Frasi su autorevolezza


Massimiliano Allegri foto
Massimiliano Allegri 34
allenatore di calcio ed ex calciatore italiano 1967
„Se l'autorevolezza di un allenatore deriva dall'urlare, io non ne ho. A me chi urla non trasmette niente, mentre ci sono persone che parlano piano e infondono sicurezza, anche timore. Ma il mondo della leadership è ancora tutto da scoprire, per noi allenatori. Una parola detta in un certo modo può cambiare le cose. Forse è in questo campo che si può sorprendere.“

James Dewey Watson foto
James Dewey Watson 7
biologo statunitense 1928
„Oggi è in atto un tentativo concertato da parte di alcuni scienziati influenzati dalla religione di trattare l'evoluzione come una teoria, come se questo in qualche misura ne diminuisse l'autorevolezza e la forza nello spiegare come funziona il mondo. Uno dei doni più grandi che la scienza ha fatto al mondo è la continua eliminazione del soprannaturale, ed è una lezione che mi ha trasmesso mio padre: la conoscenza libera il genere umano dalla superstizione. (da In principio fu il Verbo o il Dna?, Corriere della sera, 2 gennaio 2006)“


Umberto Veronesi foto
Umberto Veronesi 105
medico, oncologo e politico italiano 1925
„Qualcuno, a un convegno sulla sperimentazione animale, chiese spiritosamente al pensatore australiano Peter Singer, professore di filosofia e direttore del Centro di bioetica dell'Università di Melbourne: «Perché i maiali dovrebbero avere dei diritti e la lattuga no?»
Singer usò gli stessi argomenti con cui ha conferito autorevolezza al movimento animalista negli ultimi anni: «Perché gli animali soffrono, sia fisicamente se gli si fa del male, sia psicologicamente se gli vengono negati alcuni diritti "naturali": il loro habitat, la loro vita sociale, la loro prole». Problemi che la lattuga non ha... (pp. 189-190)“

Paolo Crepet foto
Paolo Crepet 98
medico, psichiatra e scrittore italiano 1951
„L'amicalità applicata all'insegnamento genera infatti un effetto rilassante negli insegnanti, in quanto li fa sentire magicamente irresponsabili: l'autorevolezza è faticosa e va ribadita di continuo, mentre questa decadente forma di pariteticità non richiede alcuno sforzo.“

Peter O'Toole foto
Peter O'Toole 14
attore irlandese 1932 – 2013
„È sempre un po' imbarazzante salire su un trono... Bisogna avere autorevolezza, carisma e vocazione. Soprattutto bisogna saper portare la corona senza essere ridicoli. Se ci riesci, è fatta. Quanto a me, il mio potere è quello di riuscire a intrattenere il pubblico. Sono re sulla scena e sullo schermo, ma a casa c'è posto solo per il vecchio Peter.“

Giovanni Allevi foto
Giovanni Allevi 33
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano 1969
„Ho rubato qualcosa a tutti i grandi e alla fine ho capito di aver creato un mio stile originale. Ho copiato la posizione eretta che conferisce autorevolezza da Riccardo Muti, il modo deciso di portare il tempo di Arturo Toscanini, la passione e il trasporto da Daniel Oren e la capacità di dirigere gli orchestrali anche con uno sguardo di Leonard Bernstein.“

Corrado Augias foto
Corrado Augias 51
giornalista italiano 1935
„Lo scrittore Alessandro Manzoni, esponente insigne del cattolicesimo liberale, manifestò la sua soddisfazione quando i piemontesi, nel 1860, occuparono lo Stato pontificio. Sua figlia Vittoria ha lasciato questa testimonianza: «Quando in settembre arrivarono le notizie della spedizione di Romagna, papà non stava più in sé dalla contentezza: piangeva, rideva, batteva le mani gridando Viva Garibaldi!... Papà era convinto che la perdita del potere temporale dovesse essere una misura provvidenziale per la Chiesa, la quale, liberata da ogni cura terrena, avrebbe potuto meglio esercitare il suo dominio spirituale». Manzoni, e anche il filosofo cattolico Antonio Rosmini, avevano ovviamente ragione. All'inizio del XXI secolo perfino un difensore della «dottrina della fede» come il cardinale Ratzinger, oggi papa Benedetto XVI, era disposto ad ammettere l'enorme vantaggio che aveva rappresentato per la Chiesa la perdita del dominio su alcuni territori. Lo dimostra la vitalità del cattolicesimo che, in mondi lontani dall'ambiente della curia romana, dimentico di ogni retaggio temporale, fonda la sua autorevolezza sulla spiritualità e sul sollievo portato ai più umili. (2007, p. 225)“

Raffaele Cantone foto
Raffaele Cantone 16
magistrato italiano 1963
„È questo il momento che politica batta un colpo, per arginare quella che oggi è ancora una piccola onda e che si speri non si trasformi in un cavallone o in altro; tutti gli schieramenti si occupino dell'etica e dell'onestà di coloro che rivestano cariche pubbliche ed adottino scelte chiare per il presente e soprattutto per il futuro; sono indispensabili regole deontologiche e normative rigorose che sanzionino comportamenti opachi e rapporti collusivi, senza attendere le indagini giudiziarie; si tratta di un'esigenza ancora più impellente in un momento in cui l'autorevolezza della classe dirigente è determinante per imporre ai cittadini scelte di rigore sul piano economico e per mandare segnali di credibilità ai mercati internazionali. ("Questione morale, l'argine che manca", Raffaele Cantone, su Il Mattino di Napoli, ed. naz. di sabato 16 luglio 2011; citato nel blog di Contro le mafie).“


