Frasi su contabile

Junio Valerio Borghese foto
Junio Valerio Borghese 24
militare e politico italiano 1906 – 1974
„Il tenente di vascello Antonio Ursano, napoletano, è l'ufficiale in seconda, esperto organizzatore della vita di bordo; il sottotenente di vascello Remigio Benini, proveniente dalla Marina mercantile, piccolo, sempre calmo, sempre sereno, ottimo marinaio e navigatore, è l'ufficiale di rotta; il guardiamarina Armando Olcese, ligure, altro richiamato dalla Marina mercantile, ufficiale alle armi, anch'egli valido, coraggioso ed esperto marinaio. Direttore di macchina è il tenente Bonzi che sarà successivamente Sostituito dal capitano del genio navale Antonio Tajer, bel giovane questi, dal viso franco e leale, professionalmente perfetto. Ed ecco i sottufficiali, le colonne di bordo, tutti vecchi lupi di sommergibile su cui hanno fatto anni e anni di imbarco: Ravera, ottimo e fedelissimo contabile meccanico; Rapetti, coltissimo e correttissimo capo elettricista che aveva tutte le qualità per diventare ufficiale; Farina, il capo silurista, modesto ed efficace, e gli altri, i sottocapi e i marinai, tutti bravi, tutti coraggiosi, tutti professionalmente sicuri: un meraviglioso equipaggio, non costituito da uomini d'eccezione scelti ad uno d uno, ma da marinai come tutti gli altri, riuniti sullo Scirè a caso, che dimostrarono con la loro vita di marinai a guerra e poi con la morte di quali eroismi siano capaci gli italiani se ben guidati e compresi nelle loro necessità nelle loro anime. (p. 58)“

Federico Caffè foto
Federico Caffè 14
economista italiano 1914 – 1987
„Al posto degli uomini abbiamo sostituito i numeri e alla compassione nei confronti delle sofferenze umane abbiamo sostituito l'assillo dei riequilibri contabili. (da Un salto nel voto, MicroMega, febbraio 2013, p. 1)“


Joe Strummer foto
Joe Strummer 6
cantautore, chitarrista e attore britannico 1952 – 2002
„Ero rinchiuso in uno schifoso collegio dove mi riempivano la testa di stronzate. Per me fu come intravedere la strada della liberazione. Vivi! Goditi la vita! Affanculo tutte le revisioni contabili di questo mondo! (Joe Strummer si riferisce alla sua adolescenza, 1988)“

Joseph L. Mankiewicz foto
Joseph L. Mankiewicz 37
regista statunitense 1909 – 1993
„Almeno, Mayer, Warner, Cohn, questi uomini orribili, amavano quello che facevano e pensavano che i ducati che avevano creato dovessero esistere per sempre. Ora è diventato un mestiere da contabili, e il creatore non è mai stato in acque più cattive.“

Roger Federer foto
Roger Federer 351
tennista svizzero 1981
„Federer, se non altro, era espressione di gran Tennis. Proprio per questo, Federer è doppiamente colpevole. Poteva essere un trascinatore, un iconoclasta, un ribelle indimenticabile. Ha preferito essere un impiegato di talento, un contabile di se stesso. Uno Schumacher con racchetta. Imperdonabile.“

Ernest Newman foto
Ernest Newman 1
1868 – 1959
„Il grande compositore non si mette al lavoro perché gli è venuta l'ispirazione, ma gli viene l'ispirazione perché è al lavoro. Beethoven, Wagner, Bach, Mozart si applicavano giorno dopo giorno all'opera che avevano per le mani, dedicandole lo stesso tempo che un contabile dedica ogni giorno alle sue cifre. Non stavano lì ad aspettare che l'ispirazione gli piovesse dal cielo.“

Clemente Mastella foto
Clemente Mastella 42
politico italiano 1947
„[http://it. wikipedia. org/wiki/Pietro_Fuda Pietro Fuda] è stato il vendicatore di tanti amministratori pubblici costretti da una legge iniqua a non beneficiare di una prescrizione per un reato contabile. I ladri sì e i sindaci no! Cose da pazzi. Tantissimi amministratori pubblici ci chiedono il riequilibrio di questa ingiustizia. Non si può essere rei a vita. (citato in Angela Frenda, [http://www. corriere. it/Primo_Piano/Politica/2007/01_Gennaio/03/frenda. shtml Mastella: prescrizione giusta Di Pietro zavorra morale], Corriere della sera, 3 gennaio 2007)“

Edmund Burke foto
Edmund Burke 11
politico, filosofo e scrittore britannico 1729 – 1797
„Sono ormai passati sedici o diciassette anni da quando scorsi per la prima volta la Regina di Francia, allora la Delfina, a Versailles, e certo mai visione più leggiadra venne a visitare questa terra, ch'essa sembrava appena sfiorare. La vidi al suo primo sorgere all'orizzonte, decorare ed allietare quella sfera elevata in cui aveva appena incominciato a muoversi, fulgida al pari della stella del mattino, piena di vita e di splendore e di gioia. Oh! quale rivoluzione! e quale cuore dovrei aver io per contemplare senza commozione quell'elevatezza e quella caduta! […] Non avrei mai sognato di vivere abbastanza da vedere un disastro del genere abbattersi su di lei in una nazione d'uomini così galanti, in una nazione d'uomini d'onore e di cavalieri. Nella mia immaginazione vedevo diecimila spade levarsi subitamente dalle loro guaine a vendicare foss'anche uno sguardo che la minacciasse d'insulto. Ma l'età della cavalleria è finita. Quella dei sofisti, degli economisti e dei contabili è giunta; e la gloria dell'Europa giace estinta per sempre. (da Reflection on the Revolution in France, 1790)“


Maurizio Milani 30
comico, scrittore e attore teatrale italiano 1961
„Ho portato i miei libri contabili da un ragioniere. Lui li ha guardati e ha detto: "Qui la prima cosa da fare è dire alla finanza che si è spaccato un tubo della fogna in cantina e sono andati persi.“

Victor Hugo foto
Victor Hugo 179
scrittore francese 1802 – 1885
„La disperazione è un contabile. Vuol far tornare i conti. Niente le sfugge. Addiziona tutto. Non molla neppure i centesimi. Rimprovera a Dio i fulmini e i colpi di spillo. Vuole sapere come regolarsi con il destino. Ragiona, pesa e calcola.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 133 frasi