Frasi su buonista


„I politici buonisti ci danno una politica moralistica e irresponsabile: il buonista vi governa male? Non diminuisce le tasse? Non riesce ad assicurare servizi efficienti? Fa niente: ha titolo al potere perché animato da buone intenzioni. (citato in Libero, 31 dicembre 2003)“

Claudia Mori foto
Claudia Mori 6
cantante e attrice italiana 1944
„Abolirei tutti quei programmi falsi, finti buonisti, che vanno in onda soprattutto il pomeriggio. Lavoreri per riproporre la tv dei ragazzi. Poi eliminerei quei programmi dove si vincono tanti soldi solo aprendo un pacco o facendo una telefonata.“


Alessandro Cecchi Paone foto
Alessandro Cecchi Paone 6
conduttore televisivo e giornalista italiano 1961
„Sulle orme di Alessandro Magno rifiuto la concezione buonista dell'uomo e della storia. La guerra è parte integrante del rapporto fra singoli e fra Stati. Negarlo vuol dire non preparare le nuove generazioni.“

Aldo Grasso foto
Aldo Grasso 66
giornalista, critico televisivo e docente italiano 1948
„In Pif c'è un po' dello spirito buonista, dell'atteggiamento ex equo solidale di Mtv, ma la sua indagine sulle malattie mentali è curiosa, piacevole, intelligente. Pif ribadisce un concetto fondamentale: nel racconto l'importante è il punto di vista e ogni punto di vista rappresenta anche una scelta morale.“

Beppe Grillo foto
Beppe Grillo 154
comico, attore, attivista, politico e blogger italiano 1948
„La cittadinanza a chi nasce in Italia, anche se i genitori non ne dispongono, è senza senso. O meglio, un senso lo ha. Distrarre gli italiani dai problemi reali per trasformarli in tifosi. Da una parte i buonisti della sinistra senza se e senza ma che lasciano agli italiani gli oneri dei loro deliri. Dall'altra i leghisti e i movimenti xenofobi che crescono nei consensi per paura della "liberalizzazione" delle nascite.“

Mario Borghezio foto
Mario Borghezio 38
politico italiano 1947
„La Boldrini? È un tipico rappresentante del fancazzismo buonista internazionale che sproloquiava a destra e sinistra senza capire un accidente, né dell'immigrazione, né della situazione dei clandestini. Organizzazioni come l'Onu spendono il 70-80% dei fondi per mantenere questi funzionari fancazzisti inutili che fanno finta di interessarsi dei poveri del mondo e intanto soggiornano comodamente negli alberghi a cinque stelle, creandosi, come questa signora i presupposti di una carriera politica a spese dei poveri. (citato in Borghezio: Boldrini fancazzista a spese dei poveri ilfattoquotidiano. it, 18 marzo 2013)“

Matteo Salvini foto
Matteo Salvini 62
politico italiano 1973
„Immigrazione, altri 22 morti affogati nel Mediterraneo. Altri morti sulla coscienza di Renzi e dei buonisti. I RESPINGIMENTI sono l'unica via per salvare vite, e per evitare una invasione dei nostri territori che non porterà nulla di buono.“

Giorgia Meloni foto
Giorgia Meloni 18
politica e giornalista italiana 1977
„Certezza della pena, un principio che vogliamo ripristinare. In Italia ci sono stati 5 decreti svuota-carceri in 4 anni, in galera non ci si finisce più. Noi vogliamo combattere il lassismo buonista che ha finito per farci trovare davanti a uno Stato più vicino ai carnefici che alle vittime.“


Claudio Sabelli Fioretti 7
giornalista, scrittore e blogger italiano 1944
„In Italia vige ufficialmente il politicamente corretto. Quando qualcuno ti chiede la tua opinione su donne, su extracomunitari, su neri, su omosessuali, su handicappati, su ebrei è meglio rifiutarsi o al massimo rispondere facendo riferimento al pensiero unico buonista. Non costa nulla, nessuno ti rimprovera di nulla e tu non rischi nulla. Ma io non ce la faccio. Ho sempre pensato che le parole sono importanti ma non quanto i fatti. Perciò non penso che il problema si risolva chiamando "neri" i negri o "diversamente abili" gli handicappati. E non raccontando barzellette sugli ebrei (cosa che gli ebrei fanno in continuazione ed egregiamente).“

Andrea Scanzi foto
Andrea Scanzi 75
giornalista e scrittore italiano 1974
„Il Muhammad Ali del tennis. Il Salvatore. Cassius Jo. Nell'era buonista dell'Atp, nel presepe del politicamente corretto, Egli è gioia e beatitudine. La quintessenza del carisma, della passionalità. Inarrivabile quando entra in trance agonistica e trascina sontuosamente la folla. Con lui si torna a Kinshasa, si torna Re.“

Valerio Fioravanti 1
terrorista italiano 1958
„Perdo quello che mia moglie chiama un "grande padre". Un uomo che è riuscito a voler bene a tutti. È riuscito ad aiutare Sofri, Negri, noi, Paolo Signorelli, il socialista Del Turco piuttosto che il mafioso Provenzano. È stato un uomo che ha voluto bene a tutti in base al principio che anche i figli che sbagliano sono comunque figli che devono essere aiutati. La sua è stata una posizione laica, non pietista, non buonista, non parziale perché lui è riuscito ad aiutare in maniera equanime tutti. (citato in [http://www. iltempo. it/politica/2016/05/20/fioravanti-perdo-un-padre-ci-aiuto-quando-ci-odiavano-1.1541346 Fioravanti: "Perdo un padre Ci aiutò quando ci odiavano"], il Tempo. it, 20 maggio 2016)“