Frasi su brillantezza

Walter Fontana 100
umorista, sceneggiatore e scrittore italiano 1957
„Carcarlo Pravettoni! Una mente che per brillantezza il Wall Street Journal paragona a una betoniera!“

David Shore foto
David Shore 5
sceneggiatore e produttore televisivo canadese 1959
„[Riferito a Hugh Laurie] Un attore veramente di talento che dà agli sceneggiatori la massima libertà creativa, visto che qualunque cosa gli chiedi di fare la fa e la fa con brillantezza. Capisce il suo personaggio meglio di chiunque altro. Quando Laurie ha un suggerimento lo ascolti perché lui capisce e ci arriva, è il primo fan dello show ed è un piacere lavorare con lui. (citato in Tele-film. com)“


John Constable foto
John Constable 19
pittore inglese 1776 – 1837
„Il cielo è la "sorgente di luce" nella Natura — e governa ogni cosa. Anche le nostre comuni osservazioni sul tempo di ogni giorno, sono suggerite da loro ma non capita a noi. La loro difficoltà a dipingerele sia come composizione che esecuzione è molto grande, perché con tutta la loro brillantezza e complicanza, non dovrebbero sopravanzare o essere intensamente pensate in una pittura — sono più che distanze estreme.“

Roger Federer foto
Roger Federer 351
tennista svizzero 1981
„[Nel 2011] Federer ha appena compiuto 30 anni. Credo che riesca ad esprimersi ancora su altissimi livelli, e sfiderei chiunque nel proporre suoi coetanei con questa brillantezza. La differenza non è nella qualità del gioco, che sempre la migliore, ma sulla sua durata: prima riusciva a mantenere lo stesso livello di gioco per un intero torneo o nel corso di una stessa partita, adesso non è più così. Ora forse per esprimersi ai livelli di prima deve sforzarsi di più, ma quando riesce a giocare in quel modo è ancora uno spettacolo di tecnica, eleganza e plasticità che nessuno può riprodurre o provare a raggiungere. (Carlos Moyá)“

Carlos Moyá foto
Carlos Moyá 3
tennista spagnolo 1976
„Federer ha appena compiuto 30 anni. Credo che riesca ad esprimersi ancora su altissimi livelli, e sfiderei chiunque nel proporre suoi coetanei con questa brillantezza. La differenza non è nella qualità del gioco, che sempre la migliore, ma sulla sua durata: prima riusciva a mantenere lo stesso livello di gioco per un intero torneo o nel corso di una stessa partita, adesso non è più così. Ora forse per esprimersi ai livelli di prima deve sforzarsi di più, ma quando riesce a giocare in quel modo è ancora uno spettacolo di tecnica, eleganza e plasticità che nessuno può riprodurre o provare a raggiungere.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 132 frasi