Frasi su comodino

Brunori Sas foto
Brunori Sas 40
cantautore italiano 1977
„Il punto è che mi manca trovarti addormentato alla TV, | cercarti fuori dalla chiesa, | andare insieme a fare la spesa, | le sigarette sul comodino, il cruciverba poco più in là.. | mica l'avevo capito che era quella la felicità. (da Bruno mio dove sei, n.º 7)“

Chiara Amirante foto
Chiara Amirante 29
scrittrice italiana 1966
„Il Vangelo non è un libro come gli altri, da leggere e lasciare sul comodino, ma da vivere sine glossa, alla lettera.“


Cesare Maldini foto
Cesare Maldini 2
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1932
„Evito di sognare. Ogni volta che ci provo, mi sveglio sbattendo sul comodino.“

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 353
cantautore italiano 1960
„Lui ha lasciato sul comodino due lire che suo padre berrà, bevono già molti loro amici, scappano via soltanto così, solo che la mattina dopo son sempre lì, son sempre lì, son sempre lì... Salviamoci la pelle! (da Salviamoci la pelle!, n.° 1)“

 Pif foto
Pif 30
conduttore televisivo e scrittore italiano 1972
„La gente pensa: ci è o ci fa? Ma il personaggio pubblico, anche quello più costruito, segue sempre la sua indole. Io facendo Il testimone mi rilasso, non recito. Mi sposto, faccio domande, telecamera a vista, barba lunga, trasandato. Perché io di mattina non connetto. Se ho un servizio alle sei, piazzo la telecamera sul comodino e appena sveglio comincioa riprendermi. Una volta ho incontrato Luigi Lo Cascio, che avevo conosciuto sul set deI cento passi, e mi ha detto una cosa sulla quale torno sempre a riflettere: "Durante la lavorazione del film eri considerato quello un po' strano". Anche da ragazzino gli altri la pensavano così, non capivano cosa mi passasse per la testa perché le mie espressione non lasciavano trasparire niente di chiaro. Evidentemente il mio viso e il mio cervello sono scollegati.“

Inge Aicher Scholl 2
1917 – 1998
„Un giorno Sophie rimase a letto – noi tre sorelle dormivamo insieme in una grossa camera da letto – e pensai che non si sentisse bene. Invece stava seduta appoggiata ai cuscini e scriveva. Le domandai: "Che fai?" Mi rispose: "Scrivo il mio testamento!" Suonava così buffo, pensando a quelle che erano allora le nostre ricchezze! Eppure oggi, quando penso a questo elenco di effetti personali, penso anche: in fondo si trattava davvero di un testamento. Poi lo mise in un cassetto del comodino. Oggi quel foglio non esiste più. (citato in Hermann Vinke, La breve vita di Sophie Scholl, p. 20)“

Shirley MacLaine foto
Shirley MacLaine 17
attrice statunitense 1934
„Ho fatto così tanti film in cui interpretavo una prostituta, che ora non mi pagano più in maniera regolare. Li lasciano sul comodino. (citato in The Guardian, 23 maggio 1977)“

Milly D'Abbraccio foto
Milly D'Abbraccio 6
attrice pornografica, cantante e produttrice discografic... 1964
„[Sul comodino ho] "Cazzi e Canguri" di Busi; l'unico problema è che non l'ho ancora letto perché mi è venuto un dubbio. Non so quale dei due soggetti del titolo mi attiri di più? (dall'intervista di Luca Dondoni, Si va «A tutto volume» con Milly D'Abbraccio, La Stampa, 4 dicembre 1994, sez. Spettacoli, p. I)“


Annemarie Selinko foto
Annemarie Selinko 3
1914 – 1986
„Ogni tanto Giambattista invitava dei professori di Gottinga che cercavano, in uno spaventoso francese, di spiegarci le loro teorie. Uno di essi una volta ci lesse in tedesco un dramma scritto dall'autore di quel romanzo da comodino, il «Werter» che noi, nei tempi andati, avevamo divorato. Questo poeta si chiama Goethe, e io facevo dei segni a Giambattista perché facesse finire quel martirio. Noi intendiamo troppo poco il tedesco. (p. 343-344)“

Annamaria Rivera foto
Annamaria Rivera 6
antropologa, saggista e scrittrice italiana 1945
„Sono un'ex sessantottina, anzi una sessantottina senza ex. All'epoca leggevamo soprattutto Marcuse, un po' più tardi sono arrivata ad Adorno, del cui pensiero mi sono innamorata. Minima moralia è uno dei miei libri "da comodino". A volte, la notte, prima di addormentarmi, invece di meditare sui versetti della Bibbia, rileggo e medito su qualche suo aforisma. Sul tema dell'oppressione animale e del suo ruolo nelle strutture del dominio sociale, Adorno e Horkheimer hanno dato un contributo ineludibile, secondo me.“

Jonathan Safran Foer foto
Jonathan Safran Foer 162
scrittore statunitense 1977
„Pensai alla vita, alla mia vita, ai disagi, alle piccole coincidenze, all'ombra delle sveglie sui comodini. (p. 46)“

Raffaele La Capria foto
Raffaele La Capria 44
scrittore italiano 1922
„Quando vidi il film realizzato da Vittorio (Caprioli), feci un'altra scoperta. Dopo tutto il lavoro di sceneggiatura, giorni e giorni per precisare questo e quell'episodio, questo o quel personaggio, questo o quell'ambiente, quando poi il film era girato, montato, doppiato e io lo vedevo nel buio della sala, non riconoscevo niente di quello che avevo scritto. [... ] Cercando di analizzare le cose capii che quando in una sceneggiatura scrivevo che nella stanza dove si svolgeva una scena c'era un letto, una sedia, un comodino, la parola stanza, letto, sedia, comodino, era indeterminata, poteva essere lasciata all'immaginazione. Ma quando poi nel film vedevo la stanza, il letto, la sedia, il comodino non erano più indeterminati, ma erano quelli che vedevo e non altri, quella stanza e proprio quella, quel letto e proprio quello, quelle sedie e quel comodino. E lo stesso accadeva per i personaggi. Fu così che imparai, umilmente, che il film apparteneva al regista, al creatore delle immagini; e imparai a distinguere meglio la portata delle parole da quella delle immagini. (p. 208)“


Jeffrey Eugenides foto
Jeffrey Eugenides 28
scrittore statunitense 1960
„Mentre sollevava tappeti e buttava asciugamani, liberava a ondate gli odori della casa, e molta gente si convinse che quella mascherina non serviva a proteggerlo dalla polvere, bensì a difenderlo dalle esalazioni delle sorelle Lisbon ancora vive nella biancheria da letto e nei tendaggi, nella tappezzeria che si scollava dalle pareti, nelle chiazze della moquette conservata come nuova sotto cassettoni e comodini.“

Marta Robin foto
Marta Robin 23
mistica francese 1902 – 1981
„Non lasciate dei veleni sul comodino degli ammalati.“

Francesco Guccini foto
Francesco Guccini 241
cantautore italiano 1940
„Stefania affondando, Stefania ha lasciato qualcosa: Novella Duemila e una rosa sul suo comodino, Stefania ha lasciato un bambino. (da Venezia)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 138 frasi