Frasi su concordanza

Emanuele Severino foto
Emanuele Severino 28
filosofo italiano 1929
„Ma la concordanza di Bruno con Parmenide è insieme concordanza con Eraclito, per il quale, ricorda Bruno, tutte le cose sono Uno. Proprio mentre l'epistéme“

Aimé Césaire foto
Aimé Césaire 1
poeta, scrittore e politico francese 1913 – 2008
„Eia per il Kailcédrat reale! | Eia per coloro che non hanno mai nulla inventato | per coloro che non hanno mai nulla esplorato | per coloro che non hanno mai nulla domato || ma essi s'abbandonano, conquisi, all'essenza d'ogni cosa | ignoranti delle superfici ma conquisi dal movimento d'ogni cosa | incuranti di domare, ma giostranti il gioco del mondo || veramente i figli primogeniti del mondo | porosi a tutti i soffi del mondo | aia fraterna di tutti i soffi del mondo | letto senza drenaggio di tutte le acque del mondo | scintilla del fuoco sacro del mondo | carne della carne del mondo palpitante del moto stesso del mondo! || Tiepido mattino di virtù ancestrali || Sangue! Sangue! tutto il nostro sangue intenerito dal cuore maschio del sole || coloro che conoscono la femminilità della luna dal corpo d'olio | l'esaltazione riconciliata dell'antilope e della stella | coloro la cui sopravvivenza cammina nella germinazione dell'erba! || Eia perfetto cerchio del mondo e chiusa concordanza! (da Diario d'un ritorno al paese natio (frammento))“


Walt Whitman foto
Walt Whitman 254
poeta, scrittore e giornalista statunitense 1819 – 1892
„Ascoltatemi bene, o miei diletti scolari, | le dottrine, le politiche, la civiltà sgorgano tutte da voi, | statue, monumenti, tutte le cose in qualsiasi luogo iscritte trovano la concordanza in voi, | la sostanza delle storie e delle statistiche, risalendo nel passato quanto lo consentono i documenti, si trova in voi in questo momento, e così i miti e le leggende, | se in questo momento voi non respiraste e camminaste qui, dove sarebbero tutte? | I più famosi poemi sarebbero polvere, le orazioni e i drammi sarebbero un nulla. (4, p. 278)“

Luigi Guarnieri 3
scrittore italiano 1962
„Il racconto dei pochi mesi di quell'inverno 1863 registra atrocità da una parte e dall'altra. Sì, questi soldati mandati in un mondo arretrato di cui non capiscono la lingua e non conoscono gli usi, le tradizioni, le credenze, ricordano i militari americani in Vietnam, Afghanistan, Iraq. E c'è un'altra concordanza: l'aver sciolto l'esercito borbonico e rimesso in libertà quei soldati fornì ai ribelli un'enorme massa di sbandati. Un po' come è successo in Iraq con l'esercito di Saddam.“

Miriam Mafai 4
giornalista, scrittrice e politica italiana 1926 – 2012
„I partiti così come sono, oggi, non sembrano assolutamente in grado né di produrre un forte progetto riformatore, né di suscitare attorno ad esso le energie e l' impegno che pure sono presenti nella nostra società. Sta qui il motivo del distacco della gente dalla politica e dal sistema dei partiti, che si è manifestato con l' astensionismo o con il voto dato alla Lega o alle varie sigle che il 6 maggio hanno ottenuto una rappresentanza in sede locale rendendo pressoché ingovernabili molti consigli regionali e comunali. È il deficit di democrazia e l'eccesso di partitocrazia che hanno consentito l' esplodere e il crescere di un fenomeno che non può essere sottovalutato, né ridotto alle sue manifestazioni più grossolane e folkloristiche. Ma è bene precisare che non esiste nessuna relazione, nessuna concordanza, nemmeno la più lontana tra le nostre critiche alla partitocrazia e quelle gridate a Pontida. Da anni i partiti occupano uno spazio che non è loro. Anziché facilitare e accrescere la partecipazione dei cittadini alla vita democratica la limitano e la soffocano. (Ibidem)“

Hugo Von Hofmannsthal foto
Hugo Von Hofmannsthal 55
scrittore, drammaturgo e librettista austriaco 1874 – 1929
„Il genio crea concordanza tra il mondo in cui vive e il mondo che vive lui.“

Ugo Foscolo foto
Ugo Foscolo 78
poeta italiano 1778 – 1827
„Opere di Ugo Foscolo, testi con concordanze, lista delle parole e lista di frequenza.“

Clemente Rebora foto
Clemente Rebora 15
presbitero e poeta italiano 1885 – 1957
„La poesia, essenzialmente dopo che il Vivente, Amore infinito, si è fatto creatura, è uno scoprire e stabilire convenienze e richiami e concordanze tra il Cielo e la terra e in noi e tra di noi. (12 novembre 1950, dalle Lettere, a cura di Margherita Marchione, Edizioni di storia e letteratura)“


Hans Mayer 2
giurista e germanista tedesco 1907 – 2001
„Un gruppo molto singolare, benché rimasto allo stato embrionale, si riunisce a Berlino intorno al 1812. A costituirlo sono alcuni giovani che seguono con vivo interesse le lezioni del filosofo Fichte, i celebri Discorsi alla nazione tedesca. Tredici tra gli uditori di Fichte, giovani ufficiali, istitutori, studenti, scoprono la concordanza delle loro idee e decidono di passare dalla contemplazione all'azione. (da I riti delle associazioni politiche nella Germania romantica, in Il collegio di sociologia. 1937-1939, a cura di Marina Galletti, Bollati Boringhieri 1991, p. 354)“

Augusto Del Noce foto
Augusto Del Noce 12
politologo, filosofo e politico italiano 1910 – 1989
„Non è che Dante intenda combattere la cupiditas del clero per salvare l'autonomia dello Stato; invece, "è la lotta contro la cupiditas, l'esigenza di permeare compiutamente di religione la vita pubblica che lo porta alla distinzione degli ordini". Ossia ancora: il punto centrale del suo pensiero, quello che lo porta a superare così guelfismo come ghibellinismo è "l'intuizione della concordanza tra l'affermazione dell'autonomia dell'Impero, sino allora sostenuta da pensatori eterodossi, e quella della purificazione della Chiesa affermata dagli scrittori spirituali", il che consuona con quel che il miglior interprete della filosofia di Dante, il Gilson, definisce come il tratto singolare e unico del suo pensiero, irriducibile a qualsiasi fonte. (da Augusto Del Noce, Dante e il nostro problema metapolitico in L'Europa, V, 30 aprile 1971)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 133 frasi