Frasi su carro

Alcuni vedono l'impresa privata come una tigre feroce, da abbattere subito. Altri la vedono come una mucca da cui mungere. Non abbastanza persone la vedono come un robusto cavallo che traina un solido carro.

Winston Churchill foto
Winston Churchill 96
politico, storico e giornalista britannico 1874 – 1965

Guardi chi passa nella grande estate: | la bicicletta tinnula, il gran carro | tondo di fieno, bimbi, uccelli, il frate | curvo, il ramarro. (da La rosa delle siepi)

Giovanni Pascoli foto
Giovanni Pascoli 100
poeta italiano 1855 – 1912

Subito all'inizio della Genesi è scritto che dio creò l'uomo per affidargli il dominio sugli uccelli, i pesci e gli animali. Naturalmente la Genesi è stata redatta da un uomo e non da un cavallo. Non esiste alcuna certezza che dio abbia affidato davvero all'uomo il dominio sulle altre creature. È invece più probabile che l'uomo si sia inventato dio per santificare il dominio che egli ha usurpato sulla mucca e sul cavallo. Sì, il diritto di uccidere un cervo od una mucca è l'unica cosa sulla quale l'intera umanità sia fraternamente concorde, anche nel corso delle guerre più sanguinose. Questo diritto ci appare evidente perché in cima alla gerarchia troviamo noi stessi. Ma basterebbe che nel gioco entrasse una terza persona, ad esempio un visitatore da un altro pianeta, il cui Dio gli abbia detto: "Regnerai sulle creature di tutte le altre stelle!", e tutta l'evidenza della Genesi diventerebbe di colpo problematica. Un uomo attaccato a un carro da un marziano, o magari fatto arrosto da un abitante della Via Lattea, si ricorderà forse della cotoletta di vitello che era solito tagliare nel suo piatto e chiederà scusa (in ritardo!) alla mucca.

Milan Kundera foto
Milan Kundera 178
scrittore, saggista e poeta cecoslovacco 1929

[Famosa gaffe] Questa Inter è come un carro armato a vele spiegate.

Alessandro Altobelli foto
Alessandro Altobelli 7
calciatore e dirigente sportivo italiano 1955

Gli atleti sono l'ultima ruota del carro, fanno già moltissimo. È il Paese a essere vecchio.

Pietro Mennea foto
Pietro Mennea 44
atleta e politico italiano 1952 – 2013

La vita è il carro di Dio e la morte è solo l'ombra della Sua frusta.

Isaac Bashevis Singer foto
Isaac Bashevis Singer 88
scrittore polacco 1902 – 1991

Mio nonno era un uomo molto insignificante: al suo funerale il carro funebre seguiva le altre auto.

Woody Allen foto
Woody Allen 103
regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e... 1935

[L'italiano] Ama le battute di spirito, ma a carico degli altri. Sale sempre sul carro del vincitore, ma è prontissimo a scendere in corsa, se si accorge di avere sbagliato carro. (p. 14)

Cesare Marchi 48
scrittore, giornalista e personaggio televisivo italiano 1922 – 1992

Racconterò una mia storia, senza nulla dovere a nessun poeta che mi ha preceduto; su un carro solitario solcherò il cielo, con una barca tutta mia fenderò le onde.

Marco Manilio foto
Marco Manilio 7
poeta romano

Come dal vincitor fugge e s'asconde | Il vinto, in volto mesto e vergognoso, | Sommerse il carro suo tosto nell'onde. (da Sonetto LXXXIX)

Angelo di Costanzo foto
Angelo di Costanzo 37
1507 – 1591

Sole fecondo, che col carro ardente porti e nascondi il giorno, e nuovo e antico rinasci, nulla piú grande di Roma possa mai tu vedere! (vv. 9-12)

Quinto Orazio Flacco foto
Quinto Orazio Flacco 120
poeta romano -65 – -8 a.C.

È meglio per il carro della scuola procedere sulle antiche sicure rotaie, che non inerpicarsi, per una completamente erronea interpretazione dell'idea della scuola del lavoro, su per strade rischiose che mandino tutto il carro in malora. (da Avvertenza alla sesta edizione di "Il concetto della scuola del lavoro", Monaco, Pasqua del 1925)

Georg Kerschensteiner foto
Georg Kerschensteiner 16
pedagogista tedesco 1854 – 1932

Quando fu più vicino, vide che si trattava d'un carrozzone di forma comunissima, ma d'un colore rosso cupo piuttosto singolare. Il conducente gli camminava accanto; ed era, come il suo carro, rosso dalla testa ai piedi. (I – Le tre donne, pag. 12)

Thomas Hardy foto
Thomas Hardy 43
poeta e scrittore britannico 1840 – 1928

Pregare molte ore al giorno per restare umili, non prendere decisioni importanti senza il sì o il no di un uomo di Dio, farsi dominare dal pensiero dei giovani, non saltare mai sul carro di nessun vincitore, essere sempre idealmente all'opposizione.

Ernesto Olivero 19
attivista e scrittore italiano 1940

Nel mese di novembre riesco a distruggere il mio centesimo carro armato con lo Stuka-cannone; contemporaneamente un radiogramma mi annuncia che il Führer mi ha concesso le «Fronde di Quercia con Spade» sulla Croce di Cavaliere, e debbo recarmi al GQG nella Prussia Orientale per riceverle dalle sue mani. (p. 147)

Hans-Ulrich Rudel foto
Hans-Ulrich Rudel 3
1916 – 1982

Ho imparato a mie spese che la gente scende dal carro del vincitore con la stessa rapidità con cui vi sale.

Damiano Cunego foto
Damiano Cunego 11
ciclista su strada italiano 1981

Mostrando 1-16 frasi un totale di 74 frasi

Articoli

Robert Fulghum: Tutto quello che mi serve l'ho imparato all'asilo

La saggezza non si trova al vertice della montagna di studi superiori, bensì nei castelli di sabbia del giardino dell'infanzia. Queste sono le cose che ho appreso