Frasi su cinese

Pietro Metastasio foto
Pietro Metastasio 76
poeta italiano 1698 – 1782
„Tutte l'onde son funeste | a chi manca ardire e speme | e si vincon le tempeste | col saperle tollerar. (da L'eroe cinese, atto II, scena IV)“

Fabri Fibra foto
Fabri Fibra 279
rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
„Il mio rap è come un cellulare, invia messaggi | Faccio più rime che i cinesi i massaggi | Metti le cuffie, vedrai come viaggi | Il rap al cervello fa gli idromassaggi. (da ≠, n.° 3)“


Antonino Zichichi foto
Antonino Zichichi 37
fisico e divulgatore scientifico italiano 1929
„Chi evoca la dittatura in tempi di democrazia offende i martiri di tutti i totalitarismi: quelli di Hitler e di Pol Pot, di Stalin e della Spagna di Franco, di Tito, del fascismo, del Portogallo di Salazar, i desaparecidos argentini, gli studenti cinesi, i vietnamiti e i coreani del nord, le vittime cilene e di tutte le teocrazie islamiche o non islamiche, i martiri di Cuba e di quei Paesi del Sudamerica, dell'Asia e dell'Africa dove la libertà è morta. Alcuni fra questi erano poeti, commediografi, romanzieri. E hanno narrato e raccontato, con l'ombra della morte alle spalle, la tragica realtà delle dittature. Non avevano giornalisti ad ascoltarli, ma giustizieri. È troppo facile, e terribilmente vile, fare gli antifascisti senza fascismo.“

Quentin Tarantino foto
Quentin Tarantino 23
regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematograf... 1963
„[... ] adoro la violenza nel cinema! Dagli spaghetti western ai film di samurai, dai film cinesi di arti marziali al filone di vendetta all'horror, la violenza mi eccita.“

Aleister Crowley foto
Aleister Crowley 8
artista, poeta e mistico britannico 1875 – 1947
„La civiltà cinese è così sistematica che gli animali selvaggi sono stati aboliti per principio.“

„La tradizione cinese attribuisce ad un remoto imperatore Ci-Mung l'invenzione dell'arte del cavalcare.“

Beppe Grillo foto
Beppe Grillo 130
comico, attore, attivista, politico e blogger italiano 1948
„Trump dovrebbe prima andare dal parrucchiere e cambiare look! Ma seriamente, mi sento abbastanza ottimista. Ho letto uno dei suoi libri in cui scrive cose molto sensate, come ad esempio la necessità di proteggere l'attività economica negli Stati Uniti. Ha detto ciò che doveva dire ai cinesi sul protezionismo. A me sembra un moderato, i media hanno sempre distorto le sue opinioni e si è semplicemente adattato a ciò che viene detto di lui. La percezione che abbiamo di lui è distorta. Rilancerà le piccole imprese e dice di voler ritirerà le truppe statunitensi di stanza nel mondo. Sono d'accordo con tutto questo.“

Kary Mullis foto
Kary Mullis 36
biochimico statunitense 1944
„L'oppio fu messo fuorilegge in California perché i portuali cinesi portavano via il lavoro ai portuali irlandesi, che preferivano sbronzarsi piuttosto che stordirsi. La polizia fece irruzione nei locali dove si consumava oppio, e i cinesi vennero arrestati. Così, molto opportunamente, non si presentarono al lavoro la mattina dopo. (p. 176)“


Raymond Benson foto
Raymond Benson 19
scrittore statunitense 1955
„Cominciò presentando Snake a una ragazza molto giovane, di etnia cinese, seduta davanti a una fila di computer. Pensò che fosse decisamente attraente, anche se troppo giovane per lui. "Questa è Mei Ling, la nostra addetta alle comunicazioni, specializzata in analisi dei dati e delle immagini. Oltre alla mia, sarà la sua voce quella che sentirai più spesso nel Codec". [... ] A Snake, Mei Ling sembrò la versione reale di un personaggio di un qualche manga. (cap. 2, pp. 29-30)“

Andrew Klavan 1
scrittore e sceneggiatore statunitense 1954
„Il saggio cinese dice che, quando qualcuno ha l'impressione di sognare di essere una farfalla, in realtà potrebbe essere una farfalla che sogna di essere un uomo. Ma il saggio cinese sbaglia. (p. 14)“

