Frasi, citazioni e aforismi su cantore

Albert Einstein foto
Albert Einstein 579
scienziato tedesco 1879 – 1955
„Secondo la teoria della relatività generale, la legge del moto di un punto nel puro campo gravitazionale è espressa dall'equazione della geodetica. In effetti tale linea è quella matematicamente più semplice, e nel caso particolare in cui le g_{\mu\nu} siano costanti diventa una retta. Pertanto qui siamo di fronte alla traduzione del principio d'inerzia di Galilei nella teoria della relatività generale. (p. 524)“

Pietro Anastasi foto
Pietro Anastasi 27
calciatore italiano 1948
„Per tutti ero Pietro 'u turcu perché d'estate diventavo nero come la pece.“


Giovanni Falcone foto
Giovanni Falcone 18
magistrato italiano 1939 – 1992
„La mafia, lo ripeto ancora una volta, non è un cancro proliferato per caso su un tessuto sano. Vive in perfetta simbiosi con la miriade di protettori, complici, informatori, debitori di ogni tipo, grandi e piccoli maestri cantori, gente intimidita o ricattata che appartiene a tutti gli strati della società. Questo è il terreno di coltura di Cosa Nostra con tutto quello che comporta di implicazioni dirette o indirette, consapevoli o no, volontarie o obbligate, che spesso godono del consenso della popolazione.“

Vittorio Strada foto
Vittorio Strada 3
filologo, critico letterario e accademico italiano 1929
„[Su Sergej Aleksandrovič Esenin] L'estremo e supremo cantore di una Russia agreste travolta dalla rivoluzione e dall'industrializzazione.“

Guglielmo Audisio 22
1801 – 1882
„[Francesco Petrarca] Ah! se il cantor di Laura avesse consacrato tutte le sue pagine al santo amore, di qual celeste armonia non ci beerebbe il suo canto immortale! (p. 52)“

Giovanni Berchet foto
Giovanni Berchet 14
poeta italiano 1783 – 1851
„La guancia sua sì bella | Più non somiglia un fior: | La voce del cantor | Non è più quella. (da Il Trovatore, citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 715)“

Umberto Silva foto
Umberto Silva 13
psicoanalista e scrittore italiano 1943
„Torquato Tasso, lui sì divino, tra audacia e angoscia il supremo cantore dell'eros cattolico.“

Greg Egan foto
Greg Egan 12
scrittore di fantascienza australiano 1961
„Polvere di Cantor, un insieme frattale, infinito, ma con misura zero. Non c'è solo una interruzione nella mia presenza; ce n'è un numero infinito, una serie infinita di fori sempre più piccoli, dappertutto. (p. 26)“


Guido Ceronetti foto
Guido Ceronetti 183
poeta, filosofo e scrittore italiano 1927
„Mi sono innamorato di loro per estendere l'amore. Mia moglie ed io avevamo deciso di perfezionare il nostro matrimonio mettendo al mondo delle marionette. (citato in Maurizio Chierici, Ceronetti. Io, cantore di strada, Corriere della sera, 23 luglio 1995, p. 17)“

Piergiorgio Odifreddi foto
Piergiorgio Odifreddi 76
matematico, logico e saggista italiano 1950
„Per Bruno l'universo è dunque infinito, ma di un ordine inferiore a quello di Dio: egli anticipa così la distinzione fra infiniti scoperta da Georg Cantor nel 1874, su cui torneremo più avanti. (p. 160; 2008)“

Arturo graf foto
Arturo graf 27
poeta, aforista e critico letterario italiano 1848 – 1913
„Tramonta il sole e sulla nitid'ala | Piega il cantor la testa e con l'estrema | Nota l'armoniosa anima esala. (da Il canto del cigno, in Medusa, Edizioni Giovanni Chiantore, Torino, 1890, in Libro di poesie)“

Vincenzo Monti foto
Vincenzo Monti 183
poeta italiano 1754 – 1828
„E diran tutti: L'italo cantore | Vinse il latino; chè le Furie a quello | Fur Mute, e a te, leggiadro spirto, il core. (daAl sig. conte Francesco Cassi, p. 18)“


Quinto Orazio Flacco foto
Quinto Orazio Flacco 120
poeta romano -65 – -8 a.C.
„Ecco a tutti i cantor vizio comune: | Pregati, non c'è caso che s'inducano | A cantar tra gli amici: non pregati | Non la finiscon mai. (I, 3, 1-3, traduzione di Tommaso Gargallo; citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 546)“

Luigi Negri 9
arcivescovo cattolico italiano 1941
„[A Eugenio Corti] [... ] Era il cantore della Gloria di Dio. Non si può pensare a Corti senza sentire vibrare la sua essenzialità, senza sentire il suo modo di analizzare la dignità del popolo cristiano davanti a Dio. (citato in Il compleanno di Corti: in 500 alla festa, Il Cittadino MB, 26 gennaio 2011)“

Kurt Gödel foto
Kurt Gödel 5
matematico, logico e filosofo austriaco 1906 – 1978
„Nonostante la loro remotezza dall'esperienza dei sensi, noi abbiamo un qualcosa simile a una percezione anche degli oggetti della teoria degli insiemi, come si può vedere dal fatto che gli assiomi stessi ci forzano a considerarli veri. Non vedo motivo perché dovremmo avere una fiducia minore in questo tipo di percezione, vale a dire l'intuizione matematica, piuttosto che nella percezione sensoriale, che ci induce a costruire teorie fisiche e aspettarci che future sensazioni sensoriali si accordino ad esse... (da What is Cantor's continuum problem?, 1947)“

Vincenzo Monti foto
Vincenzo Monti 183
poeta italiano 1754 – 1828
„Molta virtù sepolta giace accanto | Alla viltà, perché non ebbe un prode | Vate amico al suo fianco: e le bell'opre, | Che non hanno cantor, l'oblio ricopre. (p. 240)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 161 frasi