Frasi su bando


Max Stirner foto
Max Stirner 46
filosofo tedesco 1806 – 1856
„Per lo Stato è indispensabile che nessuno abbia una sua volontà; se uno l'avesse, lo Stato dovrebbe escluderlo, chiuderlo in carcere o metterlo al bando; se tutti avessero una volontà propria, farebbero piazza pulita dello Stato.“

Yannick Noah foto
Yannick Noah 30
tennista e cantante francese 1960
„Bando all'ipocrisia: la politica migliore sarebbe quella di accettare il doping, così tutti avrebbero la pozione magica. Naturalmente dobbiamo rispettare la presunzione di innocenza, ma che nessuno si lasci ingannare.“


Francesco Proto 8
politico italiano 1815 – 1892
„Al vescovo di Lecce, presentando | i suoi tre figli, donna Rosa Bando | diceva: – Il primo, che ha talento assai, | se Dio vuole, sarà grande avvocato; | il secondo ne ha men, ma non fa niente, | farà il medico, e avrà sempre quattrini; | il terzo, ch'è un po' scemo veramente, | sarà prete, e chi sa non sia mitrato! – | Ma con bel garbo allora Monsignore, | appena ebbe squadrato quei piccini, | disse: – Sentite a me, | voi fateli far preti tutti e tre. – (Carriere, p. 68)“

Dario Fo foto
Dario Fo 52
drammaturgo, attore, scrittore, paroliere e scenografo i... 1926
„Io repubblichino? Non l'ho mai negato. Sono nato nel '26. Nel '43 avevo 17 anni. Fin a quando ho potuto ho fatto il renitente. Poi è arrivato il bando di morte. O mi presentavo o fuggivo in Svizzera. (dall'intervista a la Repubblica del 22 marzo 1978)“

Antonio Rezza foto
Antonio Rezza 56
attore, regista e scrittore italiano 1965
„Passa una formica, non ha ali da sbattere, come chi fatica. Trascina una pagliuzza che è la trave del suo occhio. E io vedo la pagliuzza che è la trave nell'occhio dell'insetto mentre quelle che ho nel mio potrei rifarmi il tetto. Ma bando ai predicozzi di chi non vide che la croce che lo uccise era fatta da due travi. (pag. 97)“

Ari Kiev foto
Ari Kiev 18
psichiatra statunitense
„Imparate a riconoscere gli stati d'animo da cui hanno origine i cinque grandi nemici della vostra tranquillità di spirito: l'avarizia, l'ambizione, l'invidia, l'ira e l'orgoglio. Disse il Petrarca: «Se si riuscisse a mettere al bando questi nemici, godremmo senza dubbio di una pace perpetua.“

Alain Daniélou foto
Alain Daniélou 43
storico delle religioni e orientalista francese 1907 – 1994
„Ogni volta che è riapparso, il culto di Śiva o di Dioniso è stato messo al bando dalla città, la quale ammette soltanto i culti che danno all'uomo un posto smisurato, che permettono e scusano i suoi saccheggi, e condannano le forme d'estasi che consentono un contatto diretto col mondo misterioso degli spiriti. (p. 16)“

Norbert Leser foto
Norbert Leser 5
1933 – 2014
„Come è possibile che una potenza così grande come l'Unione Sovietica che presume di poggiare sul riconoscimento degli operai e dei contadini, sulla dittatura delle grandi masse lavoratrici, abbia paura di alcune di dozzine o di un centinaio di scrittori e non ne viene a capo se non imprigionandoli o esiliandoli, oppure come con Sacharov, metterli al bando? E Sacharov è l'esempio tipico dell'intellettuale che non vuole nient'altro che ciò che tutti noi – compresi i critici del nostro sistema – pretendiamo, vale a dire esprimere la propria opinione. Perché la paura è così grande. Bisogna dire che è irrazionale.“


Ronald Reagan foto
Ronald Reagan 43
40º presidente degli Stati Uniti d'America e attore 1911 – 2004
„Miei cari americani, sono lieto di annunciarvi che oggi ho firmato una legge che ha messo al bando per sempre la Russia. Inizieremo a bombardarli fra cinque minuti. [Frase pronunciata nell'agosto 1984 durante le prove di una trasmissione radio, pensando che non sarebbe stata registrata] (citato in Richard Crockatt, Cinquant'anni di guerra fredda, traduzione di L. Cecchini, Salerno Editrice, 1997, p. 435. ISBN 9788884022134)“

