Frasi su bancarotta

Thomas Mann foto
Thomas Mann 100
scrittore e saggista tedesco 1875 – 1955
„Oh Dio! – esclamò a un tratto, e ricadde sul suo sedile. Solo in quel momento aveva afferrato tuttò ciò che la parola «bancarotta» implicava, il senso vago e terribile che fin dall'infanzia le aveva inspirato. «Bancarotta»... era una cosa piú atroce della morte, era disordine, crollo, rovina, vergogna, scandalo, disperazione e miseria. (IV, VII; 2002, p. 196)“

Lady Gaga foto
Lady Gaga 126
cantautrice e attivista statunitense 1986
„Sono andata in bancarotta circa quattro volte fino ad ora. [... ] Ogni dollaro che guadagno, va sul palco. (citato in Lady Gaga Has No Cash, contactmusic. com, 10 luglio 2009)“


Michael Moore foto
Michael Moore 37
regista statunitense 1954
„Il fatto è che gli Usa sono una società in cui 45 milioni di persone non hanno il diritto umano alla cura. Il che è più di un reato, è un crimine. E anche tutti gli altri, quelli che hanno una polizza assicurativa, spesso fanno bancarotta, perché la copertura non è totale.“

André Aciman 12
scrittore statunitense 1951
„Al posto tuo, se il dolore c'è, lo farei sfogare, e se la fiamma è accesa, non la spegnerei. Chiudersi in se stessi può essere una cosa terribile quando ci tiene svegli di notte, e vedere che gli altri ci dimenticano prima di quanto vorremmo non è tanto meglio. Rinunciamo a tanto di noi per guarire più in fretta del dovuto, che finiamo in bancarotta a trent'anni, e ogni volta che ricominciamo con una persona nuova abbiamo meno da offrire. Ma non provare niente per non rischiare di provare qualcosa... che spreco!“

Jared Diamond foto
Jared Diamond 27
biologo e fisiologo statunitense 1937
„Oggi la gran parte di noi occidentali può permettersi di condurre un'esistenza piena di sprechi. Ma in questo modo dimentichiamo che le nostre condizioni sono soggette a fluttuazioni e che potremmo non essere in grado di anticipare quando il vento cambierà. A quel punto saremo ormai troppo abituati a uno stile di vita dispendioso, per cui le uniche vie d'uscita potranno essere una drastica riduzione del nostro tenore di vita o la bancarotta. (cap. IV, pag. 170)“

Aurelio De Laurentiis 16
produttore cinematografico, dirigente sportivo e imprend... 1949
„Ho preso il Napoli quando era in bancarotta ed al mio arrivo non sapevo niente del calcio. Avevo sempre visto il calcio attraverso i media, mi occupavo di cinema ad Hollywood e venni a Napoli ad offrire 32 milioni per risollevare la situazione finanziaria del club. Allora la squadra non aveva nulla: aveva perso il suo nome, c'erano problemi coi giocatori e l'unica cosa che comprai fu la possibilità di ripartire da zero. Il cinema ha rappresentato per me una scuola importante e, anche grazie alla disciplina, in pochi anni siamo riusciti a scalare tutte le divisioni del calcio italiano, e addirittura già dalla Serie B avevamo un bilancio positivo, un vero e proprio vanto se si considera che solo società come Arsenal e Bayern Monaco potevano vantare una situazione in attivo.“

Guillermo Arriaga foto
Guillermo Arriaga 14
scrittore, sceneggiatore e regista messicano 1958
„Negli Usa c'è chi accetta che gli ispanici siano ormai la prima "minoranza", e chi lo rifiuta. Io trovo intollerabile che la gente ancora muoia annegata nel Rio Grande, tentando di arrivare negli Usa per vivere una vita decente. Questo deve finire: gli Usa devono capire che senza il lavoro dei "latinos" alcuni stati del Sud-Ovest farebbero bancarotta. Ma il rapporto Usa-Messico sta lentamente cambiando, anche nel cinema, e mi piace pensare che noi messicani siamo una sorta di virus che sta contaminando il cinema hollywoodiano. Nel 2050 i "latinos" saranno più degli "anglos". Washington dovrà accettare questo. E dovrà accettare che noi messicani abbiamo prestato agli Usa gran parte del loro territorio (Texas, California, Colorado, New Mexico, Arizona), e che prima o poi ce lo riprenderemo. Forse lasceremo il Texas a Bush. Ma ci terremo Disneyland.“

