Frasi su cifra

Paolo Crepet foto
Paolo Crepet 98
medico, psichiatra e scrittore italiano 1951
„A tutti arriva, prima o poi, il vento traditore che strappa le vele, l'importante è non fare proprio quel vento, non legittimare la vela lacerata a cifra della propria esistenza: questa è la vera bestemmia, il sacrilegio contro la vita.“

Sabrina Ferilli foto
Sabrina Ferilli 10
attrice italiana 1964
„La bellezza non può penalizzare nessuno… l'importante è capire che è una cifra che noi abbiamo e con la quale dobbiamo imparare a fare i conti. Se la bellezza diventa un aspetto fondamentale di una persona è negativa. Se invece la sai gestire diventa un vantaggio. È l'intelligenza che ci salva, sempre.“


Luigi Dami 4
critico e storico dell'arte italiano 1882 – 1926
„[Canaletto] Delle vedute veneziane, taluna risente la cifra nelle onde e nelle architetture: ma le più, per la schiettezza del pennello, la sagace finezza dei toni e la vastità della atmosfera, dove la luce solare filtra nella nebbia d'argento, stupende. (da Atlante di storia dell'arte italiana, insieme con Ugo Ojetti, 1933)“

Antonin Artaud foto
Antonin Artaud 60
commediografo, attore teatrale e scrittore francese 1896 – 1948
„Vi è nella Cabala una musica dei Numeri, e questa musica che riduce il caos materiale ai suoi princìpi, attraverso una sorta di grandiosa matematica, spiega come la Natura si ordini e diriga la nascita delle forme che estrae dal caos. E tutto quel che vidi, mi parve ubbidire a una cifra.“

Roger Peyrefitte foto
Roger Peyrefitte 31
diplomatico, scrittore e attivista francese 1907 – 2000
„Fare il bene è una cosa; fare affari è un'altra. A partire da una certa cifra, fare del bene diventa un affare. (libro Le chiavi di San Pietro)“

„Se un ricco vuol vestirsi da povero sotto una certa cifra non ce la fa.“

Karl Jaspers foto
Karl Jaspers 40
filosofo e psichiatra tedesco 1883 – 1969
„La filosofia vede in ogni limite la cifra di un’ulteriorità dislocata rispetto ai luoghi delimitati e conosciuti, e quindi trascendente, metafisica. (libro Filosofia)“

Norbert Wiener foto
Norbert Wiener 4
matematico e statistico statunitense 1894 – 1964
„Una applicazione interessante del concetto di quantità di informazione si può trovare nei complessi dispacci telegrafici trasmessi in occasione del Natale o dei compleanni o in altre occasioni particolari. In questi casi il testo del messaggio può essere anche di una pagina intera, ma ciò che è trasmesso è semplicemente la cifra di un codice, come ad esempio C7, che significa il settimo dispaccio convenzionale da inviarsi in occasione dei compleanni. (libro Introduzione alla cibernetica)“


Alessandro Venturini 9
scrittore 1986
„Quale posto era migliore del salone del barbiere? Luogo dove, da che mondo è mondo, un tizio in giacca bianca che pare un infermiere, per una cifra irrisoria, mentre ti taglia i capelli, si fa i cavoli tuoi meglio di uno strizzacervelli, e ti racconta quelli degli altri con la precisione di uno 007. (libro Amabilmente condannato a moglie)“

Marco Aime foto
Marco Aime 21
antropologo e scrittore italiano 1956
„Sebbene l’insulto sia la cifra caratterizzante delle relazioni tra compagni, non è estendibile al di fuori di contesti previsti dall’etica locale. (libro Gli uccelli della solitudine)“

Massimo Fini 76
giornalista, scrittore e drammaturgo italiano 1943
„La vera cifra del cittadino democratico non è il rispetto dell’autorità, che disprezza ma teme, o della legge, che appena può disattende, ma il servilismo. (libro Sudditi. Manifesto contro la democrazia)“

Pierre Michel Audiard 1
regista, sceneggiatore 1920 – 1985
„Quando si parla di denaro, a partire da una certa cifra, tutti ascoltano. (Film La fredda alba del commissario Joss)“


Giulio Sapelli 17
storico italiano 1947
„Il familismo amorale è la cifra antropologica della modernizzazione senza sviluppo. (libro Chi comanda in Italia)“

Warren Buffett foto
Warren Buffett 37
imprenditore e economista statunitense 1930
„Il mercato azionario è semplice. Basta acquistare per una cifra inferiore al loro valore intrinseco quote di una grande azienda gestita da dirigenti integerrimi e capaci, e quindi conservare quelle quote per sempre.“

Dan Brown foto
Dan Brown 75
scrittore statunitense 1964
„In trecento anni di caccia alle streghe, la Chiesa aveva bruciato sul rogo la sorprendente cifra di cinque milioni di donne. (libro Il codice da Vinci)“

„Chuck pensava che più denaro guadagnava, meno avrebbe dovuto impegnarsi per soddisfare la moglie quando era a casa. Pensava che il suo pingue assegno di fine mese valesse almeno trenta punti. Quando aprì una prima clinica privata raddoppiando i suoi introiti, credette di potersi attribuire sessanta punti al mese. Ignorava completamente che, agli occhi di Pam, il suo assegno valeva un punto soltanto... e che l’entità della cifra non aveva alcuna importanza. Chuck non capiva che dal punto di vista di Pam, più lui guadagnava meno lei riceveva. La nuova clinica esigeva da lui un dispendio di tempo ed energia ancora maggiore. Nel tentativo di migliorare la situazione, Pam cominciò a fare ancora di più per la loro vita di coppia. In questo modo, credeva di attribuirsi sessanta punti al mese contro l’unico del marito e naturalmente la sua infelicità e la sua frustrazione crebbero. (libro Gli uomini vengono da Marte le donne da Venere: Il libro sui rapporti di coppia più venduto nel mondo)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 63 frasi