Karl August Wittfogel foto
Karl August Wittfogel 1
sociologo tedesco 1896 – 1988
„Ho sempre sostenuto che invece di dividere la vita religiosa del popolo cinese in tre settori denominati confucianesimo, buddismo e taoismo, è molto più giusto dividerla in due livelli, quello delle masse e quello degli illuminati.“

Charlie Chaplin foto
Charlie Chaplin 80
attore, regista, sceneggiatore, compositore e produttore... 1889 – 1977
„In un'occasione il consolato russo diede in suo onore una cena alla quale partecipai anch'io. Fu un incontro internazionale che si svolse in una atmosfera di grande solennità. Durante la cena vennero pronunciati molti brindisi e discorsi, alcuni in francese e altri in russo. Credo fui l'unico inglese invitato. Però, prima che venisse il mio turno di parlare, un professore russo tenne un brillante panegirico sull'arte della Pavlova, nella sua lingua. A un certo punto scoppiò in lacrime, poi si avvicinò alla ballerina e la baciò con ardore. Dopodiché, compresi che qualsiasi discorso da parte mia sarebbe stato straordinariamente insipido, e allora mi alzai per dire che, essendo il mio inglese del tutto insufficiente ad esprimere la grandezza dell'arte della Pavlova, avrei parlato in cinese. Finsi dunque di parlare in cinese, entusiasmandomi come aveva fatto il professore e finendo per baciare la Pavlova con maggiore trasporto di lui: presi anzi un tovagliolo e me lo misi sopra la testa per nascondere quella gragnuola di baci. Tutti i presenti cominciarono a sghignazzare e il ricevimento si spogliò della sua solennità. (p. 232)“


Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 395
giornalista italiano 1909 – 2001
„Anche i cinesi si erano accorti che il sistema comunista era arrivato al capolinea, era fallito. Fallito perché non regge, assolutamente non regge. prendere la mano scendendo in piazza Tienanmen i cinesi non esitarono a mitragliarli e, per quanto un massacro non possa che essere esecrato, io dico questo: i cinesi erano obbligati a farlo. Se non lo facevano la Cina si dissolveva, ritornava quella di Chiang Kai-shek: ritornava quella dei signori della guerra, cioè il Paese si disfaceva. Il Paese che bene o male Mao Tse-tung aveva unificato e a cui aveva dato un'anima di Nazione si sarebbe disfatto. (da Giovanni Paolo II e la fine dell'URSS)“

Riccardo Morbelli 23
scrittore, paroliere e umorista italiano 1907 – 1966
„Hai mai provato a mangiare il riso con le bacchettine, come i cinesi? Quella sì, è un'operazione difficile. Ma gli spaghetti, andiamo!... Adopera soltanto la forchetta, nel modo seguente: infilzala nella sommità di quella matassa fumante e appetitosa prendendo soltanto pochi fili che, arrotolati forniranno il boccone esatto e dosato. (p. 67)“

Béchara Boutros Raï foto
Béchara Boutros Raï 3
cardinale e patriarca cattolico libanese 1940
„Nella Chiesa non ci sono più distanze, né nazionalità: argentini, libanesi, cinesi, italiani. Tutti siamo corpo di Cristo.“

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 125
poeta francese 1821 – 1867
„I Cinesi leggono l'ora nell'occhio dei gatti. [... ] Io, se mi chino verso la bella Felina [... ] vedo sempre distintamente l'ora in fondo ai suoi occhi adorabili: sempre la stessa ora, un'ora vasta, solenne, grande come lo spazio, senza divisioni di minuti né di secondi – un'ora immobile che non è segnata sugli orologi, ma che è lieve come un sospiro, rapida come un'occhiata. E se qualche importuno venisse a disturbarmi mentre il mio occhio riposa su quel delizioso quadrante, se [... ] venisse a dirmi: "Che cosa guardi lì, con tanta attenzione? Che cosa cerchi negli occhi di quell'essere? Ci vedi forse l'ora, o mortale prodigo e infingardo?", risponderei senza esitare: "Sì, ci vedo l'ora, che è l'Eternità!".“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 268 frasi