 Burchiello foto
Burchiello 10
poeta italiano 1404 – 1449
„Io fui in cento lire condennato, | Per voler insegnar cantar la Zolfa | Per madre a un minor fratel di Cristo. | Poi di dugento bando mi fu dato | Per una landra da Frati Criolfa, | Per odio, e 'nvidia d'un geloso tristo; | Che disse avermi visto, | Con la scala di notte a lei furare | Due cuffie poste al buio a rasciugare. (da Il Burchiello carcerato, CLXI, vv. 9-17)“

Luigi Lanzi foto
Luigi Lanzi 2
gesuita, archeologo e storico dell'arte italiano 1732 – 1810
„Michelangiolo Amerighi o Morigi da Caravaggio è memorabile in quest'epoca, in quanto richiamò la pittura dalla maniera alla verità, così nelle forme che ritraeva sempre dal naturale, come nel colorito che, dato quasi bando a' cinabri e agli azzurri, compose di poche, ma vere tinte alla giorgionesca. Quindi Annibale [Carracci] diceva in sua lode che costui macinava carne; e il Guercino e Guido assai l'ammirarono e profittarono de' suoi esempi. (da Storia pittorica della Italia, tomo primo, libro terzo, epoca quarta, Remondini di Venezia, Bassano, 1795-1796)“

Albert Einstein foto
Albert Einstein 603
scienziato tedesco 1879 – 1955
„Rifiutandosi di porre al bando la bomba mentre ne possiede il monopolio, questo paese risulta danneggiato anche da un altro punto di vista, in quanto non riesce più a riaffermare pubblicamente quelle norme etiche formalmente accettate prima dell'ultima guerra. Non si dovrebbe dimenticare che la bomba atomica è stata costruita in questo paese come misura preventiva; avrebbe dovuto servire a impedirne l'uso da parte dei tedeschi, se questi l'avessero scoperta. Il bombardamento di centri civili fu iniziato dai Tedeschi e adottato dai Giapponesi. Gli alleati risposero nello stesso modo, e con grande efficacia, a quanto risulta, e furono moralmente giustificati in questo modo di agire. Ma ora, senza alcuna provocazione, e senza la giustificazione di rappresaglie o di ritorsioni, un rifiuto di bandire l'uso della bomba salvo in caso di rappresaglia, sta facendo del suo possesso un fine politico, e ciò è difficilmente perdonabile.“


Mario Mieli 21
scrittore e attivista italiano 1952 – 1983
„Ma la situazione del ghetto, in America come in Europa o in Giappone e in Australia, non è certo rose e fiori. Spesso, nel ghetto, molti di noi tendono ancora a oscillare tra il reprimere e l'ostentare esageratamente, mettendone (volutamente) in dubbio l'autenticità, la propria "effemminatezza": ne deriva che ogni spontaneità, ogni sincerità vengono messe al bando e sostituite dalla pantomima della "normalità" o da quella, che la rispecchia, dell'"anormalità". Il fondersi di queste messinscene finisce spesso col rendere il ghetto mostruoso ai nostri stessi occhi, oltre che a quelli più o meno scandalizzati della ben più mostruosa società eterosessuale che lo circonda. (VI, 7; p. 235)“

Emma Bonino foto
Emma Bonino 36
politica italiana 1948
„Ieri hanno vinto il coraggio e la tenacia. Il coraggio delle centinaia di attiviste africane che hanno rotto un tabù millenario; la tenacia delle associazioni non governative e di alcuni governi – in particolare italiani e burkinabé – che nel tempo hanno laboriosamente creato il consenso politico per ottenere una conquista di civiltà. Con il voto di ieri dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite sulla Risoluzione di messa al bando universale delle mutilazioni genitali femminili (MGF), la comunità internazionale ha deciso di schierarsi dalla parte del diritto, chiedendo agli Stati che non l'abbiano ancora fatto di approvare rapidamente leggi adeguate e di imporne l'attuazione. E per "adeguate" s'intende sanzioni penali per chi pratica le MGF, che avvengano o meno all'interno di strutture sanitarie. È un risultato di cui andare orgogliosi, specialmente per noi italiani che abbiamo accompagnato sin dall'inizio, oltre dieci anni fa, la lotta di liberazione delle donne, soprattutto africane, da questa pratica crudele, umiliante, dannosa ed obsoleta.“

Gilles Jacob foto
Gilles Jacob 19
1930
„Pialat, il pittore che vede tutto nero, l'artista messo al bando dalla società, il genio in perenne attesa del riconoscimento da parte del pubblico. E quindi, l'amarezza. La violenza verbale. L'impressione di persecuzione che rasenta la nevrosi. (p. 31)“

Francesco Redi foto
Francesco Redi 14
medico, naturalista e letterato italiano 1626 – 1697
„E bevendo, e ribevendo | I pensier mandiamo in bando. (citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 570)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 38 frasi