Frasi su book

Frank Zappa foto
Frank Zappa 44
chitarrista, compositore e arrangiatore statunitense 1940 – 1993
„Un Paese è veramente un Paese quando ha una compagnia aerea e una birra. E alla fine è di una bella birra che si ha più bisogno. (citato in The Real Frank Zappa Book)“

Frank Zappa foto
Frank Zappa 44
chitarrista, compositore e arrangiatore statunitense 1940 – 1993
„Perché devi aver per forza torto solo se alcuni milioni di persone pensano così? (citato in The Real Frank Zappa Book)“


Robert Louis Stevenson foto
Robert Louis Stevenson 50
scrittore scozzese 1850 – 1894
„La politica è forse l'unica professione per la quale non si considera necessaria nessuna preparazione specifica. (da Familiar studies of men and book)“

Papa Pio XII foto
Papa Pio XII 41
260° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1876 – 1958
„[Teresa di Lisieux è un] Piccolo tabernacolo di Dio vivente. (citato in Antonio M. Sicari, Una santa famiglia. Teresa di Lisieux e i suoi genitori Zelia Guérin e Luigi Martin, Editoriale Jaca Book, 2008)“

Vittorio Alfieri foto
Vittorio Alfieri 61
drammaturgo italiano 1749 – 1803
„Opere in e-book di Vittorio Alfieri“

Barbara Tuchman foto
Barbara Tuchman 2
scrittrice, giornalista e storica statunitense 1912 – 1989
„I libri sono l'umanità stampata. (da The book, 1980)“

Umberto Eco foto
Umberto Eco 193
semiologo, filosofo e scrittore italiano 1932 – 2016
„Le pagine sulla tortura, sul sottile legame d'amore che lega il torturato al torturatore, le avevamo già lette da qualche altra parte, se non altro in Sade. L'idea che la vittima di un processo ideologico debba non solo confessare, ma pentirsi, convincersi del suo errore e amare sinceramente i suoi persecutori, identificarsi con essi (e che solo a quel punto valga la pena di ucciderla), Orwell ce la presenta come nuova, ma non è vero: è pratica costante di tutte le inquisizioni che si rispettino. Eppure ad un certo punto indignazione ed energia visionaria prendono la mano all'autore e lo fanno andare al di là della "letteratura", così che Orwell non scrive soltanto un'opera di narrativa, ma un cult book, un libro mitico. Le pagine sulla tortura di Winston Smith sono terribili, hanno una grandezza cultuale, appunto, e la figura del suo persecutore ci prende alla gola, perché anche costui abbiamo già conosciuto da qualche parte, sia pure travestito, e a qualche liturgia noi abbiamo già in qualche modo partecipato, e temiamo che improvvisamente il persecutore si riveli e ci appaia al fianco, o dietro, o davanti, e ci sorrida con infinita tenerezza. (citato in "Orwell o dell'energia visionaria", prefazione a 1984, Mondadori, 1984)“

Jacques Derrida foto
Jacques Derrida 9
filosofo francese 1930 – 2004
„Non c'è fuori-testo. (da Della grammatologia, Jaca Book, Milano, 1969)“


Andrea Riccardi foto
Andrea Riccardi 112
storico, accademico e pacifista italiano 1950
„"Le periferie, che sono molto più integrate da un punto di vista di comunicazione rispetto a quelle del secolo scorso, sono invece distaccate e non rappresentate da un punto di vista sociale e politico. Qui spesso le reti sociali sono scadenti o assenti. Il controllo sugli spazi urbani periferici risulta complesso e difficile, tanto che vaste aree — specie nelle megalopoli — finiscono sotto il dominio di mafie e di cartelli internazionali o nazionali del crimine. La città del XXI secolo è sempre meno una comunità di destino. Anzi, mentre una parte di essa viene assorbita nei flussi globali e procede sulla via dell’internazionalizzazione, un’altra resta ai margini e fuori dai circuiti di integrazione, se non sprofonda in una condizione di isolamento. Sono i quartieri abbandonati dove spesso le persone vivono per l’intera esistenza e dove forse i figli faranno la stessa vita dei genitori. L’universo delle megalopoli si è strutturato in modo che molto spazio abitato diventi luogo di esclusione. La megalopoli produce costantemente periferie urbane e periferizzazioni umane. Di fronte a questa realtà, specie nel Sud del mondo, lo Stato e le istituzioni sovente rinunciano ad un controllo reale di questi spazi. Diventa un mondo perduto, in cui i drammi umani e sociali si annodano con reti criminose e ribellismi endemici, nel quadro di una cultura della sopravvivenza. Il cristianesimo — su impulso di papa Bergoglio — ha la possibilità di comprendere in modo nuovo la condizione umana e urbana del XXI secolo." (da Periferie. Crisi e novità per la Chiesa, Jaka Book, 2016)“

 Zucchero foto
Zucchero 181
composto chimico chiamato comunemente zucchero
„Internet? Prova a scaricare un tortellino se ci riesci! (da Live in Italy Book)“

Frank Zappa foto
Frank Zappa 44
chitarrista, compositore e arrangiatore statunitense 1940 – 1993
„Le ultime elezioni hanno posto le basi per i prossimi 500 anni di medioevo. (citato in The Real Frank Zappa Book)“

 Zucchero foto
Zucchero 181
composto chimico chiamato comunemente zucchero
„Più badili e meno chitarre. (da Live in Italy Book)“


Jeremy Bentham foto
Jeremy Bentham 12
filosofo e giurista inglese 1748 – 1832
„La maggior felicità del maggior numero di uomini è il fondamento della morale e della legislazione (in The Commonplace Book).“

Edward Morgan Forster foto
Edward Morgan Forster 107
scrittore britannico 1879 – 1970
„Gli unici libri che ci influenzano sono quelli per i quali siamo pronti e che sono andati leggermente oltre nel nostro particolare cammino. (da A Book That Influenced Me)“

 Zucchero foto
Zucchero 181
composto chimico chiamato comunemente zucchero
„Se è secco fumalo. Se è bagnato bevilo. Se si muove scopatelo. Se non si muove caricalo sul furgone. (da Live in Italy Book)“

 Zucchero foto
Zucchero 181
composto chimico chiamato comunemente zucchero
„Ti trovo bene. Hai una faccia che non assomiglia a nessuno. (da Live in Italy Book)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 350 frasi