io non fossi più solo, ed ogni mio gesto, ogni parola avesse come testimone un misterioso spirito. Lei! (I due autisti)“

Dino Buzzati foto
Dino Buzzati 74
scrittore italiano 1906 – 1972
„Ogni vero dolore viene scritto su lastre di una sostanza misteriosa al paragone della quale il granito è burro. E non basta una eternità per cancellarlo. Fra miliardi di secoli, la sofferenza e la solitudine di mia mamma, provocate da me, esisteranno ancora. Ed io non posso rimediare. Espiare soltanto. (I due autisti)“


Renzo Arbore foto
Renzo Arbore 33
cantautore, showman e conduttore radiofonico italiano 1937
„Alfredo ha cominciato come autista di Gino Paoli, poi è arrivato alle vette di questa casa discografica. [... ] Siccome ha una fantasia formidabile Alfredo, un umorismo curiosissimo eccetera, ho detto se ti stabilisci a Roma fatti vivo che facciamo una cosa insieme. E così l'abbiamo messo dentro il clan di Indietro tutta. (dalla trasmissione televisiva Chi erano veramente gli Squallor, Chiambretti night, 2010)“

Claudio Lotito foto
Claudio Lotito 43
imprenditore e dirigente sportivo italiano 1957
„Un giorno il mio autista mi informa che c'è Veltroni che mi spara contro a Radioradio. Allora io telefono in trasmissione e gli dico testuale: "Caro Veltroni tu hai commesso sette peccati capitali: ti piace l'Africa è l'hai portata a Roma, hai trasformato Roma in una città africana; hai triplicato il debito del Comune; hai fatto un sacco urbanistico che non si ricordava dai tempi dell'Impero romano, 70 milioni di metri cubi, una città come Napoli.“

Marat Safin foto
Marat Safin 31
tennista e dirigente sportivo russo 1980
„Credo di aver bisogno di stare lontano dal tennis per capire cosa mi mancherà. Per adesso è difficile decidere cosa esattamente mi mancherà. Perché è bellissimo viaggiare. È una gran bella vita. Ma è solo un aspetto della questione. Nell'altro, ben differente, ti devi allenare. Devi andare sui campi. Per esempio, qui nei primi giorni è come stare allo zoo. Un milione di persone che ti corrono intorno, fratelli, sorelle, madri, padri, nonne, così tanta gente. Veramente noioso. Ma allo stesso tempo sai che stai andando a New York ed è una bellissima città. Starai in ottimi hotel. La gente ti tratterà bene. Avrai l'autista, che penso sia una gran cosa. Andrai in ottimi ristoranti. Potrai spendere un bel po' (adesso non pensate a quanto io spenda per il mio pranzo). Perciò il tennis ti dà un'ottima vita. Ma il conto da pagare è essere qui sul campo e stressarti al di fuori. Per ogni cosa: che ne so, un terzo set, un tie-break, devi lavorare sodo. Perciò saprò rispondere a questa domanda fra un anno o giù di lì. [fonte 2]“

Jeff Foxworthy foto
Jeff Foxworthy 3
attore, doppiatore e comico statunitense 1958
„Il problema del programma dell'autista designato è che non si tratta di un compito desiderabile, ma se mai vieni incastrato a farlo almeno divertiti. Al termine della nottata scaricali nella casa sbagliata.“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„Uscendo dal Giornale, io feci a me stesso, ma pubblicamente, un giuramento: «Mai più un padrone». Quì padroni non ce ne sono. La proprietà è ripartita fra alcune centinaia di azionisti, di cui nessuno può, per statuto detenere più del 4 per cento. Fra di essi, e per primi, ci siamo stati tutti noi: redattori, impiegati, fattorini, autisti. [... ] Per questa sua pulviscolarità, il nostro azionariato è stato definito, nei quartieri alti della Finanza, «straccione». La qualifica non ci dispiace: coi tempi che corrono, meglio stare tra gli stracci che tra le tangenti. (22 marzo 1994)“

Jay Leno foto
Jay Leno 17
conduttore televisivo, autore televisivo e comico statun... 1950
„Il motivo per cui ci sono due senatori per ogni stato è che così uno può essere l'autista designato.“


Wilhelm Mühs 16
giornalista (giornalista di Radio Vaticana)
„Il segreto della felicità? Pensate a chi sta peggio! C'è gente che non ha neanche l'autista. (libro Gli aforismi del cinico)“

Michela Vittoria Brambilla foto
Michela Vittoria Brambilla 37
politica e imprenditrice italiana 1967
„Quando ero piccolina era il periodo dei rapimenti, io giravo sulla macchina blindata con l’autista, non avevo tanti contatti. In provincia le differenze sociali sono molto forti.“

Flavio Briatore foto
Flavio Briatore 21
imprenditore italiano 1950
„Caro Schumi, per come guidi adesso, potresti fare al massimo l'autista del mio tosaerba.“

Gabriel García Márquez foto
Gabriel García Márquez 164
scrittore e giornalista colombiano 1927 – 2014
„L'autista mi avvertì: Attenzione, professore, in quella casa ammazzano. Gli risposi: Se è per amore non importa.“


Ettore Petrolini foto
Ettore Petrolini 11
attore italiano 1884 – 1936
„Ho un'automobile della forza di 150 cavalli sulla quale possono andare sei persone e l'automobile può fare 40 chilometri all'ora. Quanti anni ha l'autista? Lo sai o non lo sai? Ha 32 anni. C'è poco da ridere: è un amico mio, me lo ha detto lui.“

Thomas Beecham foto
Thomas Beecham 13
direttore d'orchestra e compositore britannico 1879 – 1961
„I compositori dovrebbero scrivere melodie che autisti e fattorini possano fischiettare.“

Wiet van Broeckhoven 30
politico, personaggio tv
„Era talmente presuntuoso, che non voleva trovarsi nella stessa macchina con il proprio autista.“

Marco Aurelio foto
Marco Aurelio 71
imperatore romano 121 – 180
„Tu puoi, ogni volta che lo desideri, ritirarti in te stesso. Nessun ritiro è più tranquillo né meno disturbato per l'uomo che quello che trova nella sua anima.
<br“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 25 frasi