Frasi su budget

Val Kilmer foto
Val Kilmer 4
attore statunitense 1959
„Il pubblico è più intelligente di quanto pensino i produttori, si possono fare buoni film anche con piccoli budget, come ha dimostrato Michael Moore.“

Marc Augé foto
Marc Augé 20
etnologo e antropologo francese 1935
„Mentre la scienza progredisce a velocità esponenziale, tanto la scienza di base quanto le sue ricadute pratiche, il divario tra i suoi protagonisti, o almeno i dilettanti coltivati, e la massa di chi non ha la più pallida idea delle sue poste in gioco aumenta più rapidamente rispetto a quello dei redditi. Il divario tra i paesi che si impegnano nella ricerca scientifica e quelli che ne sono alieni, nonché, all'interno di ognuno di essi, tra l'élite scientifica e i più carenti nel campo della conoscenza, aumenta più velocemente di quello delle ricchezze. George Steiner ha fatto notare che il budget per la ricerca della sola Harvard University è superiore alla somma di tutti quelli delle università europee. Se nei paesi emergenti nascono dei poli di sviluppo scientifico, al loro interno le diseguaglianze in materia di istruzione e di conoscenze sono ancora più considerevoli che nei paesi sviluppati, dove pure continuano a crescere.“


Aldo Grasso foto
Aldo Grasso 62
giornalista, critico televisivo e docente italiano 1948
„«Boris» (è il nome di un pesciolino rosso portafortuna) si offre come un inesorabile ma buffonesco atto d'accusa contro la cialtroneria di molta serialità italiana. Per questo piace molto a chi odia «I soliti idioti», al sereno dandinismo, molto diffuso sui giornali (la versione trendy del luogocomunismo): è rassicurante, ribadisce il primato e il disprezzo degli intelligenti sui buzzurri, è un atto di diffida nei confronti dei furbastri. Tutto bene, tutto giusto. Salvo che una lettura così — così ideologica — è riduttiva nei confronti della stessa serie. Ai dandinisti basterebbe dire: ma l'avete visto «30 Rock» di Tina Fey, che affronta lo stesso argomento ma con ben altra complessità metaforica e linguistica? Paradossalmente, per apprezzare «Boris», bisogna partire dal fatto che anche «Boris» è figlio di quella tv italiana che vive di budget risicati, di approssimazioni, di balle, di facilonerie, di romanità folkloriche, di indotto Rai. «Boris» è irresistibile proprio quando si aggrappa alla sua cattiva stella.“

Aldo Grasso foto
Aldo Grasso 62
giornalista, critico televisivo e docente italiano 1948
„Com'è noto, «Boris» mette in scena il dietro le quinte di un set televisivo alle prese con una serie tv fasulla, il classico telefilm nostrano. Che finge di ispirarsi alla serialità americana ma non fa altro che ingigantire tutti i difetti di quella italiana, a partire dalle condizioni materiali di realizzazione: budget risicati, attori improbabili, piani di lavorazione approssimativi, troupe al limite della professionalità, telefoni cellulari sempre spenti, ecc. Spesso «Boris» additato come un esempio di satira riuscita, di atto d'accusa contro la tv. Star indiscussa del racconto è proprio Renè Ferretti (Francesco Pannofino), «il Roberto Saviano della fiction», la caricatura del regista cialtrone, figlio di quella tv italiana che vive di budget risicati, di approssimazioni, di balle, di facilonerie, di romanità folkloriche, di indotto Rai.“

Il Farinotti foto
Il Farinotti 35
critico cinematografico italiano 1951
„Il film è stato sempre giudicato un polpettone colossal per il grande budget, il colore, lo sfarzo, la ricostruzione spettacolare, i divi e i costumi. In realtà proprio per queste caratteristiche Quo Vadis?, nel tempo, si è rivelato un capolavoro: da quando il cinema, appunto, ha messo a fuoco i suoi significati, liberandosi dall'obbligo di appartenenza alle arti nobili e privilegiando i valori spettacolari e di evasione per cui era nato. Aggiungiamo poi il grande successo di pubblico, la certosina ricerca storica (con interventi di grandi specialisti della romanità), la straordinaria colonna di Miklos Rozsa (che ha letteralmente inventato il "suono" della Roma antica, creando un precedente imprescindibile per tutti) ed ecco che il film può far parte a buon diritto della categoria dei titoli fondamentali nel filone avventura-storia. (Quo vadis?, p. 1628)“

