Frasi su chitarrista

Mark Knopfler foto
Mark Knopfler 2
chitarrista, cantautore e compositore britannico 1949
„Una volta che impari il fingerpicking sulla chitarra acustica, cambia il modo in cui suoni la chitarra elettrica. Così ho iniziato a suonare la Stratocaster in modo meno distorto differenziandomi dai molti chitarristi che suonano heavy tutto il tempo...“

Enrico Rava foto
Enrico Rava 7
trombettista e compositore italiano 1939
„Un chitarrista veramente incredibile di 20, 21 anni, penso non ho mai sentito in Italia uno così, si chiama Quartarone, viene da Catania, come Cafiso, quella zona sta dando musicisti mostruosi.“


Nick Mason foto
Nick Mason 16
batterista inglese 1944
„[Dopo uno spettacolo nel dicembre '67] Syd era di nuovo completamente assente, e noi altri stavamo alla fine arrivando al punto di rottura. Era giunto il momento di smettere di fingere. Avevamo cercato di ignorare i problemi sperando che sparissero, ma, anche se lo desideravamo profondamente, non si poteva più ignorare il fatto che era impossibile continuare con Syd in quello stato, oltre tutto non era più divertente e, senza dubbio, non lo era nemmeno per Syd. Non volevamo perdere Syd. Era il nostro compositore, cantante, chitarrista ed era – anche se è difficile crederlo visto il modo poco comprensivo in cui l'abbiamo trattato – nostro amico. (p. 97)“

Nick Mason foto
Nick Mason 16
batterista inglese 1944
„Un problema molto più serio per David fu inserirsi nel gruppo preesistente. Ufficialmente era il secondo chitarrista e un cantate aggiunto. Syd, però, vedeva David come un intruso, mentre il resto della band lo considerava come un potenziale sostituto di Syd. Tuttavia ci guardammo bene dal dirlo a David, per risparmiargli la cruda verità. Di fronte a questi segnali poco chiari, David dovette adattarsi alla meglio all'imbarazzante situazione. (p. 102)“

Nick Mason foto
Nick Mason 16
batterista inglese 1944
„David diede un nuovo vigore alla band. Era già un abile chitarrista [... ] e aveva una voce forte e personale. Era interessato come tutti alla sperimentazione di nuovi suoni ed effetti, ma, oltre alla sua inventiva, aggiunse anche un approccio più ponderato e strutturato, insieme alla pazienza con cui sviluppava un concetto musicale fino al suo pieno potenziale. Era di bella presenza ed era riuscito ad evitare la fase in cui la permanente era considerata come la massima espressione dell'arte tonsoria. Nel frattempo, Rick forniva struttura e melodia e Roger motivazione, disciplina e intuizione musicale. Dato che i batteristi sono una realtà a sé, fortunatamente non ho mai dovuto giustificare la mia presenza in termini analoghi. (p. 106)“

Tony Levin foto
Tony Levin 3
bassista statunitense 1946
„Non credo che esista il migliore bassista, o batterista o chitarrista. La musica non è uno sport dove si può facilmente individuare il più grande atleta per ogni disciplina. Ci sono diversi modi di suonare uno strumento e di interpretare la musica. Ognuno ha il suo preferito. (citato in Corriere della sera, 12 ottobre 2005)“

John Frusciante foto
John Frusciante 36
chitarrista e cantautore statunitense 1970
„Prima ancora di aver iniziato a suonare, le voci nella mia testa mi dicevano che sarei stato un chitarrista e che sarei stato una rockstar ancora prima di capire cosa fosse una rockstar.“

 Flea foto
Flea 71
bassista, trombettista e pianista australiano 1962
„Lavorare con diversi musicisti influenza sicuramente il modo di fare musica. La musica è conversazione, è dialogo, perciò a seconda dell'interlocutore tutto cambia. Abbiamo avuto la fortuna di lavorare con dei bravissimi musicisti, tra cui John Frusciante. È un chitarrista incredibile ed ha avuto un ruolo fondamentale nella band, e so che molti lo apprezzano, così come lo apprezzo io. Sono molto felice di avere Klinghoffer nella band ora, e sono eccitato riguardo la nuova musica che stiamo creando ora insieme.“


 Flea foto
Flea 71
bassista, trombettista e pianista australiano 1962
„Una cosa in particolare mi preme dire. Sono profondamente grato a John Frusciante, che ha dato tantissimo alla band. Tanto come amico, quanto come chitarrista della band, sarà una figura insostituibile. (dall'intervista a Q, settembre 2011)“

