Frasi su componimento

Pacifico Arcangeli 8
presbitero e militare italiano 1888 – 1918
„Di esse può dirsi che hanno quella perfezione, che un critico nipponico richiedeva per i componimenti poetici. «Come un viaggio lontano comincia col nostro primo passo e segue per mesi ed anni; come un'alta montagna ha il suo principio nella polvere della base e termina per innalzarsi attraverso l'azzurro come le nubi del cielo, così deve essere graduale lo svolgimento della poesia». I versi del Maniosiu sono tutti di una soavità e di una melodia così profonda che non è affatto possibile esprimerla a parole; bisogna che il poeta e lo studioso le leggano in un limpido giorno di primavera o in una notte lunata; bisogna insomma gustarle nel segreto del cuore. (da La Poesia; Le antologie classiche, pp. 49-50)“

Giuseppe Rovani foto
Giuseppe Rovani 5
scrittore e pubblicista italiano 1818 – 1874
„L'Andreini fu la prima fra le molte donne, che allora attendevano alla poesia, che levasse il pensiero a un dramma pastorale, pensiero ardito perché richiede forza di concepimento, perseveranza di esecuzione, ben altro che seguire con brevi componimenti l'inspirazioni del momento: era giovinetta, non si atterrì, e scrisse la Mirtilla. (p. 362)“


Ugo Spirito 6
filosofo italiano 1896 – 1979
„Il mondo della politica finisce perché non c'è più nessuno che possa avere la velleità di formulare e di realizzare programmi ispirati a un ideale preciso e raggiungibile. Il mondo si stacca dalla utopia ed è guidato da forze il cui componimento nessuno può anticipare scientificamente. La storia del venticinquennio è la dimostrazione ad oculos dell'impossibilità di continuare a determinare miraggi messianici, che nessuno può ulteriormente fantasticare e tantomeno tradurre in realtà. (da Introduzione, p. 37)“

Umberto Saba foto
Umberto Saba 97
poeta italiano 1883 – 1957
„può essere ovvia come fiore amore, o creare impensati accostamenti. Ma solo allora è perfetta, quando, se volti in prosa il componimento, non puoi sostituire, senza danno del significato, le parole che rimano. (29, p. 37)“

„E per essere il vero, & ultimo scopo del buon Pittore l'imitatione de' corpi naturali [... ] conseguentemente ne deriva, che quello, il quale mostra animare i colori con artificio più eccellente, venendo a sortire l'effetto del bramato intento, pare, che debba parimente raccogliere il frutto della maggior gloria, dove comparendo Michelangelo da Caravaggio nel teatro del Mondo, unico mostro di naturalezza, portato dal proprio istinto di natura all'immitatione del vero, e così ascendendo dalla copia de' fiori, e frutti, e da' corpi meno perfetti a più sublimi, e dopo gl'irrationali a gli humani ritratti, e finalmente operando intiere figure, & anco talvolta componimenti d'historie con tal verità, forza, e rilievo, che bene spesso la natura, se non di fatto eguagliata, e vinta, apportando però confusione al riguardante con istupendo inganno, allettava, e rapiva l'humana vista, e però fu creduto da varj anco sopra d'ogni altro eccellentissimo. [... ] provvisto di particolar genio [... ] privo però della necessaria base del buon disegno, si palesò poscia d'inventione mancante, e come del tutto ignudo di bella idea, gratia, decoro, Architettura, Prospettiva, ed altri simili convenevoli fondamenti, i quali rendono unitamente sufficienti, e degni i veri principali, e maggiori Maestri [... ]. (da Il microcosmo della pittura, pp. 51-52)“