Giuseppe Culicchia foto
Giuseppe Culicchia 7
scrittore e traduttore italiano 1965
„La parola "decrescita" è praticamente un tabù nella nostra società dei budget con molti zeri e delle politiche suicide. I singoli, da soli e se anche cambiano mentalità nel loro quotidiano, non riescono a fare un granché. Mentre noi proviamo a rivoluzionarci, ci sono le economie orientali come la Cina che mutuano da noi i modelli di sviluppo, crescono a dismisura e poi le conseguenze le paga tutto il pianeta.“

Kenpachiro Satsuma 6
attore giapponese 1947
„Spero che un giorno avremo un grande budget e tanto tempo per cui svolgere il nostro lavoro. Il mio sogno è di avere uno staff americano e giapponese collaborando per fare un film di Godzilla.“

José Mourinho foto
José Mourinho 206
allenatore di calcio e calciatore portoghese 1963
„sia un po' emotivo. Lui ha alcuni dei migliori giocatori al mondo e loro dovrebbero fare un po' meglio di così... Saresti triste se la tua squadra fosse così chiaramente dominata da un avversario creato con il 10% del tuo budget.“


Keiko Ichiguchi foto
Keiko Ichiguchi 22
fumettista giapponese 1966
„Rispetto al passato noto una grande differenza. Prima c'erano manga con disegni bellissimi mentre la loro controparte animata era piuttosto al risparmio, oggi invece noto il contrario: manga il cui disegno non è il massimo mentre la serie animata, complice forse un budget alto, risulta spettacolare come recentemente per L'attacco dei Giganti.“

Francis Ford Coppola foto
Francis Ford Coppola 10
regista statunitense 1939
„Più grande è il budget più piccole sono le idee, più piccolo è il budget meglio sono le idee.“

Johan Cruijff foto
Johan Cruijff 16
dirigente sportivo, allenatore di calcio e calciatore ol... 1947
„Non è il buono contro il cattivo e fare in modo che vinca il buono. Il senso del calcio è che vinca il migliore in campo, indipendentemente dalla storia, dal prestigio e dal budget.“

„[Riscaldamento globale] Se continuiamo a bruciare combustibili fossili come ora, avremo esaurito il nostro budget di carbonio in vent' anni. (citato in Corriere della sera, 23 settembre 2009)“


Andrea Agnelli foto
Andrea Agnelli 44
imprenditore e dirigente sportivo italiano 1975
„[Sulla ripartizione dei diritti televisivi nel calcio] Però, se dobbiamo redistribuire le risorse in base alla meritocrazia, allora bisogna considerare anche la storia dei club. Noi abbiamo vinto 29 scudetti, il Milan 18 e l'Inter non so... Ci sarà un motivo se queste tre squadre mettono insieme il 70% dei tifosi. Abbiamo pianificato dei budget, non si possono cambiare le carte in tavola.“

Frédéric Beigbeder foto
Frédéric Beigbeder 9
scrittore e critico letterario francese 1965
„Una volta esistevano sessanta varietà di mele: oggi ne sono rimaste 3 (Golden, la verde e la rossa). Una volta i polli ci mettevano tre mesi a diventare adulti; oggi dall'uovo al pollo venduto in ipermercato passano solo 42 giorni e in condizioni atroci (25 bestie per metro quadrato, nutrite ad antibiotici e ansiolitici). Fino agli anni settanta si distinguevano dieci diversi gusti da camembert normanni; oggi al massimo tre (per via della normalizzazione del latte "pastorizzato"). Nella Coca-Cola (10 miliardi di franchi di budget pubblicitario nel 1997) non si mette più coca, ma ci sono acido fosforico e acido citrico per farla sembrare dissetante e creare un'assuefazione artificiale. (da Lire 26.900)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 137 frasi