Frasi su calunniatore


Robert Louis Stevenson foto
Robert Louis Stevenson 77
scrittore scozzese 1850 – 1894
„Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio. Un uomo può essere rimasto seduto in una stanza per ore senza aprir bocca, e tuttavia uscire da quella stanza come un amico sleale o un vile calunniatore. (2004)“

 Isocrate foto
Isocrate 14
oratore e filosofo ateniese -436 – -338 a.C.
„I calunniatori assoggetta alla pena stessa che sarebbe stata inflitta al calunniato.“


„I calunniatori non si curano di coprirsi di obbrobrj, purché restino soddisfatti. (in introduzione, p. 11)“

Cristoforo Landino foto
Cristoforo Landino 3
umanista, filosofo e scrittore italiano 1424 – 1498
„Fu Masaccio optimo imitatore di natura, di gran rilievo universale, buono componitore e puro sanza ornato, perché solo si decte all'imitazione del vero e al rilievo delle figure: fu certo buono et prospectivo quanto altro di quegli tempi, et di gran facilità nel fare, essendo ben giovane, che morì d'anni ventisei. (da Apologia nella quale si difende Dante et Florentia da falsi calunniatori, 1481)“

Gaio Svetonio Tranquillo foto
Gaio Svetonio Tranquillo 6
scrittore romano d'età imperiale 70
„Fino a quel tempo Epidio, segnato per calunnia, aprí una scuola e insegnò, tra gli altri, a Marco Antonio e ad Augusto. A questi, che una volta gli rinfacciavano che nell'amministrare lo stato seguisse soprattutto i princípi politici del consolare Isaurico, Gaio Canuzio rispose di voler essere discepolo di Isaurico piuttosto che del calunniatore Epidio. Questo Epidio andava ripetendo di essere nato da Epidio nucerino, che si dice fosse un tempo precipitato nella fonte del fiume Sarno, apparso poco dopo con le corna, sparito all'istante e annoverato tra gli dèi.“

Tryon Edwards 18
teologo 1809 – 1894
„Uccidere il carattere è un vero e proprio reato come l'omicidio; la lingua del calunniatore è sorella del pugnale dell'assassino.“

Immanuel Kant foto
Immanuel Kant 85
filosofo tedesco 1724 – 1804
„Pazienta per un poco: i calunniatori non vivono a lungo. La verità è figlia del tempo: presto la vedrai apparire per vendicare i tuoi torti.“

Bernardo di Chiaravalle foto
Bernardo di Chiaravalle 29
religioso, abate e teologo francese 1090 – 1153
„Vorrei che tu [papa Eugenio III] stabilissi come regola generale di ritenere sospetto chiunque abbia paura di dire in pubblico ciò che sussurra all'orecchio; se poi rifiutasse di ripeterlo davanti a tutti [gli interessati], consideralo alla stessa stregua di un calunniatore, non di un accusatore. (libro Via col vento in Vaticano, di un gruppo di prelati del Vaticano)“


Arthur Schnitzler foto
Arthur Schnitzler 45
scrittore, drammaturgo e medico austriaco 1862 – 1931
„Ascolta ciò che dicono i calunniatori, apprenderai così la verità su di te.“

Giacomo Casanova foto
Giacomo Casanova 86
avventuriero, scrittore, diplomatico, agente segreto ita... 1725 – 1798
„... Sì, voi siete, senza alcun dubbio, un ignorante, ma lo siete senza saperlo; poiché non siete una persona colta, e non esiste che la persona colta che sia in grado di conoscere la propria ignoranza: è su questo rapporto che vi sono superiore. Voi siete un asino che non si conosce; come tale, m'invidiate; come invidioso, mi odiate. Chiunque odî è nemico; come nemico, mi calunniate; e come calunniatore, voi meritate di avere la lingua mozzata; ora, una lingua tagliata non serve nemmeno da strofinaccio... (lettera XIX, [https://books. google. it/books? id=7pJJtv_QXiUC&pg=PA123 p. 123])“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„È un volgare calunniatore, che non disonora sé stesso, ma anche il suo committente e padrone (tutti sappiamo chi è) che si serve di un simile scherano. (8 novembre 1995)“

Robert Louis Stevenson foto
Robert Louis Stevenson 77
scrittore scozzese 1850 – 1894
„Le menzogne più crudeli sono spesso dette in silenzio: un uomo può rimaner seduto per ore senza aprir bocca ed essere tuttavia un amico sleale e uno spregevole calunniatore. (libro Virginibus puerisque)“


 Platone foto
Platone 151
filosofo greco antico -427 – -347 a.C.
„Io, cittadino ateniese, amico di Dione, suo alleato, mi recai dal tiranno per cambiare in amicizia un rapporto di ostilità; combattei contro i calunniatori, ma ne fui sconfitto. Tuttavia, per quanto Dionigi con onori e ricchezze cercasse di tirarmi dalla sua parte per usarmi come prova a favore della legittimità dell'esilio di Dione, in questo fallì miseramente. (333d)“

Roberto Formigoni foto
Roberto Formigoni 16
politico italiano 1947
„Inutile dire che non mi dimetterò: sarebbe da irresponsabili piegarsi al ricatto dei calunniatori e dare soddisfazione a lobby a cui sembra non importare niente del dramma della crisi che sta devastando l'Italia e a cui interessa soltanto la mia poltrona per i loro affari di potere. (Ibidem)“

Marco Travaglio foto
Marco Travaglio 142
giornalista, saggista e scrittore italiano 1964
„Pare passato un secolo, da quel giorno di fine luglio del '98 quando Zdenek Zeman dichiarò all'Espresso che il calcio era finito in farmacia. Gli diedero del pazzo, del calunniatore, del visionario, assicurando che "nel mondo del pallone il doping non esiste". Poi si capì che non lo cercavano, per questo – ufficialmente – non esisteva. E saltò il laboratorio Coni dell'Acqua Acetosa. Ora, per la prima volta nella storia del calcio italiano (e non solo), una società viene condannata per doping. Ed è la più prestigiosa e blasonata d'Europa: la Juventus. [... ] Secondo il Tribunale di Torino, la Juventus ha "dopato" i suoi giocatori con l'Epo e altri farmaci, in parte vietati, in parte leciti ma solo per curare patologie (in questo caso inesistenti), nelle stagioni comprese fra il 1994 al 1998. Le prime quattro stagioni dell'era Lippi, sotto la regia della nuova dirigenza Giraudo-Moggi-Bettega, contrassegnate da una messe di successi (una Champions League e tre scudetti). (citato in [http://www. repubblica. it/2004/k/sezioni/sport/calcio/commejuv/commejuv/commejuv. html Doping alla Juventus? Aveva ragione Zeman... ], la Repubblica. it, 26 novembre 2004)“

Ambrose Bierce foto
Ambrose Bierce 277
scrittore, giornalista e aforista statunitense 1842 – 1913
„Bastone (s. m.). Oggetto adatto ad ammonire il calunniatore benevolo e l'avventato rivale. (1988, p. 36)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 18 frasi