Francesco Flora 25
critico letterario e scrittore italiano 1891 – 1962
„[... ] quanto alla concentrazione che i moderni osservano, dovrebbe esser chiaro ch'essa non può essere un fatto di maggiore o minore brevità: alla resa – per valerci di una parola oggi corrente – la lirica amplissima dell'Orlando Furioso, essendo quella necessaria, è altrettanto concentrata di quella che si può trovare in una poesia moderna (quando è tale) racchiusa in poche sillabe. E nella proporzione necessaria di ogni particolare motivo lirico, un componimento odierno di cinque versi potrà magari essere prolisso, se il suo nucleo poetico era presto esaurito in una immagine, e se l'autore ha voluto sovrapporle un motivo ch'esso non comportava. Il tempo della poesia non è meccanico, è spirituale. (da Decadentismo europeo e italiano., vol. V, p. 634)“

„Non a torto il Croce ha potuto definire i componimenti di Gasparina «diario d'amore», «effusioni epistolari con piena aderenza alla realtà.“

Carlo Emery foto
Carlo Emery 2
entomologo italiano 1848 – 1925
„[Sui suoi componimenti] Ad imparar son facili, si possono cantare | sull'inno turatiano, quel dei lavorator! (citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 789)“


Cesare Marchi 27
scrittore, giornalista e personaggio televisivo italiano 1922 – 1992
„Rimpiango le velenose ironie, l'ustionante epigramma alla Flaiano, alla Longanesi, definito «il componimento che con il minor numero di parole procura il maggior numero di nemici». (p. 215)“

Antonio Aniante 3
scrittore e commediografo italiano 1900 – 1983
„C'è ancora chi si scandalizza per qualche componimento o verso grassoccio o libertino del Tempio; quel Tempio che visse povero e assorto nel culto della poesia, che contemporanei ed ecclesiastici stimarono al punto di pubblicarne a loro spese le opere...“

„[Salvatore Di Giacomo] Sembra che il componimento poetico sia la descrizione pittorica di un quadro che l'autore sta ammirando. (da La poesia: S. Di Giacomo, F. Russo, F. Gaeta; citato in Vincenzo Regina, L'opera letteraria di Salvatore Di Giacomo)“

Vincenzo Monti foto
Vincenzo Monti 183
poeta italiano 1754 – 1828
„Né faremo parola di quella miracolosa Bellezza dell'Universo, che recitata in Arcadia per le nozze Braschi e Falconieri stordì di guisa le menti d'ogni uomo, che narrasi (dopo uditi que' carmi divini) niuno degli arcadi aver voluto leggere li suoi componimenti: tanto fu il trionfo del giovane poeta. (Gianfrancesco Rambelli)“


„Né faremo parola di quella miracolosa Bellezza dell'Universo, che recitata in Arcadia per le nozze Braschi e Falconieri stordì di guisa le menti d'ogni uomo, che narrasi (dopo uditi que' carmi divini) niuno degli arcadi aver voluto leggere li suoi componimenti: tanto fu il trionfo del giovane poeta. (p. 7)“

Guglielmo Audisio 22
1801 – 1882
„Cornelio a Lapide, sommo per la sua vastissima erudizione, e per la copia e utilità dei sensi morali, la quale è sì abbondante e direi sì infinita, che molte volte ci offre nella interpretazione di un testo materiali sufficienti ad un intiero componimento: questo è per eccellenza l'interprete dei predicatori, purché abbiano gusto nello scegliere, e critica nel rifiutare. (p. 100)“

„[Galeotto Manfredi] Vuolsi che questo patrio componimento senta della imitazione di Sakespeare, e non sia totalmente collocato in mezzo a costumi italici del medio evo. Le gelosie però di Matilde, le sventure d'Eloisa, la lealtà d'Ubaldo, la perfidia di Zambrino, ed il cuor grande di Galeotto che fra l'amore e il dovere si decide per quest'ultimo sono caratteri degni dell'autore dell' Aristodemo. (p. 8)“

„[Salvatore Di Giacomo] Un avvenimento di cronaca, una personale riflessione o un sentimento interno sono tutti trasfigurati e rinchiusi in un'aurea idillica che si dilegua alla fine del componimento quando l'immagine si completa ed il ritmo poetico si stempera in un'eco infinito. (da La poesia: S. Di Giacomo, F. Russo, F. Gaeta; citato in Vincenzo Regina, L'opera letteraria di Salvatore Di Giacomo)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 153 frasi