Richard Benson foto
Richard Benson 24
conduttore televisivo, conduttore radiofonico e chitarri... 1955
„Arriva il peggio del peggio! Arriva una cosa che mi fa stare male, arriva una cosa... era il mio chitarrista preferito! Era il mio chitarrista preferito, adesso è cambiato, ha cambiato tutto, è una cosa... cioè, ti giuro, mi sto sentendo male. [... ] Guarda, una festa tra amici, due chitarre acustiche; un pezzo degli ABBA fa, fa dei pezzi che sembrano Beatles di ultima serie, corettini, le sue amichette che cantano in coro, qualche assoletto suo, registrato malissimo; [... ] ma io devo cacciare più di venti euro per questo disco, questo è il bello! E questo non mi sta bene! (da Cocktail Micidiale; visibile su [http://www. youtube. com/watch? v=8VfSrIs02Fs Youtube])“

Anthony Kiedis foto
Anthony Kiedis 120
cantante statunitense 1962
„[... ] non saprei spiegare come è stato possibile costruire un simile rapporto con i fan italiani. Un po' è certo dovuto al rapporto che aveva con l'Italia John Frusciante, il nostro ex chitarrista, italiano di origini. Ma il pubblico italiano ci ha sempre seguito con passione. Quando è uscito Blood Sugar Sex Magik ero a Milano e per strada dovunque andavo sentivo le nostre canzoni e dicevo "com'è possibile che le conoscano, sono appena uscite!". Siamo stati in tanti altri paesi, ma da nessun'altra parte è così.“

Chuck Schuldiner foto
Chuck Schuldiner 3
chitarrista, cantante e compositore statunitense 1967 – 2001
„Quando esordii con la band, avevo solo suonato la chitarra per sei o sette mesi-non sapevo neanche suonare un assolo. Il mio unico obiettivo era di suonare riff più brutali possibili accompagnandoli con il suono di chitarra più forte di sempre, ma ebbi sempre la volontà di diventare un chitarrista migliore. Nonostante le cose fossero parecchio grezze allora, avevo sempre l'intenzione di giungere ad un gruppo death metal melodico. Sapevo che ci sarebbe voluto del tempo per arrivare a quel punto, e lavorai duro per arrivarci.“


 Flea foto
Flea 71
bassista, trombettista e pianista australiano 1962
„Josh è un musicista delicato, sublime e poetico. Non è un chitarrista virtuoso/un guitar hero. È un musicista a tutto tondo. Suona batteria e tastiere bene come la chitarra, così coglie un quadro reale della grande musica e ha un grande senso intuitivo su ciò che può essere utile o no ad una canzone. Egli colloca insieme gli accordi in un modo meraviglioso, unico, in un modo proprio di Josh. Allo stesso tempo è molto radicato in lui il songwriting tradizionale e il modo tradizionale di spostare gli accordi. Ha realmente un modo suo di utilizzarli e di immetterli nel sistema. La sua chitarra ha un suono molto caldo, veramente bello.“

 Slash foto
Slash 19
chitarrista, compositore e produttore discografico brita... 1965
„Dave Navarro è un chitarrista spaziale, ma era più adatto a prendere il mio posto, non quello di Izzy. In ogni caso non credo che Dave volesse entrare nel gruppo. Tra l'altro, a quel tempo aveva problemi con l'eroina e questo per noi era un fattore da non trascurare.“

Josh Klinghoffer foto
Josh Klinghoffer 11
chitarrista, polistrumentista e produttore discografico ... 1979
„Come paragonare il mio modo di suonare a quello di John? Penso che lui sia molto più e prima di tutto un chitarrista di quanto non lo sia io. Ha iniziato a suonare la chitarra quand'era ragazzino e si è votato a questo strumento. Fin dagli inizi si è familiarizzato con il comporre canzoni, con la cultura musicale e con la teoria attraverso la chitarra. Io no. All'inizio ero un batterista. Quando sono passato alla chitarra, non ero affatto interessato ad avere il ruolo leader. Quindi John è più immerso in quella tradizione e più a suo agio nel metterla in pratica. Io non mi ero mai interessato ad essere la prima chitarra o ad eseguire gli assoli e cose del genere. Devo farlo in questo gruppo, e non è qualcosa che mi diverte realmente fare!“

Josh Klinghoffer foto
Josh Klinghoffer 11
chitarrista, polistrumentista e produttore discografico ... 1979
„Ho lasciato la scuola a 15 anni e praticamente mi sono votato a diventare un chitarrista. Non avevo alcun piano su cosa avrei fatto della mia vita. Sapevo solo di voler fare musica... allora ho iniziato a suonare la chitarra, principalmente immaginandomi la musica altrui. Cosa in cui ero abbastanza bravo. Così nella mia mente sono diventato un chitarrista in tempi brevi, anche se allora e ancora oggi mi mancano i dettagli di un'appropriata educazione musicale. Mi sembra come se da sempre stessi suonando aggiornandomi continuamente.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 152 frasi