 Mina foto
Mina 197
pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia 1940
„C'è nell'aria una specie di atmosfera di guerra. L'Italia vive la complessità e la paura del rischio incombente di bancarotta. I problemi sociali ed economici incalzano e il modo sgangherato di reagire tra fantasiosi ottimismi e contagiosi pessimismi non aiuta il quotidiano obbligo di vivere o sopravvivere. Siamo assaliti, più del solito, dagli incubi della corruzione che sgretolano la nostra capacità di distinguere tra untori, contagiati e immuni. "E adesso il terremoto". Visto da lontano appare come la catastrofe che si insinua con troppa facilità nelle crepe dei nostri errori e nell'assenza di prevenzione. Poi, però, c'è il pianto disperato di uomini per la perdita di vite e cose sfracellate in pochi secondi. E questa diventa l'immagine che deve guidare i pensieri e i gesti da dedicare al terremoto, adesso. Al nostro fatalismo abbastanza proverbiale abbiamo sempre associato l'umanità, la generosità, la solidarietà. Ci serviremo tutti, ancora una volta, di questa attitudine per far diminuire le lacrime di un vecchio che dorme in una macchina o una tenda, su un prato, mai troppo lontano dalla porta d'ingresso della sua casa a chiedersi se almeno ciò che resta possa non crollare. (da Vanity Fair, n. 24, 20 giugno 2012)“


Louise Ackermann 15
poeta 1813 – 1890
„Tutto si liquida in perdita nella vita: morire è depositare il proprio bilancio. La morte, in realtà, non è che una definitiva bancarotta. (libro Pensées d'une solitaire)“

Dwight David Eisenhower foto
Dwight David Eisenhower 43
34º presidente degli Stati Uniti d'America 1890 – 1969
„Noi andremo in bancarotta nella vana ricerca della assoluta sicurezza.“

Cicerone 26
giurista, scrittore, filosofo, politico -106 – -43 a.C.
„Il bilancio deve essere equilibrato, il tesoro ripianato, il debito pubblico ridotto, l'arroganza della burocrazia moderata e controllata, e l'assistenza alle nazioni estere tagliata, per far sì che Roma non vada in bancarotta.“

Hans von Seeckt foto
Hans von Seeckt 2
generale tedesco 1866 – 1936
„L'affermazione che la guerra è la continuazione con altri mezzi, della politica, è divenuta ora uno slogan a effetto ed è pertanto pericolosa. Con eguale veridicità possiamo dire che la guerra è la bancarotta della politica. (citato in Liddel Hart, p. 39)“


Hunter Stockton Thompson foto
Hunter Stockton Thompson 19
giornalista e scrittore statunitense 1937 – 2005
„L'America è una nazione in bancarotta che è in guerra con tutti, tranne tre o quattro paesi nel mondo, e tre di questi non contano.“

Jeffrey Eugenides foto
Jeffrey Eugenides 28
scrittore statunitense 1960
„I frutti del capitalismo sono il benessere materiale e la bancarotta spirituale.“

Marco Pizzuti 18
scrittore, oratore, ricercatore (esperto in controinform... 1971
„Trotsky, Lenin, Marx e gli altri rivoluzionari del socialismo reale, proprio mentre denunciavano i mali del capitalismo, ricevevano segretamente i soldi necessari alla rivoluzione operaia proprio dagli stessi banchieri di Londra e di New York che in pubblico giuravano di voler mandare in bancarotta. (libro Rivelazioni non autorizzate)“

Michael Keaton foto
Michael Keaton 10
attore statunitense 1951
„Farò quattro o cinque di questi film, e finirà per diventare la mia carriera. Dovrò continuare ad allargare il vestito da pipistrello, perché divento ogni anno sempre più grasso. Andrò in bancarotta. Finirò per fare le inaugurazioni dei centri commerciali, passando di apparizione in apparizione nei furgoni che vendono i formaggi.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 27 frasi