Frasi su barbiere

Enzo Ferrari foto
Enzo Ferrari 42
1898 – 1988
„Preferisco essere chiamato semplicemente Ferrari ed è quello che ho ottenuto entrando ogni mattina dal mio barbiere, Antonio. [fonte 2]“

Jules Renard foto
Jules Renard 311
scrittore e aforista francese 1864 – 1910
„Finalmente eccomi calvo. A cosa servivano i miei capelli? Essi non erano certamente un abbellimento e io ero per loro preda di un essere ignobile, il barbiere, che mi alitava in faccia il suo disprezzo, e mi carezzava come un'amante, e mi dava degli schiaffettini sulla guancia come un prete. (29 maggio 1894; Vergani, p. 76)“


Francesco De Gregori foto
Francesco De Gregori 275
cantautore italiano 1951
„Poi d'improvviso tutti gli anni per terra, come i capelli dal barbiere; come la vita che non risponde, il tempo fa il suo dovere. (da Parole a memoria)“

David Herbert Lawrence foto
David Herbert Lawrence 31
scrittore, poeta e drammaturgo britannico 1885 – 1930
„Così ci fermiamo al Dazio, la casetta della dogana in città, e Vestito di Velluto deve pagare per della carne e del formaggio che porta con sé. Dopo di che scivoliamo via nella fredda strada principale di Nuoro. Penso che questa è la patria di Grazia Deledda, la scrittrice, e vedo una bottega di barbiere: De Ledda. E grazie al cielo siamo alla fine del viaggio. Sono le quattro passate. (cap. 6, p. 209)“

Jules Renard foto
Jules Renard 311
scrittore e aforista francese 1864 – 1910
„Solamente Victor Hugo ha parlato: gli altri uomini balbettano. Qualcuno può assomigliargli nella barba, nella lunghezza della fronte, nei duri capelli che sfidano le forbici e che sono il terrore dei barbieri: e si può assomigliargli nella preoccupazione di recitare una parte come nonno o come uomo politico. Ma, se apro a casa un libro di Victor Hugo, vedo una montagna, un mare, quello che volete voi, eccettuato qualche cosa a cui possano paragonarsi gli altri uomini. (13 luglio 1893; Vergani, p. 66)“

Giuseppe Parini foto
Giuseppe Parini 26
poeta, librettista e traduttore italiano 1729 – 1799
„Con altri e spessi | Segni del tuo valore, o Sfregia, impressi. (da In morte del barbiere, 25-26)“

Trevor Noah foto
Trevor Noah 9
1984
„È ovvio che i consulenti di Ben Carson non possono farlo diventare intelligente, non si può modificare il suo cervello. Quello è un lavoro per neurochirurghi. Succede lo stesso quando il tuo barbiere ha un brutto taglio di capelli.“

Pino Scotto foto
Pino Scotto 15
1949
„Il suo modo di suonare la chitarra, da barbiere, mi piaceva moltissimo, soprattutto nei primi album. (da Database, 20 marzo 2015)“


William Faulkner foto
William Faulkner 32
scrittore, sceneggiatore e poeta statunitense 1897 – 1962
„In capo a un anno ci morirà, o finirà in manicomio, da quel che succede su in quella camera tra quei due. C'è qualcosa di strano che ancora non ho capito. Forse è lei. Non è nata per questa vita. Bisogna esserci nati, per questo, come bisogna esser nati per fare il macellaio o il barbiere, immagino. Nessuno lo farebbe solo per guadagnare o per divertirsi. (cap. 23, p. 205)“

Ambrose Bierce foto
Ambrose Bierce 252
scrittore, giornalista e aforista statunitense 1842 – 1913
„Barbiere (s. m.). (In latino barbarus, selvaggio, derivato dalla parola barba.) Un selvaggio le cui sevizie inflitte alle guance passano in seconda linea se confrontate al ben più grave tormento della sua conversazione. (1988, p. 35)“

Daniele Luttazzi foto
Daniele Luttazzi 121
attore, comico e scrittore italiano 1961
„Se gli uomini restassero incinti, potresti avere un aborto anche dal barbiere.“

Sergio Caputo foto
Sergio Caputo 47
cantautore e musicista italiano 1954
„Non che non puoi defezionare il nécessaire col bilama e il piegaciglia e un videotape col Barbiere di Siviglia. (L'arca di Noé, n.° 5)“


Rino Gaetano foto
Rino Gaetano 207
cantautore italiano 1950 – 1981
„Nellu negozio dellu barbiere, | fra una barba e una frizione, | si parlava dell'elezione, | s'addiceva proprio così: | PCI PSI PLI PRI. (da Ballata di un governo, 22a composizione, p. 102)“

Magdi Allam foto
Magdi Allam 28
giornalista e politico egiziano naturalizzato italiano 1952
„Oggi estremismo e terrorismo rappresentano la prima emergenza internazionale e la più grave minaccia alla sicurezza nazionale. Ma penso che l'estremismo si alimenti di una sostanziale ambiguità insita nel Corano e nell'azione concreta svolta da Maometto. (dall'intervista di Eleonora Barbieri, Magdi Allam: "Non c'è un islam moderato", il Giornale. it, 25 marzo 2008)“

Vittorio Lugli 4
scrittore, giornalista e critico letterario italiano 1885 – 1968
„Torrente di gioia del Barbiere [Gioacchino Rossini], ansia del finale di Norma [Vincenzo Bellini], come un presagio del Tristano [Richard Wagner], erano ignoti, o non avavano lasciato traccia: l'opera era Verdi, il Verdi della metà dell'Ottocento, della maturità piena e trascinante. (p. 124-125; citato in Narratori di Emilia Romagna)“

Giuseppe Petrosellini 1
librettista italiano 1727 – 1797
„Saper bramate, | Bella, il mio nome: | Ecco ascoltate, | Ve lo dirò. | Io son Lindoro, | Di basso stato, | Né alcun tesoro | Darvi potrò. (dal Barbiere di Siviglia, I, 1, citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 749)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 328 frasi