Antonio Spadaro foto
Antonio Spadaro 48
gesuita, scrittore e teologo italiano 1966
„Comprendiamo bene come Wikipedia rappresenti un sogno illuminista di descrivere il mondo, che però si scontra con le difficoltà di accreditarsi come compendio di sapere credibile, mantenendo nel contempo anonimato, flessibilità e continua apertura a nuovi collaboratori. Nello stesso tempo questa «utopia» rovescia il sogno dell'enciclopedia tradizionale, intesa come costruzione autorevole, organica e integrata del sapere. Infatti Wikipedia è come un organismo vivente: cresce (al ritmo dei 7% ogni mese), si «ammala», è sottoposta a composizioni e scomposizioni interne, ad accrescimenti e riduzioni continue. Ma soprattutto Wikipedia nasconde un'altra utopia, a suo modo, ambigua: la democrazia assoluta del sapere e la collaborazione delle intelligenze molteplici che dà vita a una sorta di intelligenza collettiva. Questa utopia potrebbe nascondere una nuova forma di «torre di Babele», che ha il suo tallone di Achille non solo nell'inaffidabilità, ma anche nel relativismo. [... ] Le sue «utopie» nascono, radicalizzandole, dalle esigenze profonde della conoscenza umana, che i wíki, in generale, aiutano a trasformare in progetti concreti: il conoscere inteso come un processo dinamico, aperto a tutti, e frutto non solo di un impegno individuale, ma anche di una profonda collaborazione e di un intenso confronto tra menti disposte a condividere abilità e intelligenza. Questa potenzialità deve però confrontarsi con limiti strutturali invalicabili che si possono riassumere nella mancanza di certa autorevolezza e di un'esposizione continua al vandalismo, che rischia di vanificare gli sforzi positivi. (da Wiki, utopie e limiti di una forma di «intelligenza collettiva», in La Civiltà cattolica, anno 2005 n. III)“

Michele Serra foto
Michele Serra 88
giornalista, scrittore e autore televisivo italiano 1954
„È anni dopo, è quando tuo figlio (l’angelo inetto che ti faceva sentire dio perché lo nutrivi e lo proteggevi: e ti piaceva crederti potente e buono) si trasforma in un tuo simile, in un uomo, in una donna, insomma in uno come te, è allora che amarlo richiede le virtù che contano. La pazienza, la forza d’animo, l’autorevolezza, la severità, la generosità, l’esemplarità... troppe, troppe virtù per chi nel frattempo cerca di continuare a vivere. (libro Gli sdraiati)“

Giuliano Amato foto
Giuliano Amato 11
politico, giurista e docente italiano 1938
„La voce-non-voce di Luca Coscioni su questo piano ha un'autorevolezza difficile da negare.“

Paolo Crepet foto
Paolo Crepet 98
medico, psichiatra e scrittore italiano 1951
„Quella donna teme di non essere stata una buona madre e, invece di cercare il rimedio ripescando dentro di sé un po’ di autorevolezza, cede ancora di piú lasciando intendere alla figlia che nella vita potrà permettersi di tutto, che godrà del diritto sacrosanto a essere perdonata per ogni sbaglio compiuto e che la madre sarà sempre al suo fianco a difenderla da chiunque la critichi o abbia da ridire sul suo comportamento. (libro L'autorità perduta. Il coraggio che i figli ci chiedono)“


Roberto Saviano foto
Roberto Saviano 98
giornalista, scrittore e saggista italiano 1979
„Non ho mai visto Biagi come un cane da guardia della democrazia quanto piuttosto come uno che non ha mai abbandonato la sua vocazione di guardiano del faro della democrazia. Un guardiano del faro, come Maqroll il gabbiere descritto da Alvaro Mutis, intento a garantire l'illuminazione affinché si possa entrare serenamente in porto piuttosto che guidare le navi, piuttosto che indicargli le rotte, ne illuminava il punto d'arrivo. Affinché tutti potessero scegliere in libertà. Questo il talento di Biagi, e la sua maggior autorevolezza.“

Dacia Maraini foto
Dacia Maraini 75
scrittrice italiana 1936
„Prima di tutto il buon esempio. Chi guida deve comportarsi meglio degli altri, altrimenti perde ogni autorevolezza. (libro Chiara di Assisi: Elogio della disobbedienza)“

Enrico Buemi foto
Enrico Buemi 6
politico italiano 1947
„Il saluto è al presidente Guido Raimondi, che guiderà - primo italiano da oltre trentacinque anni - la Corte europea dei diritti dell'uomo, a seguito dell'elezione avvenuta nei giorni scorsi. Il riconoscimento con cui i suoi colleghi lo hanno gratificato è senz'altro un'attestazione di professionalità ed autorevolezza della persona, ma è anche un'importantissima enunciazione della centralità della cultura giuridica italiana nello sviluppo contemporaneo del diritto internazionale. Dalla nostra Penisola non viene soltanto uno dei carichi maggiori per la Corte (il contenzioso purtroppo è alto): noi esprimiamo anche un capitale inesauribile di raffinatezza intellettuale, di profonda competenza e di dedizione integerrima, di cui il giudice Raimondi è espressione cristallina.“

Paolo Crepet foto
Paolo Crepet 98
medico, psichiatra e scrittore italiano 1951
„Un no, perché abbia peso e valore, deve essere spiegato, non può essere solo imposto. Un no, come una regola, richiede coerenza, componente essenziale dell’autorevolezza. (libro Non siamo capaci di ascoltarli - Riflessioni sull’infanzia e sull’adolescenza)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 31 frasi